Archivi tag: ricetta senza glutine e senza lattosio

Riso Venere con Gamberetti, Avocado, Pomodorini e Nergi

Ritorna il nostro appuntamento mensile con la Rubrica “Bellissime Mamme”. Oggi voglio proporvi un primo piatto dai profumi e sapori estivi, visto il gran caldo che ancora ci fa compagnia. Un primo light, per ritrovare la forma  mangiando sano e con gusto! Vi ricordate del Nergi? nergi-towerVe ne avevo parlato l’anno scorso qui: il baby-frutto dolce e simpatico entrato da poco in commercio. Avevo avuto il piacere di essere tra i primi ad “assaggiarlo” e portarlo in tavola e avevo preparato un dolce al cucchiaio adorato dalla ciurma, Coppette di riso dolce, e dei buonissimi Tacos con il Pollo, naturalmente con il Nergi! Nella ricetta di oggi utilizzo proprio il Nergi e ci “condisco” un profumato RISO VENERE, dalle notevoli proprietà nutrizionale e  soprattutto, per l’alto contenuto di potenti antiossidanti che combatte i radicali liberi, riduce i livelli di colesterolo “cattivo” e previene l’infarto. Inoltre è ricco di vitamine, di fibre vegetali ed è meno calorico in quanto più povero di zuccheri. E poi? Piccoli e carnosi GAMBERETTI, che come tutti i crostacei contengono un basso contenuto di grassi, POMODORINI e il mio amato AVOCADO. L’Avocado è un frutto molto ricco di proteine e di grassi, abbonda  di vitamine, in particolare della A, della D, della E, della K e di quelle del gruppo B.Ha molte proprietà energetiche e fornisce 230 calorie circa per ogni 100 grammi di polpa. Molti i sali minerali che contiene:  il potassio, il fosforo, il magnesio e il calcio. La componente principale è rappresentata dall’acqua; elevata è la presenza di fibre. E’ ricco di antiossidanti e acido grasso linoleico e omega 3, i cosiddetti “grassi buoni”, che riescono ad inibire la produzione di colesterolo. Essendo un frutto molto calorico, Vi consiglio di utilizzarlo in piccole dosi così da sfruttare le sue proprietà senza intaccare la linea! Bene, non mi resta che portarvi in cucina con me e preparare questo buonissimo primo piatto senza glutine e senza lattosio!

Ingredienti per una persona:

65gr di riso venere
1/2 avocado
100gr di gamberetti (nel mio caso surgelati)
10 pomodorini ciliegia
2cm di zenzero fresco
1/2 limone succo
5 nergi
sale e pepe q.b.
olio evo q.b.

20160908_105148

Io ho usato gamberetti precotti surgelati, quindi fateli scongelare un po’ prima a temperatura ambiente. Mentre il riso Venere cuoce occupiamoci del condimento. Pulite l’avocado e tagliatelo a pezzetti. Mettetelo in una ciotola. Unite i pomodorini e i nergi ben lavati e tagliati a cubetti e condite il tutto con lo zenzero grattugiato, sale e pepe. Quando manca poco alla cottura del riso aggiungere i gamberetti così che riacquistino vigore nella polpa e diventino bei carnosi. Scolate riso e gamberi e versateli nella ciotola con il condimento. Aggiungete succo di limone e mescolate bene il tutto in modo da far insaporire il riso. Aggiustate di pepe e olio se necessita e servite!

20160908_110612

20160908_110644

Con questa ricetta partecipo a #NERGIFOOD e #ILNERGIDELLADOMENICA

blog-nergi_cucina il-nergi-della-domenicar

Ali di Pollo piccanti al forno e sale alle erbe

“Papà non ha mai avuto quello che voleva, ma quello di cui aveva bisogno si! Lui ha avuto l’amore! Non ha mai dimenticato cosa è importante e nemmeno io lo farò!” (La Principessa e il Ranocchio)
“L’Angolino del Papà”  è il nostro appuntamento fisso del Venerdì: un piccolo spazio dove vi propongo qualche ricettina esclusivamente dedicata ai nostri supereroi senza maschera e senza mantello. A loro basta spesso veramente poco, piccole attenzioni e piccoli gesti d’affetto … e di un buon piattino la sera al rientro da una giornata di lavoro! Oggi gli prepariamo un piattino delizioso, da veri uomini, da mangiare con le mani seduti sul divano con una fresca birra mentre si rilassano guardando in tv la loro squadra del cuore. Una ricetta semplicissima ma di grande successo, ve lo garantisco: ALETTE DI POLLO PICCANTI, marinate con tanto peperoncino, spezie, erbe aromatiche e cotte in forno… buonissime! Per darle quel tocco in più ho usato il mio sale alle erbe e già che ci sono ho pensato di lasciarvi anche questa ricettina. Andiamo in cucina e via… mettiamoci ai fornelli!

Ingredienti per il sale alle erbe:

1 kg di sale grosso integrale
2 rametti di rosmarino fresco (oppure 3 cucchiai di rosmarino essiccato)
8 fogli di salvia (oppure 3 cucchiai di salvia essiccata)
5 rametti d timo (oppure 2 cucchiai di timo essiccato)
1 cucchiaio di pepe bianco macinato

Ingredienti per le alette di pollo:

15 alette di pollo
1 peperoncino fresco
3 cucchiai di olio
1 cucchiaino di miele
1 cucchiaino di paprika
sale alle erbe q.b.

Per il sale alle erbe: lavate le erbe fresche, asciugatele bene e lasciatele essiccare all’aria aperta per 1 settimana, coperti con un telo. Trascorso il tempo mettete dentro al mixer il sale grosso e le foglie delle erbe, frullate ad intermittenza fino ad ottenere una polvere grossolana. Se utilizzate le erbe già essiccate tritate solo il sale e poi unite tutto insieme. Conservate in un barattolo e utilizzate per insaporire carne, pesce e verdure.

20160302_183207 20160302_183246

Per le alette di pollo: sciacquate la carne sotto acqua corrente, asciugatele bene e mettetele in una ciotola con l’olio, il miele, la paprika, il peperoncino tritato e un pizzico di sale. Mescolate con le mani (usate i guantiiii) in modo da condirle bene.

20160302_182445

Coprite con la pellicola e lasciate marinare un paio di ore. Accendete il forno a 200°, prendete un foglio di carta forno e adagiate sopra le alette, spolverizzate con il sale alle erbe e infornate per 35/40 minuti, devono diventare belle croccanti.

20160302_182836

Sfornate e servite ben calde, accompagnate da una fresca insalata e da qualche salsina a piacere!

20160302_190743

20160302_190931

20160302_190921

Risotto allo zafferano con piselli e gamberi: solo per loro!

“La scuola è finita e ora sei tutta mia” … ecco le prime parole di Serena al rientro lunedì da scuola. Eh si, da ieri sono Mamma a tempo pieno 24 su 24 per entrambe! Una lunga estate… ma sicuramente mi lascerà il cuore pieno di amore e gioia. Ieri è stata la prima giornata “all together”: giretto dai nonni, shopping insieme, scelta della cena con spesa annessa. Devo dire che ieri sera non faceva quel caldo afoso dei giorni scorsi, quindi la richiesta della ciurma è stata ben accetta: “un bel risottino con i gamberi”. L’aggiunta degli ultimi pisellini freschi che avevo in frigorifero, il nostro amato zafferano e il mio buon prezzemolo: ecco pronto un piattino gustoso e leggero…. solo per loro!

Ingredienti per 4 persone:

320gr di riso Carnaroli
400gr di piselli freschi
1/2 cipollina bianca
1 bicchiere di vino bianco
1 bustina di zafferano
25 gamberi
brodo vegetale q.b. (o di pesce)
prezzemolo fresco
sale e pepe q.b.
olio evo q.b.

20140403_174841

Tritate finemente la cipolla e mettetela in una pentola con due cucchiai di olio evo a rosolare.

20140428_101732

Aggiungete il riso, fate tostare e unite i pisellini. Sfumate con il vino bianco e aggiungete poi piano piano il brodo bollente. Nel frattempo pulite i gamberi, sgusciateli e eliminate il filamento nero intestinale. Quasi a fine cottura aggiungete i gamberi e lo zafferano sciolto in un pochino di brodo.

20150528_194304

Aggiustate di sale e spegnete il fuoco. Chi volesse può mantecare con del burro, io salto questo passaggio.

20150528_194334

Unite del prezzemolo tritato fresco, una spolverata di pepe e servite!

20150528_194228

Torta di polenta con asparagi, pomodorini e raspadura

Prima di augurarVi uno splendido week end voglio lasciarvi un’idea sfiziosa da portare in tavola! Inutile riparlarvi del nostro amore per la polenta, presente sulla nostra tavola in ogni tipo di ricetta, dalla pizza alle patatine. Oggi ritorna in forma di Torta, con verdure di stagione, buonissima tiepida da portare in tavola per una cena tra amici al posto della solita torta salata: il successo è garantito!
Finalmente siamo arrivati al gran giorno: domani sera il tanto atteso saggio di danza di Serena… buon fine settimana!

Ingredienti:

1 confezione di farina di mais integrale istantanea Valsugana
asparagini q.b.
pomodorini ciliegia q.b.
formaggio raspadura q.b.
olio evo q.b.
sale e pepe q.b.

Preparate la polenta come scritto sulla confezione. Una volta pronta riversatela in una teglia precedentemente oliata, livellatela bene e farcitela con i pomodorini tagliati a metà. Fate raffreddare e nel frattempo pulite gli asparagi e lessateli in acqua bollente salata. Una volta teneri scolateli e farcite la torta di polenta. Aggiungete la raspadura e infornate a 200° per 15/20 minuti circa: il formaggio deve sciogliersi e la base della torta deve diventare croccante.

20150516_191501

Sfornate, fate raffreddare e servite a fette come una classica torta, oppure dividete a cubetti e servite come antipasto!

20150516_191520