Archivi tag: salame

Frittata di Spaghetti farcita con Scamorza e Salsiccia: pranzetto con le amiche

I Salumi Clai sono frutto di una Cooperativa che nasce nel 1962, nella campagna della pianura imolese, di quella parte della Romagna che sta per diventare l’Emilia. Una terra florida e genuina, ricca di tradizioni e passioni, dove i soci della Cooperativa attraverso l’abilità di maestri salumieri sono diventati gli specialisti italiani del salame. Tutti i salumi CLAI sono prodotti utilizzando prevalentemente carni fresche italiane e tutti garantiscono l’assenza di glutine, molti con l’aggiunta della spiga barrata, sono privi di latte e derivati. CLAI aderisce al progetto FEDAGRI Qui da Noi  e come vi avevo già detto qui, mi ha omaggiato di alcuni dei suoi prodotti. Per la ricetta di oggi ho voluto usare  la Salsiccia Casereccia nata dalla tradizione rurale e gastronomica della Romagna: prodotta rispettando l’antica ricetta, utilizzando esclusivamente le migliori carni magre di suino italiano con la giusta quantità di grasso, viene insaccata in budello naturale. Caratterizzata dalla facile pelabilità, dal gusto dolce, rimane tenera e scioglievole al palato. Questa Frittata di Spaghetti è una delle ricette preferite dalla ciurma ed è una di quelle che più spesso preparo nella bella stagione, specialmente per un’occasione speciale come una gita fuori porta o di un pranzo in giardino come quello che ho organizzato ieri per Serena e le sue amiche prima che ricominci la scuola. Mentre Greta ha già iniziato l’asilo, per Serena mancano pochi giorni all’inizio della sua nuova avventura: LE MEDIE! Ed ecco qui un pranzetto goloso e completo per chiudere in bellezza queste vacanze estive!  Questa Frittata di spaghetti  è molto golosa, perché è farcita con due ingredienti che a Serena piacciono tantissimo : scamorza e Salame, in questo caso Salsiccia Casereccia Clai.  Una preparazione semplicissima, senza glutine e senza lattosio, con solo un po’ di attenzione nella chiusura della Frittata sui lati e nel capovolgerla! Non mi resta che lasciarvi la ricette, che tutte le bimbe hanno divorato con gusto!

Ingredienti:

500gr di Spaghetti senza glutine
6 uova
125 gr di scamorza affumicata senza lattosio
100gr di salsiccia Clai
Foglie di basilico
6 cucchiai di parmigiano grattugiato
Sale e pepe q.b.
Olio evo q.b.

20160612_122024

Lessate gli spaghetti in abbondante acqua in ebollizione salata, scolate al dente e raffreddate sotto acqua fredda corrente. In una ciotola sbattete le uova con il formaggio grattugiato, aggiustate di sale e pepe e versate il tutto sugli spaghetti. Ungete bene una padella, mettete sul fuoco e quando è ben calda versate metà spaghetti, livellando bene. Farcite con pezzettini di scamorza affumicata e fettine di salsiccia.

20160612_124253

Aggiungete qualche foglia di basilico e ricoprite con i restanti spaghetti. Con un cucchiaio sigillate bene i bordi, mettete il coperchio e cuocete a fuoco basso fino a quando con una spatola non sollevate facilmente la frittata. Con l’aiuto di un coperchio o di un’altra pentola girate la frittata delicatamente dall’altro lato.

20160612_124928

Rimettete il coperchio e cuocete fino a cottura. Trasferite su un tagliere, fate raffreddare un paio di minuti e poi tagliate a fette!

frittata di spaghetti con salsiccia (2) - Copia

 

20160612_132104

20160612_132016

 

 

Plumcake salato con lievito madre senza glutine e senza lattosio, erbette, ricotta e salame

A chi non piace il Salame? Direi a nessuno! Se poi è di qualità eccellente come il SALAME CLAI nessuno può resistergli. La CLAI è una Cooperativa agricola che opera nell’agroalimentare sia nel settore dei salumi, con una particolare specializzazione nel segmento del salame, che in quello delle carni fresche bovine e suine.
L’azienda opera principalmente in due stabilimenti: a Sasso Morelli di Imola (BO) dedicato alla produzione dei salumi e a Faenza (RA) dove si effettuano macellazione e sezionamento dei bovini e dei suini, adottando le procedure operative più avanzate per assicurare il benessere animale e alti standard di qualità nel sistema di trasformazione e lavorazione. Tutti i salumi CLAI sono prodotti utilizzando prevalentemente carni fresche italiane, coniugando la sapienza di esperti maestri salumieri con le migliori tecnologie produttive per garantire il massimo livello di gusto e sicurezza. Tutti garantiscono l’assenza di glutine, molti con l’aggiunta della spiga barrata, sono privi di latte e derivati. CLAI aderisce al progetto FEDAGRI QUI DA NOI 20160517_120412Tutti i salumi CLAI rispettano un rigoroso disciplinare che ne stabilisce gli ingredienti, la filiera, la lavorazione, a tutto vantaggio della qualità e del gusto per i consumatori. Tutti garantiscono l’assenza di glutine, molti con l’aggiunta della spiga barrata, sono privi di latte e derivati. CLAI aderisce al progetto FEDAGRI QUI DA NOI e mi ha gentilmente omaggiato di alcuni dei suoi straordinari SALAMI, che abbiamo immediatamente voluto assaggiare: sono irrestistibili! Oltre al classico PANE E SALAME, che di meglio non c’è , ho voluto preparare un piatto che alla ciurma piace tantissimo e che spesso porto in tavola al posto del pane: il plumcake salato che ho arricchito con erbette, ricotta senza lattosio e naturalmente salame, il campagnolo! 20160519_112607Una versione rustica, con farine senza glutine: un profumo meraviglioso e un sapore eccezionale! Vi lascio al volo la ricetta!

Ingredienti:

100gr di farina di riso integrale
200gr di mix-brot Schar per pane rustico
80gr di ricotta senza lattosio
1 mazzetto di erbette
8 fette di salame Campagnolo Clai
3 uova
2 cucchiai di olio evo
200gr di latte di soia naturale senza zuccheri
150gr di lievito madre senza glutine
sale e pepe q.b.

Lavate le erbette e lessatele in acqua bollente salata. Scolatele e tagliatele al coltello. Sciogliete il lievito madre nel latte, unite le uova con l’olio e aggiungete poi piano piano la farina. Incorporate le erbette con la ricotta e il salame tagliato a cubetti.

20160519_095634 20160519_100316

Aggiustate di sale e pepe e travasate tutto il composto nello stampo da plumcake rivestito da carta forno precedentemente inumidita e strizzata. Cuocete in forno a 180° per 35/40 minuti.
Non vi resta che estrarlo dallo stampo e farlo raffreddare su una graticola per qualche minuto.

20160519_112423

20160519_112519

Danubio salato con salame: prepariamoci alla Pasqua

Che fate per Pasqua? Le previsioni purtroppo non sono belle, per lo meno qui al Nord: temporali proprio da Domenica… che tristezza! Avevamo progettato un bel giro con amici in qualche parco Naturistico, ma viste le previsioni siamo ancora incerti sul da farsi. Le bimbe già sognavano una giornata all’aria aperta, in mezzo alla natura, animali e tante piante, pic-nic sul prato e giochi in compagnia. E vabbè… al massimo ci ritroveremo tutti insieme a casa di qualcuno. Nel frattempo io sperimento in cucina qualche nuovo piattino gustoso e adatto a tutti, grandi e piccini, proprio per il giorno di Pasqua. Qualcosa di “comodo” che posso portami nel cestino da pic-nic, adatto ai pranzi all’aperto. E così ieri mi sono dedicata alla preparazione del famoso DANUBIO, in versione salata e naturalmente senza glutine e senza lattosio, così da poterne gustare anch’io un bel pezzetto! Non volevo fare la classica  Pasqualina, tanto meno una torta salata con asparagi, che sono certa porterà qualche mia amica: così ho pensato a questa ricetta, che non solo è molto carina, ma è anche un ottimo sostituto del pane e si mangia tranquillamente con le mani! Noi abbiamo scelto il salame come farcia, ma ognuno di voi può scegliere l’affettato che preferisce o anche del formaggio. E’ un piatto che potete preparare a più mani, facendovi aiutare dai piccoli di casa, perché è molto semplice!  Il risultato? Direi che come primo esperimento di Danubio senza glutine posso reputarmi molto fortunata e vista la durata sulla tavola direi che la ciurma ha apprezzato tantissimo!

Ingredienti:

Ingredienti:
300gr di Farina Farmo LP Low Protein (senza glutine e senza lattosio)
200gr Mix B Schar
300ml di latte di riso
1 uovo + 1 uovo
50ml di olio di semi
300gr di lievito madre senza glutine
30gr di zucchero
1 cucchiaino di sale
150gr di salame a fettine senza glutine

Scaldate il latte e aggiungetelo al lievito madre insieme allo zucchero. Fate sciogliere bene e poi unite le farine, l’uovo, l’olio e il sale. Impastate tutti gli ingredienti e aggiungete se necessita altra farina o latte fino ad ottenere un composto omogeneo. Fate una palla e lasciate lievitare in una ciotola coperta per un’oretta. Riprendete l’impasto e dividetelo in palline dello stesso peso. Schiacciatele, farcite con una fettina di salame, richiudete e ridate la forma di una palla (qui le bimbe si sono divertite tantissimo) . Disponete poi in una teglia ricoperta da carta forno.

20160112_211105Lasciate lievitare nuovamente sino al raddoppio del volume. A parte sbattete un uovo con un pochino di latte e poi spennellate il tutto.

20160112_222652

Infornate a 180°per 20-25 minuti, controllando la cottura. Fate raffreddare, mettete in mezzo alla tavola e via, ognuno prenda a mani nude il proprio pezzetto!

20160113_120731

20160113_120945

La prossima volta azzardo con un pezzetto di formaggio e magari qualche cubetto di pomodoro… mmm…ho già voglio di rimettermi ad impastare!