Archivi tag: zucchero di canna

Marmellata di Limoni

“Conosci la terra dei limoni
in fiore, dove le arance d’oro
splendono tra le foglie scure,
dal cielo azzurro spira un mite vento,
quieto sta il mirto e l’alloro è eccelso,
la conosci forse? Laggiù,
laggiù io andare vorrei
con te, o amato mio!”
(da Viaggio in Italia, di Johann Wolfgang Goethe).

Chi non conosce la terra del Sole … chi non ci vorrebbe andare specialmente in queste fredde e grigie giornate. Ho deciso di dare un po’ di colore a questa domenica, di illuminarla con un tocco di luce: la ricetta di oggi è la Marmellata di Limoni.
E’ una delle mie preferite per il gusto aspro-dolce-amaro che rimane in bocca. Perfetta su una fetta di pane caldo con del burro o meglio su dei delicati biscotti secchi.
Il mio tocco è l’utilizzo dello zucchero di canna, sia bianco sia integrale, che trovo perfetto con il gusto del limone.  Non mi resta che presentarvi la ricetta!

Ingredienti:

500gr di limoni bio
300gr di zucchero di canna
Acqua q.b.

Lavate bene i limoni, eliminate le estremità e affettateli sottilmente (polpa e scorza) scartando i semi. Via via che lì affettate, versateli in una casseruola, unitevi lo zucchero.

IMG_6881

Aggiungete acqua sino a coprire a filo. Coprite e lasciate riposare 24 ore.
Trascorso il tempo mettete sul fuoco e fate cuocere circa 30-40 minuti senza coperchio. A fine cottura la marmellata è particolarmente liquida ma raffreddandosi diventerà densa e gelatinosa, essendo i limoni ricchi di acidi e di pectina. Distribuite nei vasetti caldi e mettete subito i coperchi. Con queste dosi si preparano 3 vasetti da 150ml e 1 da 260ml.

IMG_6886

Mmmm, troppo buona!

Anche il Viso ha sete

Sappiamo tutti che l’acqua è bene più prezioso per la pelle: le assicura splendore e bellezze e ne previene l’invecchiamento. Quindi dissetare i tessuti, è fondamentale, specialmente con il passare del tempo, dove nel nostro corpo i meccanismi autoregolatori per trattenere l’umidità perdono efficienza e diete sbilanciate, aggressioni climatiche e l’uso di detergenti troppo aggressivi attaccano la pelle rendendola più vulnerabile. Così tende a segnarsi e s’irrita più facilmente.
Da ragazzina qualsiasi cosmetico mettessi non faceva differenza, ora posso solo usare prodotti 100% naturali, altrimenti macchie, gonfiori, eritemi mi trasformano il viso in una maschera orrenda. Sulla mia pelle, nel vero senso della parola, ho capito quanto sia importante avere cura di se stessi, anche per poco tempo al giorno, ma facendolo bene. Insegnare ai nostri figli sin da giovani a prendersi cura della propria pelle, del proprio corpo, ad amarsi, li porterà ad avere meno problemi di noi e sicuramente a piacersi di più.
Il mio consiglio è di usare sempre buoni prodotti. Anche per le maschere e le creme fai da te usate ingredienti di prima scelta. Ma per avere una bella pelle bisogna lavorare non solo esternamente ma anche dall’interno con un’alimentazione equilibrata e sana. Introducete gli agrumi, le mele, l’uva, il latte (anche di soia o di riso) e lo zucchero di canna. Sono alimenti importantissimi per la pelle perché contengono gli alfa-idrossiacidi che mantengono attivi i meccanismi che regolano l’idratazione dei tessuti e sulla circolazione: le cellule meglio irrorate sono più protette dalle aggressioni esterne.
Piccoli accorgimenti sull’alimentazione e buoni prodotti estetici esterni faranno la differenza!

Ciambella all’Arancia con gocce di cioccolato

La nebbia è svanita e un debole raggio di sole entra dalla finestra della cucina … la piccolina fa il pisolino nel suo lettino, la casa è pulita e sono anche riuscita a stirare. Da un lato vorrei rilassarmi leggendo un po’, dall’altro non riesco a stare lontana dai fornelli. La crostata di marmellata è finita e per merenda cosa posso dare alle bambine? Così ho deciso di fare una sorpresa a Serena: gli preparo la ciambella con gocce di cioccolato al profumo d’arancia che gli piace tanto! Come vedrete dagli ingredienti è una ciambella molto leggera senza burro e con zucchero di canna integrale … ideale per merenda ma anche per la colazione.

Ingredienti:

330gr farina
180 gr zucchero canna integrale
2 uova
3 arance bio
1 bustina lievito
Gocce di cioccolato
Olio di semi

Preriscaldate il forno a 180°. Nel frattempo oliate uno stampo a ciambella e spremete il succo delle arance.
In una ciotola montate a crema le uova con lo zucchero (l’effetto con quello di canna come vedrete è leggermente più grumoso) e diluitelo con 2/3 del succo di arance.  Aggiungete la farina con le gocce di cioccolato e il lievito e amalgamate con cura.
Versate il composto nello stampo e cuocete in forno per circa 30min.
IMG_5088

Trasferite la ciambella appena tiepida su un piatto da portata, bucherellatela tutta con uno stecchino e versatevi sopra la restante parte di succo di arance. Fate assorbire il succo e poi spolverizzate con zucchero a velo.

IMG_5089