Archivi tag: ricetta piatto unico per intolleranti

Plumcake di Pasta Sfoglia senza glutine ripieno di Fiori di zucca e Stracchino senza lattosio

Che strazio mettersi ai fornelli con questo gran caldo! La voglia di cucinare non manca, ma il solo pensiero di accendere il fuoco fa diventare anche questa grande passione un tormento! Prepara piatti freddi, mi direte voi! Certamente, ma non si possono mangiare tutti i giorni pasta fredda, insalata di riso, prosciutto e melone e insalata caprese! Specialmente se i vostri “clienti” sono la mia adorata ciurma, che avrete ormai imparato a conoscere e che sapete bene quanto sia pretenziosa in cucina!
Così ho deciso di cucinare la mattina presto, quando le temperature sono ancora clementi e dove riesco ad accendere il mio adorato forno, che mi manca da impazzire in questa calda stagione. Eh si, adoro preparare piatti al forno, dove posso cucinare in modo più salutare senza stravolgere i sapori degli ingredienti e dove, in tutta onestà, non devo occuparmi in modo continuativo della cottura!
Il piatto di oggi è molto semplice come sempre: un PLUMCAKE di sfoglia senza glutine, ripieno di fiori di zucca, stracchino senza lattosio e semi di girasole e di zucca tenuti insieme da qualche fresco ovetto bio direttamente dalle cascine della zona!
Pochi passaggi e semplici ingredienti per un piatto sfizioso e leggero da accompagnare con una fresca insalata di stagione come questa  Insalata di Ravanelli e fave.
La ciurma, dopo un fresco bagnetto nella piscinotta in giardino, ha divorato questo buonissimo plumcake salato di sfoglia, gustato a temperatura ambiente, dove i sapori e i profumi del ripieno hanno deliziato il nostro palato!
Non mi resta che lasciarvi ingredienti e procedimento e augurarVi una magnifica settimana!

 

Ingredienti:

1 rotolo di sfoglia senza glutine
4 uova fresche bio
250gr di stracchino senza lattosio
1 cucchiaio di semi di girasole
1 cucchiaio di semi di zucca
10 fiori di zucca
2 cucchiai di parmigiano stagionato
8 foglie di basilico
latte di riso q.b.
semi di sesamo q.b.
olio evo q.b.
sale e pepe q.b.

Pulite i fiori di zucchina togliendo il picciolo interno, lavateli bene e asciugateli. Rivestite uno stampo da plumcake con la carta forno e successivamente con la sfoglia, allargando bene i bordi. In una grande ciotola sbattete le uova insieme al parmigiano e alle foglie di basilico tagliuzzate con le mani. Quando avrete ottenuto un composto ben spumoso, unite i fiori di zucca, lo stracchino a cucchiaiate, i semi di zucca e girasole, aggiustate di sale e pepe. Versate il tutto all’interno dello stampo rivestito e chiudete delicatamente i bordi sigillandoli con un pennellino inumidito. Con lo stesso pennellino, spennellate la superficie con del latte e cospargete il tutto con i semi di sesamo. Infornate a forno caldo 180° per 30/35 minuti.

Non vi resta che aspettare che si raffreddi, togliere dallo stampo e gustare con la vostra famiglia!

Tortino di Zucchine: curiosa di assaggiare

Adoro girare tra gli scaffali dei negozi bio, alla ricerca di prodotti nuovi da provare. Così settimana scorsa mi sono imbattuta su questo: uno stracchino vegano!

20151022_172255

Voi sapete quanto io ami i formaggi ma la mia intolleranza al lattosio mi obbliga a dover rinunciare spesso a quelli freschi (anche se sto testando un nuovo prodotto … ve ne parlerò a breve), perché per chi non lo sapesse, contengono una più alta presenza proprio di lattosio. Non mi va dilungarmi su questo, anche perché ve ne avevo già parlato qualche giorno fa qui, quindi torniamo subito a questo nuovo e strano prodotto che naturalmente ha accesso in me la lampadina “come sarà?” ed è finito subito nel carrello. Di cosa sa? quale consistenza ha? e mille altre domande mi assillavano la mente durante il viaggio di ritorno a casa, dove la prima cosa fatta è stata quella di aprire la confezione: formaggio super cremoso, inodore, sapore delicato e molto leggero… direi non male. Certo che un bel cucchiaio di Squacquerone o di Stracchino non ha nulla a che vedere con questo…ma torniamo a lui, lo STRACHICCO. Onestamente di mangiarlo così, spalmato su una fetta di pane non mi andava molto, quindi ho pensato di usarlo per farcire qualcosa. E’ nato allora questo TORTINO di Zucchine, un piatto molto semplice e veloce, che ho portato in tavola alla ciurma per una cena. Devo dire che non si sono neanche accorti di che tipo di formaggio ci fosse dentro, le bambine ne hanno mangiata una bella porzione a testa con tanto di scarpetta! Sicuramente l’aggiunta di Raspadura, formaggio tipico lodigiano senza lattosio, ha dato quel tocco di sapore in più al piatto che probabilmente lo stracchino da solo non avrebbe fatto. Naturalmente potete sostituirlo con altro formaggio a voi più gradito, in commercio ce ne sono tanti senza lattosio molto buoni, la cosa importante è che siano cremosi, in modo da lasciare l’interno del tortino molto morbido.
Auguro a tutti un buon inizio di settimana!

Ingredienti:

5 zucchine
1 confezione di Strachicco o altro formaggio cremoso senza lattosio
250gr di Raspadura
2 etti di prosciutto cotto senza glutine
parmigiano grattugiato 36 mesi (senza lattosio) q.b.
pangrattato coop senza glutine q.b.
olio evo q.b.
sale e pepe q.b.
origano q.b.

Per prima cosa lavate bene le zucchine, tagliatele per il lungo a fette sottili e grigliatele. Prendete una pirofila, ungete leggermente il fondo e disponete un primo strato di zucchine.

20151022_172127

Procedete ora con tocchetti di Stracchicco, fette di prosciutto cotto, un po’ di formaggio raspadura, una spolverata di parmigiano e ancora zucchine.

20151022_172412

 Andate avanti così sino ad esaurire gli ingredienti, io ho fatto 4 strati. Ricoprite l’ultimo strato con tanto parmigiano, origano, una spolverata di sale e pepe e un filo di olio evo. Infornate a 200° per 20/25 minuti circa, deve formarsi questa bella crosticina sopra.

20151022_183327

Sfornate, fate raffreddare qualche minuto e poi portate in tavola!

20151022_190638

Vedete l’interno? molto morbido  e succulento e  per niente acquoso

20151022_191532

Eh si … MOLTO BUONO!