Archivi tag: vegetariano

Pane vegetariano

I vostri bambini non mangiano le verdure? Siete disperate e non sapete come fare? Ho io la soluzione: un pane vegetariano ricco di verdure nell’impasto con cui potete preparare dei fantastici panini da portare in tavola! Potete farcirli con prosciutto, pomodoro e mozzarella o preparare dei fantastici hamburger per i vostri bambini … proprio quello che farà io stasera! In alternativa potete anche preparare un’unica pagnotta, tagliarla a fette e preparare dei toast per la merenda dei piccoli! Un modo semplice per far mangiare le verdure anche ai bambini più capricciosi!

Ingredienti:

250gr di farina manitoba
250gr di farina integrale
50gr di zucchine
50gr di carote
50gr di carciofi sott’olio
50gr di pomodori
1 cucchiaio di olio evo
10gr di sale
1 pizzico di zucchero
1 bustina di lievito
280ml di acqua di cottura delle verdure
Semi di sesamo

In una pentola cuocete per 15 minuti zucchine, carote e pomodori, che avrete precedentemente lavato e tagliato a pezzetti.

IMG_7054
Scolatele, conservando l’acqua di cottura che vi servirà per l’impasto del pane, e schiacciatele con una forchetta rendendole purea. Tagliate i carciofi, ben scolati a pezzetti piccolini e aggiungeteli alle altre verdure schiacciate.

IMG_7055 IMG_7056 IMG_7057
In una ciotola unite le farine, il lievito, il sale, lo zucchero, l’olio e unite l’acqua delle verdure.

IMG_7059

Impastate bene il tutto e unite la purea di verdure e l’olio. Impastate il tutto sino a ottenere un composto elastico e omogeneo. Fate riposare per un paio di ore coperto da uno straccio umido in un luogo caldo.

IMG_7060 IMG_7061
Trascorso il tempo, dividete l’impasto in panetti e cospargete di semi di sesamo.

IMG_7062 IMG_7067

Coprite ancora con lo straccio e lasciate lievitare per un’oretta.

IMG_7068
Infornate a 200° per 25 minuti, devono essere bei dorati in superficie.
Lasciate raffreddare su una graticola e farciteli con ciò che più piace ai vostri bambini.
I panini che vi avanzano congelati tranquillamente e usateli all’occorrenza.

IMG_7232 IMG_7094

Io ho preparato dei buonissimi hamburger per le bambine e il marito, con ketchup fatto in casa e maionese vegan preparata con latte di soia, olio di semi, aceto di mele e un pizzico di sale. Per me, qualcosa di più leggero … pomodoro, mozzarella, olio, sale e origano siciliano! Perché andare al Mc Donald quando si può preparare qualcosa di più salutare in casa? Forza mamme, non ci vuole molto!

Broccoli saltati con zenzero e cipolla rossa

Le verdure non possono mancare mai in tavola, quindi come contorno alle polpette di stasera, ho preparato qualcosa di semplice andando sul sicuro: dei broccoli saltati in padella! Le bimbe lo adorano, in qualsiasi modo venga preparato, abituate da sempre a vederlo in tavola. Stasera lo cucino con cipolla rossa e zenzero!

Ingredienti:

600gr broccoli
½ cipolla rossa
2cm di zenzero
1 cucchiaino di mandorle spezzettate
Olio evo
Aceto di mele
Sale e pepe

Dividete il broccolo in cimette e lessatelo per 5 minuti.

IMG_6509

Fate appassire nell’olio caldo lo zenzero tagliato a pezzetti piccolini con la cipolla affettata.

IMG_6514

Unite i broccoli lessati, regolate di sale e pepe e cuocete per 10 minuti.

IMG_6515

Condite con aceto di mele e decorate con scaglie di mandorle. Servite in tavola!

IMG_6521

Bruschetta con feta e kiwi

La mattinata è volata e, presa dalle mille cose, non ho pensato al pranzo. Improvvisiamo qualcosa con quello che abbiamo in frigo. Per la piccola Greta un bel piatto di pasta è doveroso e con qualche pomodorino e del buon basilico riesco ad accontentarla, un po’ di prosciutto, frutta e dolcetto e lei è la bimba più felice del mondo!
Io invece non ho voglia di pasta. Nella vaschetta dei formaggi trovo la feta e all’istante mi torna in mente un piatto che avevo assaggiato ad un aperitivo tempo fa in un locale a Milano e che mi ero ripromessa di rifare: una bruschetta con feta e kiwi.
Alcuni di voi storceranno il naso per l’abbinamento, anche se già si sa che i formaggi con la frutta sono ottimi insieme, ma vi assicuro che la dolcezza del kiwi si abbina alla perfezione al salato e acidulo della feta bilanciando perfettamente i sapori. E non pensiate che questo piatto non possa piacere ai vostri figli, la piccola Greta ha mangiato metà bruschetta! Provate sempre!

Ingredienti:

Fetta di pane
20gr di feta
2 cucchiai di Formaggio spalmabile ( io avevo in casa Philadelfia alle erbe … perfetto)
Basilico
Un pizzico di curcuma
Pepe
Olio evo
Qualche fettina di kiwi maturo

Mettete la fetta di pane con un filo di olio ad abbrustolire in un tegame o in forno.

IMG_6342

Nel frattempo in una ciotola mischiate la feta, il formaggio spalmabile, il basilico, la curcuma e il pepe.

IMG_6343 IMG_6344
Spalmate il composto sulle fette di pane caldo, decorate con le fette di kiwi e servite subito.
Sono ottime come antipasto in piccole porzioni oppure per un pranzo veloce come il mio di oggi!

IMG_6345

Tisana anticellulite

Parlando di gambe, quella che vi propongo oggi è una gustosissima tisana che contrasta la ritenzione di liquidi e aiuta la lotta contro la cellulite. Una tisana semplicissima da preparare, da gustare sia calda nella stagione invernale sia fredda in piena estate.

Ingredienti
½ radice di zenzero grattugiata
1 cucchiaio di scorza di arancia
1 cucchiaio di scorza di limone

Mettete tutti gli ingredienti in infusione per 10 minuti in acqua bollente.
Filtrate e bevete!

Torta ai Kiwi

Per cena avevo deciso di preparare una minestra calda con polpettine di broccoli ma le poche forze stasera non mi hanno permesso di mettermi ai fornelli, così le bimbe e il marito si sono accontentati di una bistecchina con insalata. La tachipirina ha fatto il suo dovere ed eccomi di nuovo in pista per preparare una torta soffice ai kiwi che renderà ancora più piacevole la chiaccherata di domani mattina con la mia cara amica Gloria!

Ingredienti:

250gr farina
120gr margarina vegetale home made
1/2 bustina di lievito
120gr zucchero
3 uova
3 kiwi
latte di soia
un pizzico di sale

Setacciate in una ciotola la farina con il lievito e il sale.

IMG_6231

Montate le uova con lo zucchero, poi aggiungete la margarina fatta sciogliere a bagnomaria e raffreddata.

IMG_6232 IMG_6233

Unite le polveri mescolando bene e se l’impasto dovesse risultare un po’ asciutto aggiungete un paio di cucchiai di latte.

IMG_6241

Imburrate uno stampo a cerniera da 24 cm e versate il composto.

IMG_6242

Tagliate a fettine i kiwi e disponeteli sopra il composto.

IMG_6243

Infornate a 180° per circa 35 minuti, controllando con uno stecchino.
Sfornate, fate raffreddare e a piacere cospargete di zucchero a velo!

IMG_6245

Tisana al Timo

E’ da una settimana che convivo con un leggero mal di gola e un po’ di raffreddore, convinta si trattasse di un banalissimo colpo d’aria: qualche spruzzata di antisettico alla gola e le classiche caramelline disinfettanti sono stati i rimedi usati in questi giorni.
Mi sbagliavo … stamattina solo il forte senso materno mi ha permesso di alzarmi dal letto: dolori ovunque, gola infuocata, voce sparita, un raffreddore fortissimo e qualche linea di febbre. L’anno nuovo mi ha accolto con una bella influenza. Purtroppo è impossibile curarsi stando al calduccio a letto quindi zaino in spalla e pedalare: tachipirina, sciroppo (quello di lumache), tisane per le vie respiratorie e speriamo di non attaccare nulla alle bimbe!
La tisana che mi sono preparata stamattina è a base di Timo che, come vi ho detto nella presentazione di questa erba aromatica, ha elevate proprietà antisettiche e antibatteriche. Perfetto per i disturbi delle vie respiratorie da raffreddore.

Ingredienti:
1 tazza di acqua
1 cucchiaino di timo

In un pentolino fate bollire l’acqua, spegnete appena bolle e versate il timo.

IMG_6199

Lasciate in infusione per 5 minuti e poi filtrate. Bevete ben calda e preferibilmente non zuccherata.

IMG_6200 IMG_6202
La prima sensazione è un senso di sollievo al petto che vi permette di respirare meglio. Consumatene sino a 3 tazze al giorno lontano dai pasti!

IMG_6207

Focaccine al miele e timo

La colazione è il pasto più importante, quello che fornisce al nostro organismo le energie necessarie per essere attivo ed efficiente durante la giornata e non arrivare troppo affamati a pranzo con il rischio di cadere nella tentazione di snack per colmare il “buco allo stomaco”.
Stamattina ho deciso di preparare queste deliziose focaccine con il miele che produce serotonina l’ormone del benessere e il timo che con le sue proprietà allevia sintomi di malessere generale: iniziamo la giornata con una marcia in più e un bel sorriso!

Ingredienti:

200gr farina integrale
200gr ricotta
50gr miele
1 bustina lievito
1 cucchiaino di timo
1 pizzico di sale

Mescolate farina, lievito e il sale. Fate la fontana e versatevi al centro il miele, precedentemente scaldato in un pentolino a bagnomaria, con la ricotta e il timo.

IMG_6154 IMG_6156

Amalgamate bene fino ad ottenere un composto elastico.

IMG_6158

Fate tante palline, stendetele con il mattarello e, dopo averle messe su una placca da forno, cuocete in forno a 200° per 40 minuti.

IMG_6159 IMG_6160
Per ottenere delle schiacciatine ancora più morbide potete lasciare l’impasto a riposare per un’oretta avvolto nella pellicola.
Voilà la colazione è pronta: buona domenica!

IMG_6162 IMG_6170