Archivi tag: quinoa

Insalata di Quinoa e Bulgur con Avocado, Lamponi e salsa allo Zenzero

Originali, semplici e freschi: queste le caratteristiche dei piatti presenti in questo periodo sulla nostra tavola. Il caldo torrido non invoglia a mangiare e allora spazio alla fantasia in cucina!

Dioscoride chiamava il lampone “rovo del Monte Ida” e il nome scientifico Rubus idaeus nasce proprio da questo sito sull’isola di Creta nei cui boschi era così comune da alimentare la leggenda che Afrodite vi passeggiasse col canestro al braccio a cogliere i rossi frutti, per allietare i suoi amanti e far sorridere il figlio Enea ancora bimbo. I lamponi fanno bene a tutti, persino ai diabetici perché contengono pochi zuccheri e non saccarosio, nonostante abbiano ugualmente un elevato potere energetico. Il contenuto in vitamina C è elevatissimo e sono nel contempo digestivi: quindi, mamme, lasciate che i bambini ne mangino a volontà!

Oggi ho voluto renderli protagonisti di un primo piatto freddo: Insalata di Quinoa e Bulgur, accostandoli al mio adorato Avocado fonte di grassi buoni! Naturalmente l’insalata è arricchita da tanti altri buoni ingredienti, come peperoni, olive, finocchio, finocchietto, basilico e una speciale salsa allo zenzero, fresca e saporita.
Un abbinamento di sapori eccezionali che ha conquistato tutta la ciurma, bimbe in particolare! Non vi resta che provarla!

 

 

Ingredienti per 4 persone:

70gr di zenzero fresco
1 limone
2 cucchiai di olio evo
150gr di quinoa
100gr di bulgur
1/2 peperone rosso
1/2 peperone giallo
1 finocchio
finocchietto selvatico q.b.
basilico q.b.
20 olive denocciolate
125gr di lamponi freschi

Mentre Quinoa e Bulgur cuociono, seguendo le istruzioni sulla confezione, lavate peperoni e finocchio e tagliate tutto a cubetti piccolini. Versate il tutto in una grande ciotola, unite finocchietto tritato, olive a rondelle e basilico. Preparate ora la salsa allo zenzero: frullate lo zenzero spellato con il succo di limone e l’olio. Aggiungete una grattugiata di pepe nero e tenete da parte. Scolate la quinoa e il bulgur, fare raffreddare sotto acqua fredda e versate il tutto nella ciotola del condimento. Aggiungete la salsa allo zenzero, i lamponi freschi ben lavati e mescolate il tutto.

Tenete al fresco e tirate fuori 10 minuti prima di servire a tavola!

Buon appetito!

Polpettine di quinoa e zucca al profumo di noce moscata: esci dal branco e pensa con la tua testa!

We Are 1 – Esci dal branco e diventerai grande il bellissimo spot che Sky ha messo in onda alla 4 puntata di X FACTOR. Spot interpretato dai ragazzi e dai giudici del programma. Un messaggio importante per tutti i giovani di oggi: io ho voluto farlo vedere a Serena, che anche se piccola, 9 anni, ha attraversato situazioni difficili che l’ hanno portata a cambiare carattere, a vedere le cose in modi diversi, a non usare la sua testa per non sentirsi diversa. La mia fortuna di mamma è che con lei ho un dialogo aperto, mi racconta sempre tutto, bello e brutto, e questo permette a me e Mauro di “proteggerla” e “aiutarla” ad affrontare questa realtà difficile e brutta di oggi. Non voglio raccontare cosa ci è accaduto, niente di gravissimo, ma a volte anche piccoli e ingenui comportamenti, possono rovinare la vita a bambini e ragazzi. Io, come mamma, voglio solo dire a tutti i genitori di essere più attenti ai loro figli, di insegnare loro IL RISPETTO per chi è diverso da loro, dall’aspetto fisico, al carattere, ai gusti di ogni genere. MIA FIGLIA è uscita dal branco, mia FIGLIA pensa con la sua tesa, mia FIGLIA diventerà grande e forte ed è un bellissimo esempio per sua sorella: mia FIGLIA sarà il capitano di una grande nave che condurrà benissimo e che rispetterà la rotta delle altre navi, sempre.
Come una sferzata di aria fresca, dopo quella chiaccherata, Serena si è messa in cucina con me e abbiamo preparato queste deliziose polpettine: quinoa e zucca! Sono buonissime, croccanti fuori e ancora morbide dentro, dal buon sapore di zucca e dal profumo di noce moscata! La quinoa è ottima per queste preparazioni! Vi racconto subito la ricetta molto semplice e gustosa!

Ingredienti per 4 persone:

300gr di quinoa
200gr di zucca già cotta
prezzemolo
pangrattato senza glutine ipercoop
1 uovo
1 cucchiaino di noce moscata
olio evo
sale q.b.

Sciacquate bene la quinoa prima di passare alla sua cottura, per eliminare tutte le tracce di saponine presente sui suoi chicchi. Versatela poi in una pentola e aggiungete due volte il suo volume d’acqua, portate a ebollizione, coprite con un coperchio e lasciate cuocere per circa 15 minuti (seguite eventualmente le indicazioni sulla confezione). Una volta cotta, lasciate raffreddare e poi trasferite in una ciotola dove unirete la zucca già cotta, l’uovo, il prezzemolo tritato, sale e noce moscata e iniziate ad amalgamare gli ingredienti. Se il composto fosse troppo umido unite un pochino di pangrattato. Formate delle polpettine un po’ schiacciate, passate nel pangrattato, mettete in un vassoio e lasciate in frigorifero una decina di minuti prima di cuocere.

20141111_181326

Se non volete usare l’uovo, potete frullare la quinoa cotta. Io ho provato anche l’altra versione, ma questa ci piace molto di più perchè risultano più croccanti fuori!
In una padella con due cucchiai di olio fate friggere le polpettine che devono dorarsi per bene su entrambi i lati.

20141111_181335

Fate scolare su carta assorbente e servite in tavola con salsine a piacere.

20141111_183127

20141111_184700

sono deliziose… con la salsina poi…

20141111_184718