Archivi tag: torta salata senza glutine

Torta rustica con Pollo, Bietole e Pomodorini: “Bad Moms”

Avete mai visto il film “Bad Moms” Mamme molto cattive? Proprio l’altro giorno lo trasmettevano su Sky e ho deciso di vederlo! A parte le grandi risate che mi sono fatta (e ridere fa sempre bene) mi sono resa conto che proprio come loro, fra lavoro, casa, figli, marito e suocera (nel mio caso) trovare il tempo per se stesse è un’impresa. Essere mamma è una delle cose più belle che mi siano capitate ma nello stesso tempo mi sono resa conto che tutte le mie energie, tutto il mio essere, è stato assorbito da questo meraviglioso ruolo insieme a quello di moglie (mai trascurare il proprio marito), di donna delle pulizie (maledetta casa) e da brava nuora.  E io ?? I lavori saltuari non sono un grande aiuto, anzi sono ancora più un impegno che sommato a tutto il resto, manda in tilt!  Bisognerebbe proprio diventare un po’ “cattive” o meglio “egoiste”: ritagliare tempo per sé è estremamente importante! Svagarsi, rilassarsi, respirare a pieni polmoni ci permette di assorbire energia positiva così da utilizzarla al meglio per migliorare la qualità del tempo e della relazione con i figli e la famiglia. Ed ecco allora che arriva il momento di riprendere in mano le redini della propria vita e andare avanti con coraggio: dedicando a noi stessi un po’ di tempo non vuol dire non volere bene ai propri figli o alla propria famiglia. Vuol dire volere bene a se stesse! Il primo passo è rimettermi ai fornelli  preparando qualcosa di buono come piace a me. Adoro mangiare ma mi piace anche rimanere in forma. Nei miei piatti cerco di conciliare sempre questi due aspetti: il mangiare SANO con GUSTO! Il piatto di oggi è il vero esempio. Le torte salate, ricche, profumate, gustose e sane, sono uno dei miei piatti preferiti. Oggi ho deciso di prepararla usando una sfoglia senza glutine e di farcirla con dolci pomodorini (che per nostra fortuna troviamo ancora al mercato), petto di pollo a pezzetti aromatizzato al limone e alla curcuma e delle buonissime bietole saltate in padella con aglio e peperoncino. Una spolverata di gomasio (ottima alternativa al sale e composto solo da semi di sesamo biologici e sale marino integrale, ricchissimo di proprietà ) che uso tantissimo ultimamente in cucina, e la torta salata è pronta!

Cosa c’è di meglio che sedersi a tavola dopo una lunga giornata e gustare uno dei tuoi piatti preferiti? e dire … buon appetito ciurma con un grande sorriso e tanta leggerezza!

Ingredienti:

1 rotolo di pasta sfoglia senza glutine
500gr di bietole lessate
1 spicchio di aglio
peperoncino q.b.
200gr di petto di pollo
curcuma q.b.
100gr di pomodorini ciliegino
1 limone bio
olio evo q.b.
sale q.b.
gomasio q.b.

Tagliate il pollo a pezzetti (se trovate gli straccetti di pollo già pronti tanto meglio), mettetelo in una ciotola, unite 1/2 limone spremuto, la buccia grattugiata, la punta di un cucchiaino di curcuma, un pizzico di sale, mescolate il tutto e lasciate marinare mezz’ora. Nel frattempo riscaldate due cucchiai di olio in una padella, aggiungete lo spicchio di aglio schiacciato, un po’ di peperoncino e le bietole lessate. Fate insaporire per bene la verdura, unite poi i pomodorini lavati e tagliati a metà e lasciate cuocere per qualche minuto in modo che i pomodorini si ammorbidiscano e tutta l’acqua evapori. Spegnete la fiamma, togliete l’aglio, versate il tutto in una ciotola e lasciate raffreddare. Nella stessa padella versate il pollo con il succo e cuocete a fuoco basso fino a cottura. Lasciatelo piuttosto morbido perché andrà in forno per almeno 35 minuti e se troppo cotto rischierete di avere un ripieno di pollo asciutto.
Una volta pronto non vi resta che preparare la torta salata: stendete la sfoglia in una teglia, versate il mix di pollo, bietole e pomodorini, spolverate il tutto con il gomasio e infornate a 190° per 35/40 minuti circa o fino a quando la sfoglia non è cotta e colorata.

Personalmente preferisco gustarla leggermente tiepida, così da sentire tutti i sapori!

Amiche mamme, per il nostro appuntamento mensile con la Rubrica “Bellissime Mamme” condivido con voi questa semplice e buona ricetta! Ci rivediamo il mese prossimo!

Torta salata senza glutine con melanzane, pomodorini e ricotta di capra

Il week end ci ha concesso una tregua: il sole cocente dei giorni scorsi si è nascosto dietro le nuvole e una leggera arietta fresca ci ha fatto compagnia. Questo non vuol dire che non facesse caldo, ma sicuramente meno afa! Mangiare in giardino è stato ancora più piacevole e ci siamo concessi lo stesso un bagnetto rinfrescante nella nostra piscinetta. E… ho acceso il forno dopo un bel po’ che non lo facevo. Quando ho poca voglia di stare ai fornelli porto in tavola cose veloci e gustose e le Torte salate sono da sempre le nostre preferite. Quella di oggi è una sorta di parmigiana dentro una sfoglia, nel mio caso senza glutine, con melanzane grigliate, pomodorini e ricotta di capra, che in questi ultimi tempi è spesso richiesta dalla ciurma. Un piatto leggero e semplice, buonissimo da gustare a temperatura ambiente… e ancora meglio in famiglia tutti insieme all’aria aperta!!! buon inizio di settimana!!

Ingredienti:

1 rotolo di pasta sfoglia senza glutine
2 melanzane
pomodorini q.b.
basilico q.b.
250gr di ricotta di capra
olio evo q.b.
sale e pepe q.b.

20160718_100937

Lavate le melanzane, tagliatele a fette, cospargetele di sale e mettetele in un colapasta per 1 oretta con un peso sopra, cosicché possano perdere tutta la loro acqua di vegetazione. Tagliate i pomodorini a fettine e, come per le melanzane, lasciate scolare dalla loro acqua. Trascorso il tempo, asciugatele bene e grigliatele. Mettetele su un vassoio e conditele con olio, un pizzico di sale, pepe e basilico fresco. Srotolate la pasta sfoglia, adagiatela all’interno di una teglia con la sua carta forno e farcitela a strati con melanzane, pomodorini a fette, basilico fresco e cucchiai di ricotta di capra. Continuate così facendo tre strati e arrivati all’ultimo spolverate con pepe macinato e un filo di olio evo. Infornate a 180° per 20 minuti.
Sfornate e fate raffreddare … non vi resta che portare in tavola!

20160718_120520

Noi l’abbiamo gustata a temperatura ambiente … ottima, il gusto della ricotta di capra si sentiva benissimo e trovo che sia perfetto in abbinamento alle dolci e polpose melanzane!

20160718_120551

20160718_120627

Torta salata con Fagiolini, Cipolla Rossa di Tropea e Pesto: continuo a danzare

“Mamma, ci sono gli stage estivi e le varie feste di paese… vorrei andarci… voglio continuare a danzare”! Come dirgli di no.. così la mia piccola grande donnina coltiva la sua passione per la danza anche durante l’estate. In settimana le prove e nei week end ci troviamo catapultati nelle varie feste estive dei paesi qui intorno, dove con il suo gruppo di danza, si esibisce. Domenica sera sarà la sua prima esibizione in piazza nel paese qui vicino: come sempre è già emozionatissima e felice, e noi di vederla così contenta! Visto il gran caldo, le prove si fanno nel tardo pomeriggio e questo ci porta a cenare un pochino più tardi del solito. Così, per non far “soffrire” la piccola Greta, ed evitare che pasticci nell’attesa, mi organizzo per tempo. La ricettina di oggi è una di quelle che si può preparare in anticipo e riscaldarla qualche minuto in forno prima di mettersi a tavola. E’ una buonissima Torta Salata, in versione vegetariana, con pasta sfoglia senza glutine, ripiena di Fagiolini o Cornette, tanta Cipolla Rossa di Tropea, che la ciurma adora e resa ancora più gustosa dall’aggiunta di un buon pesto di basilico home made. Un paio di uova giusto per legare il tutto, una spolverata di pepe e il gioco è fatto!
Leggera e gustosa, ricca di buone verdure, ottima anche a temperatura ambiente… da provare!
Vi auguro un fantastico fine settimana… per noi lo sarà di certo!

Ingredienti:

1 rotolo di pasta sfoglia Ds senza glutine
3 cipolle rosse di tropea
300gr di fagiolini puliti e lessati
2 uova bio
6 cucchiai di pesto di basilico
sale e pepe q.b.
olio evo q.b.

20150623_170425

In una ciotola sbattete le uova con un pizzico di sale e una generosa macinata di pepe. Pulite le cipolle e tagliatele a rondelle, conditele con un pochino di olio evo e del pepe. Srotolate la pasta sfoglia in una teglia rettangolare (io ho usato quelle di alluminio) con la sua carta forno e farcite l’interno con i fagiolini e le cipolle condite. Aggiungete le cucchiaiate di pesto un po’ ovunque e versate le uova sbattute. Sistemate i bordi della pasta sfoglia, richiudendoli all’interno e infornate in forno preriscaldato a 200° per 20 minuti circa.

20150623_171447

20150623_184728

E’ pronta!

20150623_184803

Torta di polenta con asparagi, pomodorini e raspadura

Prima di augurarVi uno splendido week end voglio lasciarvi un’idea sfiziosa da portare in tavola! Inutile riparlarvi del nostro amore per la polenta, presente sulla nostra tavola in ogni tipo di ricetta, dalla pizza alle patatine. Oggi ritorna in forma di Torta, con verdure di stagione, buonissima tiepida da portare in tavola per una cena tra amici al posto della solita torta salata: il successo è garantito!
Finalmente siamo arrivati al gran giorno: domani sera il tanto atteso saggio di danza di Serena… buon fine settimana!

Ingredienti:

1 confezione di farina di mais integrale istantanea Valsugana
asparagini q.b.
pomodorini ciliegia q.b.
formaggio raspadura q.b.
olio evo q.b.
sale e pepe q.b.

Preparate la polenta come scritto sulla confezione. Una volta pronta riversatela in una teglia precedentemente oliata, livellatela bene e farcitela con i pomodorini tagliati a metà. Fate raffreddare e nel frattempo pulite gli asparagi e lessateli in acqua bollente salata. Una volta teneri scolateli e farcite la torta di polenta. Aggiungete la raspadura e infornate a 200° per 15/20 minuti circa: il formaggio deve sciogliersi e la base della torta deve diventare croccante.

20150516_191501

Sfornate, fate raffreddare e servite a fette come una classica torta, oppure dividete a cubetti e servite come antipasto!

20150516_191520

Crostata di Grano saraceno (senza glutine) con Pomodori, Capperi, Fiori di Zucca e Feta

Buongiorno Dolcissime amiche, Oggi per la Rubrica del Martedì “Bellissime Mamme” si mangia! Mettiamoci ai fornelli e prepariamo una deliziosa Crostata Salata con farina di Grano Saraceno, senza burro e farcita con verdure fresche come pomodori e fiori di zucca, insaporita da capperi e feta. Ricettina light, senza glutine e povera di grassi, che vi conquisterà proprio come ha conquistato me e la mia ciurma nel ieri, dove ha arricchito e colorato la nostra tavola!

Ingredienti:

200gr di farina di Grano Saraceno
100gr di farina di Riso Almaverde
1 cucchiaino di lievito S.Martino per Pizze e torte salate senza glutine
70ml di olio evo
70ml di acqua ghiacciata circa
4 pomodori
10 fiori di zucca
1 cucchiaio di capperi
125gr di feta light
basilico fresco
olio evo q.b.
sale q.b.

Per prima cosa prepariamo la frolla senza glutine: in una ciotola unite le farine con il lievito e aggiungete piano piano l’acqua e l’olio impastando con la punta delle dita fino ad ottenere un composto omogeneo che avvolgerete in una pellicola e lascerete riposare in frigorifero per 30 minuti.

20140721_150658

Nel frattempo pulite i fiori di zucca dal pistillo interno, lavateli e metteteli in una ciotola. Lavate e tagliate i pomodori, uniteli ai fiori insieme ai capperi, al basilico e alla feta tagliata a cubetti. Condite con due cucchiai di olio evo e aggiustate di sale.

20140721_152018

Oliate e infarinate una tortiera, riprendete l’impasto, stendetelo e adagiatelo all’interno della teglia. Versate il ripieno e infornate a 200° per circa 20/25 minuti.

20140721_152336

Fate raffreddare, estraete, decorate con basilico fresco e servite!

20140721_184056 - Copia

20140721_184321