Archivi tag: torta senza uova

Torta di mele ai 4 cereali (senza lattosio): un dolce… dolce

Questa torta è nata per caso: settimana scorsa nel sistemare la dispensa ho trovato tanti pacchettini di farina da finire, così non ho fatto altro che unirli insieme, aggiungere qualche dolce mela rossa… ed ecco la torta è pronta! Buona da impazzire, soffice, morbida e umida, delicata e dolce… si un vero Dolce!
La ciurma l’ha amata sin da subito, in due giorni ha ripulito il vassoio.
Non c’è niente di meglio per iniziare bene una giornata con una buona e sana colazione, così ieri sera ho deciso di prepararla nuovamente per loro: il week end inizia alla grande!
Il mare è particolarmente calmo oggi, un piccolo raggio di sole illumina le vele… quanta felicità!

Ingredienti:

100gr di farina di riso Mulino Marino
100gr di farina di grano saraceno Mulino Marino
50gr di farina integrale Mulino Marino
50gr di farina di farro
4 mele rosse piccole
200gr di zucchero di canna integrale
140ml di olio di semi
1 bustina di lievito per dolci senza glutine S.Martino
200ml di latte di riso

In una ciotola unite lo zucchero con il latte e l’olio, mescolate con una frusta e poi unite piano piano le farine setacciate con il lievito. Aggiungete alla fine le mele sbucciate e tagliate a cubetti.
Versate il tutto in una teglia oliata e infarinata ed infornate a 180° preriscaldato per 45 minuti circa (fate la prova stecchino).

20150108_170440

Sfornate, fate raffreddare e servite cospargendo di zucchero a velo!

20150108_175545

20150108_190216

A piacere potete aggiungere spezie come la cannella… a noi è piaciuta così naturale con tutto il sapore delle farine integrali e delle mele!

20150108_190343

Torta al Cioccolato, Zenzero e Pere (senza uova, senza burro e senza latte): ricetta flash

Oggi vi lascio la ricetta di una Torta meravigliosa che ho preparato ieri sera per la colazione di stamattina: una torta cioccolatosa, con tante pere, il mio amato zenzero, senza uova, senza burro e senza latte. Soffice, morbida, profumata e tanto, tanto buona. Serena ne ha mangiata una fettona stamattina prima di andare a scuola, Greta è sul divano a gustarsi ancora mezza assonata la sua fetta e io e Mauro ci siamo deliziati con la nostra parte insieme ad un buon caffè caldo!
Se il buongiorno si vede dal mattino… bè noi abbiamo iniziato decisamente bene!

Ingredienti:

200gr di farina integrale Mulino Marino
100gr di farina di riso Mulino Marino
2 barattoli di pere sciroppate
300gr di cioccolato extra fondente senza lattosio e senza glutine
50gr di zucchero
1 cucchiaio di zenzero in polvere
1 bustina di lievito per dolci
500ml di succo di mela bio

Scolate le pere dal loro sciroppo, che unirete al succo di mela e metterete da parte, e tagliatele a fettine. Fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria. In una ciotola unite le due farine, lo zucchero, il lievito, lo zenzero, il cioccolato sciolto e iniziate ad aggiungere il succo di mela e lo sciroppo mescolando bene gli ingredienti. Quando l’impasto è senza grumi, capovolgetelo in una teglia foderata di carta forno e distribuite sopra le fettine di pera che durante la cottura affonderanno nell’impasto. Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 45 minuti circa, fate la prova stecchino. Fate raffreddare, tirate via dallo stampo e quando è completamente fredda spolverizzate con zucchero a velo!

20141210_205050

Questa torta, come vi dicevo prima, è perfetta per la colazione e la merenda, ma accompagnata da una pallina di gelato, diventa un dessert pazzesco!

20141210_215150

Torta light al succo di mela e Bacche di Goji

Oggi è martedì e per la Rubrica “Bellissime Mamme” voglio proporvi un dolce. Si, avete capito bene! Ormai nel web spopola la ricetta della Torta all’acqua, senza burro e senza uova, con solo 130kcal a fetta. Bene, ho deciso di proporvela anch’io prendendo spunto dalla ricetta della mia amica Paola del blog “Il Piacere dei sensi” e apportando qualche modifica: niente acqua ma 100% succo di mela bio e arricchendola con le famose bacche di goji. Dimenticavo, ho ridotto le dosi dello zucchero! Vi assicuro che è deliziosa, leggera e nessun senso di colpa!

Ingredienti:

300gr di farina 00
300ml di succo di mela
150gr di zucchero di canna
1 cucchiaio di miele
100ml di olio di cereali e frutti Carapelli
2 cucchiai di bacche di goji
1 bustina di lievito in polvere
un pizzico di sale

Mettete tutti gli ingredienti nella ciotola della vostra impastatrice o in una ciotola normale e mescolateli energicamente insieme sino a quando non si sarà formato un composto senza grumi e ben amalgamato.

20141010_094013

20141010_094309

Versate il tutto in una teglia leggermente unta o in uno stampo in silicone come nel mio caso e infornate a 170° per 35 minuti circa (fate la prova stecchino).

20141010_095113

20141010_103813

Fate raffreddare, cospargete con zucchero a velo e gustatevi questa torta senza nessun senso di colpa!

20141010_110320

Io ho approfittato di un caffè con la mia amica Gloria per offrirgliela e testare la ricetta: che dici Glo, ti è piaciuta??

20141010_110349

20141010_111056

Torta d’Avena con Albiccocche: nuove farine tra le mani

Il problema dell’intolleranza al glutine mi ha aperto gli occhi su un mondo a me sconosciuto. Mai avrei immaginato l’enorme quantità di alimenti con glutine, mai avrei pensato che anche una semplice fetta di prosciutto avrebbe potuto darmi fastidio. Visto che la curiosità non mi manca, tantomeno la voglia di sperimentare in cucina, in questo ultimo periodo ho divorato libri, sfogliato riviste, navigato in internet e parlato con tanta gente proprio su questo argomento. Così, il mio carrello della spesa e la mia dispensa si sono riempiti di prodotti nuovi, la mia attenzione sugli alimenti si è triplicata e la lettura delle etichette è ancora più precisa! Principalmente i prodotti “nuovi” sono farine, cereali e qualche pacco di pasta. Niente di già pronto, come non acquisto merendine “normali” non lo faccio neanche in questo caso. Per gli insaccati, il macellaio del paese accanto ha prodotti senza glutine, quindi piuttosto delle classiche vaschette, compro al momento in caso mi venga voglia di prosciutto crudo e della mia adorata bresaola. Poi c’è internet: ti permette di comprare prodotti che nei classici supermercati non troveresti e nelle farmacie e negozi specializzati hanno prezzi esorbitanti (sono rimasta a bocca aperta nel vedere cosa potrebbe spendere una famiglia con persone celiache). Questi siti on-line di acquisto hanno sempre delle buone offerte e proprio in uno di questi, su consiglio di un’amica celiaca, ho acquistato una farina d’avena senza glutine marchio finlandese “Provena” e dei fiocchi di avena Muesli senza glutine marchio Rosies. Qualche matura albicocca del babbo, uniamo il tutto e il risultato è stato fenomenale e inaspettato: una torta soffice e morbida, come la versione classica, buonissima e profumata!

Ingredienti:

200gr di farina d’avena senza glutine Provena
50gr di fiocchi muesli di avena Rosies
100gr di farina di riso
120gr di zucchero di canna
15 gr di cremor tartaro
8gr di bicarbonato
1 bicchiere di latte di riso
100gr di burro vegetale
6 albicocche

In una ciotola unite la farina d’avena, quella di riso, i fiocchi muesli, lo zucchero e mescolate gli ingredienti. Aggiungete il cremor tartaro e il bicarbonato che avrete prima miscelato insieme, mescolate il tutto e unite il latte di riso e il burro sciolto, incorporando bene gli ingredienti. Unite 3 albicocche tagliate a pezzettini e mescolate tutto sino ad ottenere un impasto molto morbido (eventualmente aggiungete altro latte se dovesse essere troppo asciutto).

20140701_130848

Versate il composto in una teglia precedentemente imburrata e infarinata, decorate la superficie con le fette delle albicocche rimaste, spolverizza con zucchero di canna e infornate a 180° per 45 minuti circa (fate sempre prova stecchino).

20140701_131311

Fate raffreddare, togliete dallo stampo e spolverizzate a piacere con zucchero a velo!!
La nostra colazione di stamattina, una fetta a testa: mamma capitano contenta e ciurma soddisfatta!

20140701_161023

Il resto … a merenda!!!