Archivi tag: piatto unico senza glutine

Torta rustica con Pollo, Bietole e Pomodorini: “Bad Moms”

Avete mai visto il film “Bad Moms” Mamme molto cattive? Proprio l’altro giorno lo trasmettevano su Sky e ho deciso di vederlo! A parte le grandi risate che mi sono fatta (e ridere fa sempre bene) mi sono resa conto che proprio come loro, fra lavoro, casa, figli, marito e suocera (nel mio caso) trovare il tempo per se stesse è un’impresa. Essere mamma è una delle cose più belle che mi siano capitate ma nello stesso tempo mi sono resa conto che tutte le mie energie, tutto il mio essere, è stato assorbito da questo meraviglioso ruolo insieme a quello di moglie (mai trascurare il proprio marito), di donna delle pulizie (maledetta casa) e da brava nuora.  E io ?? I lavori saltuari non sono un grande aiuto, anzi sono ancora più un impegno che sommato a tutto il resto, manda in tilt!  Bisognerebbe proprio diventare un po’ “cattive” o meglio “egoiste”: ritagliare tempo per sé è estremamente importante! Svagarsi, rilassarsi, respirare a pieni polmoni ci permette di assorbire energia positiva così da utilizzarla al meglio per migliorare la qualità del tempo e della relazione con i figli e la famiglia. Ed ecco allora che arriva il momento di riprendere in mano le redini della propria vita e andare avanti con coraggio: dedicando a noi stessi un po’ di tempo non vuol dire non volere bene ai propri figli o alla propria famiglia. Vuol dire volere bene a se stesse! Il primo passo è rimettermi ai fornelli  preparando qualcosa di buono come piace a me. Adoro mangiare ma mi piace anche rimanere in forma. Nei miei piatti cerco di conciliare sempre questi due aspetti: il mangiare SANO con GUSTO! Il piatto di oggi è il vero esempio. Le torte salate, ricche, profumate, gustose e sane, sono uno dei miei piatti preferiti. Oggi ho deciso di prepararla usando una sfoglia senza glutine e di farcirla con dolci pomodorini (che per nostra fortuna troviamo ancora al mercato), petto di pollo a pezzetti aromatizzato al limone e alla curcuma e delle buonissime bietole saltate in padella con aglio e peperoncino. Una spolverata di gomasio (ottima alternativa al sale e composto solo da semi di sesamo biologici e sale marino integrale, ricchissimo di proprietà ) che uso tantissimo ultimamente in cucina, e la torta salata è pronta!

Cosa c’è di meglio che sedersi a tavola dopo una lunga giornata e gustare uno dei tuoi piatti preferiti? e dire … buon appetito ciurma con un grande sorriso e tanta leggerezza!

Ingredienti:

1 rotolo di pasta sfoglia senza glutine
500gr di bietole lessate
1 spicchio di aglio
peperoncino q.b.
200gr di petto di pollo
curcuma q.b.
100gr di pomodorini ciliegino
1 limone bio
olio evo q.b.
sale q.b.
gomasio q.b.

Tagliate il pollo a pezzetti (se trovate gli straccetti di pollo già pronti tanto meglio), mettetelo in una ciotola, unite 1/2 limone spremuto, la buccia grattugiata, la punta di un cucchiaino di curcuma, un pizzico di sale, mescolate il tutto e lasciate marinare mezz’ora. Nel frattempo riscaldate due cucchiai di olio in una padella, aggiungete lo spicchio di aglio schiacciato, un po’ di peperoncino e le bietole lessate. Fate insaporire per bene la verdura, unite poi i pomodorini lavati e tagliati a metà e lasciate cuocere per qualche minuto in modo che i pomodorini si ammorbidiscano e tutta l’acqua evapori. Spegnete la fiamma, togliete l’aglio, versate il tutto in una ciotola e lasciate raffreddare. Nella stessa padella versate il pollo con il succo e cuocete a fuoco basso fino a cottura. Lasciatelo piuttosto morbido perché andrà in forno per almeno 35 minuti e se troppo cotto rischierete di avere un ripieno di pollo asciutto.
Una volta pronto non vi resta che preparare la torta salata: stendete la sfoglia in una teglia, versate il mix di pollo, bietole e pomodorini, spolverate il tutto con il gomasio e infornate a 190° per 35/40 minuti circa o fino a quando la sfoglia non è cotta e colorata.

Personalmente preferisco gustarla leggermente tiepida, così da sentire tutti i sapori!

Amiche mamme, per il nostro appuntamento mensile con la Rubrica “Bellissime Mamme” condivido con voi questa semplice e buona ricetta! Ci rivediamo il mese prossimo!

Sformato di polenta e zucca: niente pizza!

Venerdì sera avevo programmato di fare la pizza: di solito preparo l’impasto in mattinata, così che la sera la lievitazione lunga permette di ottenere una pizza buonissima e leggera. La fretta di portare la suocera a fare delle visite mediche mi ha fatto completamente scordare di preparare l’impasto e il rientro a casa, nel tardo pomeriggio non mi ha permesso alla fine di prepararla. Così ho aperto il frigorifero e ho cercato di pensare ad un piatto con quello che avevo.
La polenta ti permette sempre di preparare piatti diversi e gustosi: inizialmente voleva fare una torta, come quella che vi avevo proposto qualche mese fa, trovate la ricetta qui, poi Serena mi ha detto “perché non la fai pasticciata al forno che mi piace un sacco?”. Non avevo ragù pronto, e scongelare quello di zucca ci avrei messo troppo tempo (non ho il microonde). Niente formaggi come gorgonzola e taleggio, che acquistiamo dal formaggiaio il sabato .. quindi cosa fare? Così ho pensato alla fetta di zucca rimasta in frigorifero, preparare una salsa è un gioco da ragazzi e la mozzarella per la pizza era lì che mi guardava. Facciamo una specie di lasagna: improvvisiamo uno sformato!
Una vera delizia: buono, saporito e leggero! Le fette di zucca dolce si sposano perfettamente con la polenta e il sughino profumato al basilico con la mozzarella filante rendono lo sformato molto goloso. La mia versione è molto semplice, ma qualche fetta di prosciutto e del formaggio affumicato ci starebbero proprio bene. Cena risolta, teglia svuotata e pancia piena: la ciurma ha gettato l’ancora e felice si è buttata sul divano.

Ingredienti:

300gr di polenta integrale senza glutine
300gr di zucca
300gr di salsa di pomodoro
mozzarella filante per pizza
sale
basilico
olio evo
acqua q.b. per la polenta

Preparate la polenta seguendo le istruzioni sulla confezione. Una volta pronta disponetele in uno stampo rettangolare e fatela raffreddare. Pulite la zucca e tagliatela a fette alte 1/2 cm, salatele e disponetele su una teglia ricoperta da carta forno e fatele cuocere per 15 minuti.
Tagliate la mozzarella a fette e preparate la salsa facendo cuocere in una pentola della polpa di pomodoro con due cucchiai di olio, sale e basilico.
Prendete una teglia rettangolare, ungetela con un filo di olio evo e iniziate a fare degli strati: fette di polenta, salsa di pomodoro, mozzarella, fette di zucca, salsa di pomodoro e mozzarella. Ricominciate con la polenta sino a finire gli ingredienti. Cospargete la superfice con formaggio grattugiato, un filo di olio evo e infornate a 200° per 15/20 minuti

20141014_173130

deve sciogliersi bene tutto il formaggio.

20141014_194943

Fate raffreddare e servite in tavola!

20141014_195449

Vi assicuro che è una vera delizia!

20141014_195342