Archivi tag: zucchine tonde

Zucchine tonde ripiene al tonno: … ultime verdure di stagione!

La Zucchina è un prodotto dell’orto tipico della tarda primavera e dell’estate, ed è una delle verdure preferite dalle mie monelle. La sua versatilità e il suo sapore piuttosto neutro, la rende perfetta per ogni piatto e adatta al palato dei critici bambini.

images92B52E5T

Al giorno d’oggi la si trova tutto l’anno ma conviene sempre gustarla, come ogni frutto e verdura, nella sua stagione, perchè più completa dal punto di vista nutrizionale, più buona e naturalmente più conveniente. Questo mese era anche una delle verdure della Raccolta “L’Orto del bimbo intollerante” che curo con la mia amica foodblogger Letizia di Senza è buono: trovate qui le nostre proposte e tante altre ricette delle amiche blogger che hanno partecipato.
Tornando alle Zucchine, proprio l’altro giorno, recuperate le bimbe rispettivamente a scuola e all’asilo, siamo andate a fare la spesa. Nel reparto frutta e verdura la piccola Greta ha scovato queste ultime Zucchine tonde, ancora belle sode e di un verde brillante.

images (3)

Su suggerimento di Serena, amante delle verdure ripiene al forno, le ho subito messe nel carrello: erano perfette per cena! Ricettina semplice e veloce, un ripieno classico, con tonno, formaggio senza lattosio e una spolverata di pepe e noce moscata. Con questa facile ricetta io e la mia adorata ciurma Vi salutiamo, ci attende un week end all’insegna della Danza e dello Sport: impostiamo la rotta verso Lodi … tutti alla Fiera dello Sport per Divertirsi e insieme cercare di Vincere!

Ingredienti:

8 zucchine tonde
4 sottilette senza lattosio
3 scatolette di Tonno al naturale
olio evo q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
noce moscata q.b.

Lavate bene le zucchine, tagliate la calotta superiore, che mettere da parte e con l’aiuto di un cucchiaio scavatele all’interno, raccogliendo la polpa in una ciotola. Una volta svuotate, capovolgetele su un telo così che perdano eventuale acqua interna.

20150803_175708

Con un coltello tritate grossolanamente la polpa, versatela in una padella con due cucchiai di olio evo, aggiustate di sale, aggiungete una generosa macinata di pepe e di nosce moscata e fate cuocere per 5 minuti rigirando spesso.

20150803_175439

Spegnete la fiamma e fare raffreddare. Nel frattempo aprite le scatolette di tonno e fatelo scolare bene dalla sua acqua. Aggiungete il tonno alla polpa delle zucchine, aggiustate di sale, unite qualche foglia di basilico

20150803_180209

e iniziate a farcire le Zucchine tonde: riempitene metà con il composto, aggiungete un pezzetto di formaggio, ricoprite con altro composto e finite con un altro pezzetto di formaggio.

20150803_180326

Una volta riempite tutte, copritele con la calotta e infornatele a 180° preriscaldato per 20 minuti circa: devono cuocere ma non sfaldarsi mi raccomando.

20150803_181409

Sfornate, fate raffreddare una decina di minuti e poi servite!

20150803_184428

20150803_184446

Zucchine Tonde Ripiene: è tornato il Sole!

Evviva, dopo giorni di pioggia e tempo incerto è finalmente ritornato il sole: le bimbe sono al settimo cielo e io non devo più impazzire per intrattenerle. Si torna a fare i nostri giri in bici in campagna, qualche fermata al parchetto, ci si tuffa in piscina e… si mangia all’aperto in giardino! Il Sole è un toccasana anche per l’umore, tutto è più facile da organizzare e l’energia sembra raddoppiata. Così ieri, dopo un giretto di prima mattina in bicicletta, con colazione al bar per viziarci un po’, mi sono messa subito ai fornelli per preparare pranzo e cena, così da avere tutto il pomeriggio libero da dedicare alle bimbe. Serena faceva tranquilla i compiti, Greta disegnava accanto lei … momento ideale per cucinare. Su richiesta delle monelle, per pranzo una buona pasta fredda (vi posterò la ricetta i prossimi giorni … meravigliosa) mentre per cena non avevo dubbi su cosa preparare: la visita nel week end dei miei genitori ha riempito il frigorifero di ogni genere di frutta e verdura fresca assolutamente bio. Tra queste prelibatezze portate da mio papà  primeggiavano delle meravigliose zucchine tonde, verdi e sode. La zucchina è una delle verdure più cucinate in casa: con il suo gusto delicato piace moltissimo alle bimbe (vi ricordo che è una delle prime verdure inserite nello svezzamento) ed è perfetta per qualsiasi piatto: ottima come condimento per una pasta o un riso o semplicemente materia prima di zuppe e vellutate, perfetta come contorno in padella, al forno e alla griglia, buonissima e versatile per piatti unici se ripiena o come involtino.
Ed è proprio come piatto unico che ho deciso di prepararle, farcendole con un ripieno leggero e sfizioso, assolutamente estivo! Eccovi la ricetta!

Ingredienti per 4 persone:

8 zucchine tonde
un cucchiaio di capperi
15 foglie di basilico
30 olive nere denocciolate
30 pomodorini pachino dell’orto
2 cucchiai di pangrattato
100gr di parmigiano reggiano
2 cucchiai di nocciole tritate
olio evo
sale e pepe q.b.

Lavate bene e asciugate le zucchine. Tagliate la parte alta del picciolo e con l’aiuto di un cucchiaino scavate l’interno delicatamente senza rompere l’involucro esterno. Tagliate grossolanamente tutto il ripieno delle zucchine e mettetelo in un tegame con 3 cucchiai di olio e i capperi.

20140520_174252

Fate cuocere per una decina di minuti e poi aggiungete i pomodorini a pezzetti e le olive tritate, salate e pepate e lasciate insaporire il tutto per 5 minuti.

20140520_174913

Spegnete il fuoco, fate raffreddare e nel frattempo preriscaldate il forno a 200°.
Versate la farcia in una ciotola, aggiungete il pangrattato, il parmigiano e mescolate il tutto. Riempite le zucchine spingendo bene il ripieno all’interno, spolverizzate la superficie con il trito di nocciole e infornate per 20 minuti.

20140520_180341

20140520_180708

Sfornate e lasciate raffreddare qualche minuto prima di servire.

20140520_192512

Consiglio: la farcia non deve essere né troppo umida né troppo asciutta, quindi regolatevi voi con il giusto quantitativo di pangrattato. Queste zucchine sono ottime anche fredde a temperatura ambiente!

Idea salvavanzi: si conservano in frigorifero per un paio di giorni, chiuse in un contenitore ermetico, basta passarle pochi minuti in forno prima di servirle a tavola. Si possono anche congelare, ma onestamente ve lo sconsiglio: sono facili da fare, in un’oretta portate in tavola un piatto meraviglioso … attendere anche qualche minuto in più per mangiare ne vale la pena!