Archivi tag: salsa alla senape

Roast beef con salsa alla senape e verdure all’agro: hello!

La cucina inglese, anche se non è una delle mie preferite, ha qualcosa che mi affascina. I dolci, golosi e burrosi, hanno un profumo e un aspetto fantastico; le “pesanti” colazioni sono veri e propri pranzi e salsine di ogni tipo accompagnano tagli di carne diverso e pesce. Ma c’è un piatto che amo particolarmente ed è proprio a base di carne: il roast beef! Io, che come ben sapete non amo particolarmente la carne, la adoro cotta in questo modo, potrei mangiarla tutti i giorni. Così, dopo una telefonata con mio cugino, che ormai da 20 anni vive a Lancaster e ha un ristorante italiano, una lezione d’inglese di Serena sui piatti tipici anglosassoni, che lei adora (ricordo ancora il viaggio dell’anno scorso a Londra… l’unica cosa che le mancava era la pasta) e una articolo su Sale & Pepe di Maggio che trattava proprio di questi tipi di carne, ho deciso di prepararlo.  Il taglio di carne che utilizzerete è importantissimo: si usa di solito la lombata, la parte posteriore del manzo e la carne deve essere bella soda e di un colore rosso vivace.  Il mio consiglio è di affidarvi ad un buon macellaio! Questa volta ho voluto provare la cottura al forno senza la classica “crosta di sale” e grazie ai consigli del cugino, ho ottenuto una carna tenerissima e succosa. Di certo non può mancare una salsina di accompagnamento: mi sono buttata sui miei cari semini di senape, sia gialli che neri e ho creato una salsina meravigliosa, leggermente piccante sulla punta della lingua. Il tutto accompagnato da alcune verdurine in agrodolce che ho preparo prendendo spunto dalla ricetta sulla rivista. Basta chiacchere: we run the kitchen… it’s time to cook!

Ingredienti:

per la carne:
1kg di roast beef (lombata)
rosmarino
timo
pepe
1 bacca di ginepro
1 cucchiaio di semi di senape gialla
olio evo q.b.
1/2 bicchiere di vino

per la salsa:
15 filetti di acciughe
1 cucchiaino di semi di senape gialla
1 cucchiaio di semi di senape nera
1 cucchiaio di aceto di mele
1 cucchiaio di maionese vegana home made
prezzemolo fresco q.b.
olio evo q.b.

per le verdure:
4 ravanelli
3 carote
2 cipolline rosse di tropea
1 peperone rosso corno
1 cucchiaio di zucchero di canna
1 bicchiere di aceto di mele
2 bicchieri di acqua
sale q.b.

Iniziamo con la carne: riunite tutte le erbe aromatiche ben lavate in un mixer insieme ai semi di senape, un pizzico di pepe e tritate. Ungete bene la carne, ricopritela con il trito ottenuto e lasciatela riposare mezz’ora. Mettete un cucchiaio di olio in una padella e fate rosolare la carne a fiamma vivace su tutti i lati. Quando la superficie è bella croccante, spostate la carne in una teglia calda, salate leggermente e infornate in forno preriscaldato a 220°. Dopo 5 minuti sfumate con il vino bianco e rimettete in forno. Trascorsi altri 15 minuti circa, bagnate la carne con il sughino che si sarà formato nella teglia e ricoprite con un foglio di alluminio. Lasciate cuocere ancora per 15 minuti. Estraete la teglia, avvolgete la carne nel foglio di alluminio e lasciate riposare (in questo modo la carne rimane bella morbida).

20150429_180127

Prepariamo le verdure: fate bollire l’aceto con l’acqua, lo zucchero e un pizzico di sale in un tegame. Appena inizia a bollire tuffate tutte le verdure, che avrete precedentemente lavato, pulito e tagliato ( i ravanelli in 4 parti, le carote a strisce, i peperoni a falde e le cipolle a spicchi). Fate cuocere per 10 minuti, scolatele e fatele raffreddare. Conditele poi con olio, un pizzico di sale e maggiorana.

20150429_180103

Per la salsa: mettete nel mixer le acciughe, le fogli di prezzemolo ben lavate, i semi di senape, l’aceto e la maionese vegana. Iniziate a frullare e aggiungete solo alla fine un pochino di olio per legare meglio.

20150429_174723

Riprendete la carna ormai fredda e tagliatela a fette sottili: io ho l’affettatrice e per questo sono agevolata, ma potrebbe andare bene anche il classico coltello elettrico o un buon coltello molto ben affilato.
Ora non vi resta che comporre il piatto singolo oppure portare in tavola il roast beef su un vassoio, accompagnato dalla sua ciotolina di salsa e dalle verdure all’agro!

20150429_175750

Fagottini agli asparagi con salsa alla senape

Anche quando ho poco tempo a disposizione, cerco sempre di portare in tavola piatti appetitosi e salutari. Proprio come ho fatto ieri sera, preparando questi velocissimi fagottini ripieni di verdura e formaggio e insaporiti da una salsa alla senape. Un piatto veloce e semplice da preparare e reso ancora più gustoso da una delle salsine preferite dalla ciurma: panna di soia e senape dolce … il pane non può mancare in tavola per la scarpetta finale!

Ingredienti:

8 fettine di scamone
1 mozzarella
18 asparagi
1 cucchiaino di senape delicata
100ml di panna di soia
menta fresca
Olio evo
Sale q.b.

Tagliate a pezzetti piccoli 10 asparagi lasciando intere le punte e fateli saltare in una padella con un filo di olio evo. Aggiustate di sale e fate cuocere per 10 minuti, spegnete la fiamma e mettete da parte.

20140401_183738 20140401_184725

I restanti 8 asparagi fateli lessare in acqua bollente salata sino a quando sono teneri e scolateli.
Tagliate la mozzarella a fettine e mettetela in uno scolapasta ricoperta di carta assorbente per 10 minuti in modo che perda la sua acqua.

20140401_184618
Preparate i fagottini farcendo ogni fettina di carne con un pezzetto di mozzarella e un asparago lessato.

20140401_184801
Chiudete a portafoglio con uno stecchino e mettete tutti i fagottini in una padella con dell’olio di oliva e della menta spezzattata.

20140401_184859 20140401_185721

Fate cuocere da entrambi i lati, aggiungete la panna, la senape e gli asparagi precedentemente cotti in padella. Lasciate addensare la salsa per un paio di minuti aggiustando di sale.

20140401_190205 20140401_190253
Servite i saltimbocca ben caldi con la loro salsina alla senape e asparagi … piatti puliti e pance piene!

20140401_191108