Archivi tag: verdure

Cous Cous arlecchino con pollo croccante e salsa di yogurt

L’India ha sempre esercitato un fascino particolare su di me, una terra sconfinata, colorata, profumata di spezie , proprio come la sua cucina. Spezie che, combinate armoniosamente caratterizzano e insaporiscono ogni pietanza. Ciascuna possiede un aroma esclusivo che la rende unica. Quella più conosciuta è il Garam Masala, una miscela di spezie originaria del nord dell’India: Garam significa “piccante”, masala significa “spezia”. In realtà il grado di piccantezza varia molto in base alla regione e più semplicemente secondo i gusti di chi prepara. E’ composta da :pepe nero , semi di coriandolo, cumino, cannella, noce moscata, chiodi di garofano, cardamomo nero e verde. Proprio questo mix di spezie insieme a del buon origano siciliano, renderà il mio semplice petto di pollo un Re della tavola!
Poi c’è il cous cous, alimento tipico del Nordafrica e della mia Sicilia, costituito da granelli di semola cotti a vapore gonfi e leggeri come una piuma che conditi con delle favolose verdurine colorate, diventeranno una magnifica insalata leggera che accompagnerà perfettamente il pollo.
E ora la salsa: una crema di yogurt greco al limone e menta che conferirà la nota di freschezza al piatto!
India, Grecia e Sicilia in un unico piatto: vi sembra azzardato? Visti i piatti vuoti in tavola direi … un piatto da Favola!

Ingredienti:

250gr di cous cous di farro
300ml di acqua bollente aromatizzata con 1 pizzico di curcuma
1 petto di pollo
1 cucchiaino di garam masala
Olio evo
1 carota
1 zucchina piccola
8 pomodorini
150gr di pisellini
Menta
1 limone bio
1 lime bio
250gr di Yogurt greco
Olive nere
Sale e pepe q.b.

Per prima cosa prepariamo la salsa di accompagnamento a base di yogurt: in una larga ciotola unite 250gr di yogurt greco, 4 foglie di menta tritate, il succo di mezzo limone, un cucchiaio di olio evo, regolate di sale e pepe. Mescolate bene il tutto e lasciate in frigorifero sino all’ora di servire in tavola.

IMG_7958 IMG_7960
Preparate il cous cous come riportato sulla confezione. Nel mio caso ho messo il cous cous in una ciotola, ho aggiunto l’acqua bollente salata aromatizzata alla curcuma, ho coperto con della stagnola e lasciato a riposare per 5 minuti. Trascorso il tempo, aggiungete un cucchiaio di olio evo e sgranate con una forchetta mescolando.

IMG_7944 IMG_7947 IMG_7948 IMG_7949

Adagiate su un vassoio, grattugiate la scorza del lime che darà un senso di freschezza in più, coprite e dedicatevi al resto della ricetta.

IMG_7950
Tagliate a cubetti piccoli la carota e la zucchina. Versate i pezzetti di verdura con i piselli in una padella con un filo di olio evo, salate e cuocete per 15 minuti aggiungendo un cucchiaio di acqua: devono essere cotti ma ancora croccanti.

IMG_7955 IMG_7956
Prendete i petti di pollo e adagiateli su un foglio di carta da forno. Insaporiteli con il mix di spezie garam masala o in alternativa con spezie a vostro piacere, salate, grattugiate la buccia del limone e spolverizzate con del buon origano essicato.

IMG_7957

Spargete bene gli aromi su entrambi i lati, chiudete a libro la carta da forno e con l’aiuto di un mattarello battete la carne schiacciandola, in questo modo il pollo cuocerà in metà del tempo e si insaporirà bene. In una padella con due cucchiaio di olio evo mettete i petti di pollo e fateli cuocere per almeno 4 minuti per lato, devono dorare molto bene e formare una crosticina scura che contrasterà con l’interno bianco e succoso.

IMG_7961 IMG_7965
Unite il cous cous alle verdure croccanti e fate saltare un minuto in padella. A fuoco spento unite i pomodorini fatti a cubetti e adagiate il tutto un largo piatto da portata. Spolverizzate con abbondante menta fresca tritata.

IMG_7966 IMG_7969
Prendete i petti di pollo e tagliateli a fettine che disporrete sul cous cous insieme a qualche oliva.

IMG_7967 IMG_7974
Servite in tavola accompagnata dalla salsa di yogurt al limone, chiudete gli occhi e gustate questo magnifico piatto, sognando terre lontane e orizzonti infiniti.

IMG_7973

Padellata di carciofi con verdure miste

L’altro contorno per il polpettone di stasera è una bella padellata di carciofi con misto di verdure al forno. Un piatto salutare, colorato, profumato e delizioso!

Ingredienti:

5 carciofi o una confezione di cuori di carciofo surgelati
600gr di zucchine
3 carote
1 porro
Prezzemolo
½ limone scorza grattugiata
Olio evo
Sale e pepe

Mondare e lavare i carciofi, privarle delle foglie esterne, delle spine e della barba interna. Tagliarli a fettine sottili e lasciarli in ammollo in acqua e limone per evitare che si anneriscano.
Tagliate le zucchine e le carote a pezzetti e affettate il porro. Disponete le verdure su di una teglia foderata di carta da forno inumidita.
Condire con l’olio e prezzemolo, salare e pepare. Grattugiare un po’ di scorzetta di limone e mescolare bene.

IMG_7686
Infornare a 180° e cuocere per 20 minuti circa.

IMG_7693

Pane vegetariano

I vostri bambini non mangiano le verdure? Siete disperate e non sapete come fare? Ho io la soluzione: un pane vegetariano ricco di verdure nell’impasto con cui potete preparare dei fantastici panini da portare in tavola! Potete farcirli con prosciutto, pomodoro e mozzarella o preparare dei fantastici hamburger per i vostri bambini … proprio quello che farà io stasera! In alternativa potete anche preparare un’unica pagnotta, tagliarla a fette e preparare dei toast per la merenda dei piccoli! Un modo semplice per far mangiare le verdure anche ai bambini più capricciosi!

Ingredienti:

250gr di farina manitoba
250gr di farina integrale
50gr di zucchine
50gr di carote
50gr di carciofi sott’olio
50gr di pomodori
1 cucchiaio di olio evo
10gr di sale
1 pizzico di zucchero
1 bustina di lievito
280ml di acqua di cottura delle verdure
Semi di sesamo

In una pentola cuocete per 15 minuti zucchine, carote e pomodori, che avrete precedentemente lavato e tagliato a pezzetti.

IMG_7054
Scolatele, conservando l’acqua di cottura che vi servirà per l’impasto del pane, e schiacciatele con una forchetta rendendole purea. Tagliate i carciofi, ben scolati a pezzetti piccolini e aggiungeteli alle altre verdure schiacciate.

IMG_7055 IMG_7056 IMG_7057
In una ciotola unite le farine, il lievito, il sale, lo zucchero, l’olio e unite l’acqua delle verdure.

IMG_7059

Impastate bene il tutto e unite la purea di verdure e l’olio. Impastate il tutto sino a ottenere un composto elastico e omogeneo. Fate riposare per un paio di ore coperto da uno straccio umido in un luogo caldo.

IMG_7060 IMG_7061
Trascorso il tempo, dividete l’impasto in panetti e cospargete di semi di sesamo.

IMG_7062 IMG_7067

Coprite ancora con lo straccio e lasciate lievitare per un’oretta.

IMG_7068
Infornate a 200° per 25 minuti, devono essere bei dorati in superficie.
Lasciate raffreddare su una graticola e farciteli con ciò che più piace ai vostri bambini.
I panini che vi avanzano congelati tranquillamente e usateli all’occorrenza.

IMG_7232 IMG_7094

Io ho preparato dei buonissimi hamburger per le bambine e il marito, con ketchup fatto in casa e maionese vegan preparata con latte di soia, olio di semi, aceto di mele e un pizzico di sale. Per me, qualcosa di più leggero … pomodoro, mozzarella, olio, sale e origano siciliano! Perché andare al Mc Donald quando si può preparare qualcosa di più salutare in casa? Forza mamme, non ci vuole molto!

Ciambella all’Arancia con gocce di cioccolato

La nebbia è svanita e un debole raggio di sole entra dalla finestra della cucina … la piccolina fa il pisolino nel suo lettino, la casa è pulita e sono anche riuscita a stirare. Da un lato vorrei rilassarmi leggendo un po’, dall’altro non riesco a stare lontana dai fornelli. La crostata di marmellata è finita e per merenda cosa posso dare alle bambine? Così ho deciso di fare una sorpresa a Serena: gli preparo la ciambella con gocce di cioccolato al profumo d’arancia che gli piace tanto! Come vedrete dagli ingredienti è una ciambella molto leggera senza burro e con zucchero di canna integrale … ideale per merenda ma anche per la colazione.

Ingredienti:

330gr farina
180 gr zucchero canna integrale
2 uova
3 arance bio
1 bustina lievito
Gocce di cioccolato
Olio di semi

Preriscaldate il forno a 180°. Nel frattempo oliate uno stampo a ciambella e spremete il succo delle arance.
In una ciotola montate a crema le uova con lo zucchero (l’effetto con quello di canna come vedrete è leggermente più grumoso) e diluitelo con 2/3 del succo di arance.  Aggiungete la farina con le gocce di cioccolato e il lievito e amalgamate con cura.
Versate il composto nello stampo e cuocete in forno per circa 30min.
IMG_5088

Trasferite la ciambella appena tiepida su un piatto da portata, bucherellatela tutta con uno stecchino e versatevi sopra la restante parte di succo di arance. Fate assorbire il succo e poi spolverizzate con zucchero a velo.

IMG_5089