Archivi tag: rimedi fai da te

Crema alle Fragole … per la pelle!

Avete la pelle grassa? Questa crema è perfetta per voi! Completamente a base di frutta, è una crema meravigliosa, l’unica accortezza è prepararne poca perché i prodotti naturali non si conservano a lungo. La crema va tenuta in frigorifero per un massimo di tre giorni, in un vasetto a chiusura ermetica.
Ecco la ricetta!

Ingredienti:

4 grosse fragole
succo di 1 limone
1 vasetto di yogurt bianco

Lavate le fragole, levate il picciolo, tagliatele a pezzetti e mettetele nel frullatore con lo yogurt e il limone. Ottenete una crema densa, priva di grumi e di pezzi, compatta e profumata.
Mettetela nel vostro vasetto e utilizzatela al mattino e alla sera, dopo aver pulito il viso.
La vostra pelle guadagnerà in opacità e ritroverà colorito e tono, grazie alle proprietà della fragola e dello yogurt. Il profumo di questa crema è molto intenso quindi tenetene conto se la utilizzate la mattina!

Crema viso per cicatrici

Questa ricetta è molto utile per attenuare i segni delle cicatrici provocati dall’acne. E’ una crema addolcente e rigenerante che combina le proprietà nutritive dell’olio di calendula con quelle idratanti del burro di cacao e quelle tonificanti degli oli essenziali di incenso e arancio. Inoltre l’acqua ai fiori di arancio dona alla crema una fragranza fresca ed è un rimedio ideale per la pelle secca.

Ingredienti:

1 cucchiaino e mezzo di burro di cacao
1 cucchiaino di cera d’api
2 cucchiaini di olio di calendula
3 cucchiai di acqua di fiori di arancio
2 cucchiaini di cera emulsionante
10 gocce di olio essenziale di arancio
5 gocce di olio essenziale di incenso

Sciogliete a bagnomaria il burro di cacao, la cera d’api e l’olio di calendula. Scaldate a fuoco lento l’acqua di fiori di arancio e scioglietevi la cera emulsionante.
Unite i due composti molto lentamente e mescolate sino al raffreddamento. Aggiungete gli oli essenziali e mescolate.
Conservate in frigorifero in un vasetto di vetro e usate entro due mesi.

Crema mani al profumo di arancia

Le nostre mani soffrono tantissimo durante l’inverno: gli sbalzi di temperatura, il freddo causano rossori e screpolature: è indispensabile mantenerle idratate.
Oggi vi presento un rimedio fai da te che darà sollievo e morbidezza alle nostre mani.

Ingredienti:

50gr burro di karitè
30gr olio di mandorle
30 gocce olio essenziale arancio

Unite in una ciotola il burro con olio, frustate bene in modo da sciogliere tutti i grumi. Aggiungete le gocce di olio e mescolate.
Conservate la crema in un vasetto e usatela giornalmente.