Pepite al cioccolato: la medicina contro l’influenza

Certo che questo tempo è veramente strano: la mattina presto il freddo è tagliente e l’umidità ti entra nelle ossa. Poi appare il Sole debole e nello scorrere delle ore inizia a riscaldare fino a salire in alto nel cielo e illuminare ogni cosa fino quasi ad accecare. Non ricordo un ottobre cosi, se non fosse per i colori della natura, dal verde all’arancione, passando per il giallo fino al rosso, penserei di trovarmi in primavera. Un tempo fantastico, giornate bellissime, senza troppo caldo né freddo, il riscaldamento ancora spento (che bellooooo!) , e i primi virus parainfluenzali svolazzano allegramente nell’aria, colpendo tantissime persone!  Vuoi che la ciurma esca indenne da questa ondata? Ma scherzi? Ad essere colpita è la più piccolina, la mia principessina Greta: febbre alta, tosse forte, naso che cola! Insieme a sciroppi, tachipirina e lavaggi nasali, ci sono montagne di coccole e tante cose buone per tirarla su, come il CIOCCOLATO, medicina naturale contro ogni male! E’ proprio il cioccolato l’ingrediente principale di questi deliziosi BISCOTTI, senza glutine, con farina di sorgo e zucchero integrale di cocco. Golosissimi ed ottimo premio dopo aver buttato giù un cucchiaio di cattivo sciroppo: biscotti trasformati in “pepite” per i bimbi coraggiosi!

Vi lascio la ricetta e torno a coccolare la mia piccola Principessa!

Ingredienti:

200gr di farina di sorgo senza glutine
100gr di farina di riso senza glutine
120gr di burro senza lattosio ammorbidito
120gr di zucchero integrale di cocco
1 uovo
80gr di cioccolato extra fondente senza glutine grattugiato
1 cucchiaino di lievito
zuccherini per decorare q.b.

Unite tutti gli ingredienti all’interno di un mixer e amalgamare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Dare la forma di una palla, ricoprire con la pellicola e tenere in frigorifero per almeno 1 ora.
Trascorso il tempo, riprendete la palla, staccate un pochino di impasto per volta e formate delle palline che schiaccerete leggermente. Decorate a piacere e disponete su una placca da forno rivestita di carta forno.
Infornate a 180° per 15/20 minuti circa.

9 pensieri su “Pepite al cioccolato: la medicina contro l’influenza

  1. Leti Leti

    Povero tesorino… ci mancava l’influenza… ma tu sai sempre come coccolare la tua ciurma, vero Manu? E questi biscottini così golosi sono perfetti ^.^ Un abbraccio amica mia :-*

    Rispondi
  2. Gloria

    Nooo…la mia piccolina ancora ammalata!!!😕 carra!!!! Ecco xké nn t ho sentita… povera cucciola… sicuramente con queste delizie s sarà già rimessa!!!😛

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...