Archivi tag: sesamo

Pane semi integrale al sesamo: regali dalla Sardegna

Oggi vi racconto una storia meravigliosa: nella costa orientale della Sardegna, Ogliastra per precisione, 30 famiglie hanno sposato un progetto meraviglioso (S.G.P) sistema di garanzia partecipata, dove il consumatore assume un ruolo importante perché diventa garante e allo stesso co-produttore. Il progetto è nato da una piccola realtà agricola dove vengono gestiti dei terreni comunali gravati da usi civici. 15970456_10209495273273533_2136350199_n Un associazione culturale “Terre Colte” dedita alla salvaguardia delle persone e dell’ ambiente cerca di ricostruire la memoria contadina ormai dimenticata e collabora con il comune di residenza per realizzare un piccolo museo della civiltà contadina. Questo gruppo di “amici” si occupa di realizzare prodotti genuini che arrivano da agricoltura biologica, ecosostenibile, sinergica, permaculturale ed ecosostenibile. 15992017_10209495269953450_1698813180_o Il grano nasce da un progetto sociale di autoproduzione e recupero delle varietà di interesse gastronomico per la tutela dell’ambiente e dell’ essere umano, grano duro senatore capelli certificato biologico, farine uniche e speciali, e non solo: producono vino, miele, olio, frutta secca e fresca, zafferano, fragole biologiche e tanto altro. 15978678_10209495276473613_68154025_n Il mio amico Vincenzo Deiana, che è uno degli ideatori e collaboratori principali di questo progetto fantastico, mi ha omaggiato di 3 farine fantastiche che arrivano direttamente da quei campi di grano: farina fiore, farina integrale e farina di semola. Questo regalo inaspettato mi ha fatto tornare la voglia di rimettermi ad impastare e ritrovare quel profumo così buono di pane che tanto mi è mancato. Ecco allora che nasce questo Pane con farina fiore e  farina integrale, ricoperto da semi di sesamo: buono da impazzire. Un sapore unico e speciale, una crosta croccante e una mollica soffice e profumata. E’ proprio vero… la qualità della materia prima è fondamentale!

photogrid_1484737246263

Ingredienti:

300gr di farina fiore
200gr di farina integrale
25gr di lievito di birra
310ml di acqua tiepida
1 cucchiaino di miele
1 cucchiaio di olio evo
10gr di sale
sesamo q.b.

photogrid_1484737589438

Sciogliete il lievito nell’acqua insieme al miele. Unite le farine in una ciotola e aggiungete l’acqua con il lievito sciolto. Iniziate ad impastare il tutto lavorando bene l’impasto, aggiungete il sale e l’olio e continuate a lavorare l’impasto fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo. Mettete in una ciotola, coprite con uno straccio umido e lasciate lievitare in un luogo caldo per almeno 6 ore. Trascorso il tempo versate l’impasto su una teglia, ricopritelo di sesamo e lasciate lievitare nuovamente ancora un’oretta. Infornate in forno preriscaldato a 200° per circa 35/40 minuti. Che profumo… quanto mi è mancato!

20170114_190738

Grani eccezionali, farine stupende … un pane buonissimo!

20170114_190809

 

Croccante di Sesamo: il dolcetto di San Silvestro

Quanto è bello ritornare a scrivere qui, nel mio piccolo spazio, dopo qualche giorno di assenza. Spero tanto che abbiate passato tutti un bel Natale, con le vostre famiglie, nella serenità e nella gioia! Per noi sono stati giorni ricchi di preoccupazioni, di pensieri, e di tristi ricordi, ma, ringraziando il cielo, sono passati “bene”. La ciurma ha dedicato questi giorni al 100% al nonno Luigi e credo proprio che l’amore delle mie due monelle sia stata la vera e unica medicina per incoraggiarlo sulla via giusta.
Nel week end appena trascorso tanta neve ha imbiancato tutto la campagna qui attorno: una meravigliosa magia ha illuminato gli occhi delle mie bimbe proprio a pochi giorni dalla fine dell’Anno, che quest’anno passeremo soli, al calduccio, davanti ad una bella tavola imbandita, con tanti giochi in scatola e un bel cartone di Natale. Il pesce non mancherà di certo, come il nostro amato salame cotto in crosta (vi posterò la ricetta domani) e il sempre presente cotechino con le lenticchie, insieme a tanta frutta secca, dalle noci, alle mandorle e noccioline, a tanta uvetta (che dicono porti soldi), fichi secchi, frutta candita, datteri e al mio buonissimo croccante di sesamo, che a quadretti, butto così sulla tavola. Mauro lo adora, lo preparo da sempre, dal nostro primo Capodanno insieme e le bimbe lo mangiano sempre molto volentieri, perché rispetto a quello di mandorle e nocciole, è più facile da masticare!
Vi lascio subito la semplice ricetta e mi rimetto velocemente al timone, oggi un giretto verso la città: qualche ora spensierata di gioia ci attende!

Ingredienti:

150gr di sesamo
150gr di miele di acacia
50gr di zucchero di canna grezzo

Preparate una teglia rettangolare e rivestitela di carta da forno. In un tegame fate sciogliere il miele e lo zucchero. Tostate in un tegame antiaderente i semi di sesamo (mi raccomando non troppo a lungo altrimenti diventano amari), aggiungeteli al miele e fate cuocere il tutto a fuoco basso per circa 20 minuti.
Versate il composto nella teglia, livellando bene la superficie con un coltello bagnato di acqua fredda, coprite con un altro foglio di carta e fate raffreddare. Una volta tiepido conservate in frigorifero per qualche ora e trascorso questo tempo, il croccante è pronto per essere tagliato a quadrotti e gustato!

20141227_112202

Conservato in un contenitore ermetico, diventa un ottimo snack per la merenda dei vostri bambini!

20141227_112217