Archivi tag: risotto con fave

Risotto con fave e pecorino

Eccoci qui per il nostro appuntamento del Venerdì con la Rubrica “L’Angolino del Papà“. Oggi ci gustiamo un delizioso primo piatto: un risotto gustosissimo, con verdura di stagione, le fave e mantecato con del delizioso pecorino stagionato. Le fave sono un ortaggio fantastico, che il Papà di casa ama particolarmente e che spesso in stagione porto in tavola (qui trovate la ricetta delle fave alla campagnola, crema di fave con filetto di spigola e insalata calda di seppie e fave). Anche la ciurma ha imparato ad apprezzare il gusto deciso di questo legume, in passato vi avevo già proposto piatti sfiziosi per i nostri piccoli di casa come la pasta di fave, le polpette di fave e i muffin alle fave e salame.  segue tutti i passaggi della produzione del riso, dal campo alla tavola garantendo un prodotto genuino. I chicchi di questo riso sono i più ricchi di amilosio, sostanza che contribuisce a rendere consistente il chicco. Anche per questo motivo possiede particolari attitudini gastronomiche con ottimo equilibrio tra buona capacità di assorbimento e poca perdita di amido che garantisce un’ottima tenuta di cottura. I suoi chicchi rimangono perfetti e ben sgranati. Questo risotto senza glutine e senza lattosio ( vi ricordo che tutti i formaggi  con una stagionatura di oltre 36 mesi non contengono lattosio) ha conquistato il papà di casa sin dalla prima cucchiaiata … e non solo lui!

Ingredienti per 4 persone:

320gr di riso Carnaroli Cascina Belvedere
250gr di fave fresche
1 cipollotto
100gr di pecorino stagionato grattugiato
1 bicchiere di vino bianco
brodo vegetale q.b.
olio evo q.b.

Per prima cosa pulite le fave togliendo la pelle e il picciolo, così avranno un sapore meno amaro, dato dalla buccia, e un colore verde acceso. untitled (69)Tritate il cipollotto e mettetelo in un casseruola con tre cucchiai di olio evo, lasciate appassire leggermente e poi unite le fave e un pochino di brodo vegetale. Fate cuocere per 15 minuti circa, devono intenerirsi. Prelevatene metà e mettete nel bicchiere del mixer (lasciandone qualcuna da parte per la decorazione del piatto) per frullarle successivamente. Aggiungete il riso, fate tostare un minuto e sfumate con il vino bianco. Unite poi piano piano il riso, portando a cottura. Quando il riso sarà al dente, unite la purea di fave e metà pecorino grattugiato. Mescolate energicamente e spegnete la fiamma. Unite il restante pecorino mantecando bene il tutto. Non vi resta che servire!

20160417_121548

Buon Week end a tutti!

20160417_121532