Archivi tag: polpettone

Polpettone farcito con Broccoletti e Provola: diventi grande

Vi ho sempre detto quanto sia importante guidare bene le scelte alimentari dei bambini sin dai loro primi anni di vita (qui trovate un articolo che avevo scritto tempo fa). Cresciuta in una famiglia dove frutta e verdura non mancavano mai sulla tavola, non potevo che proporre questo tipo di alimentazione anche alla mia ciurma: è proprio a casa che si creano le fondamenta e il punto di partenza dal quale i bambini sviluppano il loro rapporto con il cibo. A tavola, quindi, il loro riferimento è il mondo adulto: siamo noi l’esempio. Naturalmente anche ciò che li circonda li condiziona, dagli amici alle comunicazioni pubblicitarie sui vari prodotti. Ed è ancora una volta compito nostro aiutare il bambino a filtrare le informazioni e capire il giusto rapporto fra cibo e salute.
Una cosa che ho notato in prima persona è che la scelta dei cibi cambia con l’età e con la crescita e il fattore emotivo influenza notevolmente l’alimentazione. Serena ne è l’esempio: 9 anni e mezzo, il fisico che cambia, gli ormoni che iniziano a girare e una serie di emozioni e sensazioni anche per lei nuove. E’ questo il periodo dove la signorina ha bisogno dei classici cibi “comfort food”, quelli che rassicurano e migliorano l’umore e di solito sono i cibi dolci e quelli molto saporiti. Così, dopo la torta light all’Ananas che vi ho proposto ieri (che ha praticamente mangiato tutta lei) oggi vi propongo un gustosissimo e goloso Polpettone farcito, che Serena ha decretato uno dei più buoni insieme al Polpettone con i funghi che vi ho postato mesi fa.
Le polpette e il polpettone sono quei cibi che piacciono tanto ai bambini e che danno un senso di casa e di calore. Così ho pensato di prepararne uno goloso ma allo stesso tempo sano, con una cottura al forno e con una farcia di verdure di stagione come i broccoletti ( che la ciurma adora) e delle Provola, uno dei formaggi preferiti dalle bimbe. Succoso, morbido, gustoso … insomma un SIGNOR POLPETTONE!

Ingredienti per 2 polpettoni (6 porzioni):

300gr di macinata scelta
100gr di salsiccia magra
2 broccoletti lessati
1 provola
2 fette di pane in cassetta integrale
prezzemolo fresco
1 bicchiere di latte di riso
1 bicchiere di vino bianco
2 uova
timo q.b.
sale e pepe q.b.
olio evo

Fate ammorbidire il pane in cassetta nel latte, strizzatelo bene e unitelo in una ciotola alla carne macinata, alla salsiccia sgranata, al prezzemolo tritato e alle uova.

20141127_140750

Aggiustate di sale e pepe e iniziate ad impastare bene il tutto. Stendete un foglio di carta forno, dividete l’impasto ottenuto in due e formate due rettangoli. Farcite l’interno con i broccoletti, che avrete precedentemente lessato in acqua salata e fatto raffreddare, e con qualche pezzetto di provola o di altro formaggio a piacere.

20141127_151937

Con l’aiuto della carta da forno arrotolate il polpettone, sigillando molto bene tutti i lati.

20141127_152604

Potete optare per la cottura in una teglia con bordi alti oppure in forno come ho preferito fare io. Preriscaldate il forno a 200°, mettete i polpettoni dentro una pirofila con 2 cucchiai di olio, i rametti di timo e un bicchiere di vino bianco, aggiustate di sale e fate cuocere per 20minuti circa. Il tempo di cottura varia molto da forno a forno, controllate spesso la carne, non deve asciugarsi!
Fate raffreddare e poi tagliate a fette!

20141128_191434

Che dite? Alla ciurma è piaciuto tantissimo, ed è un modo diverso per portare in tavola i broccoletti che spesso ai bimbi non piacciono! E se non sapete come far mangiare broccoli e cavoli … ecco una favola che può aiutarvi a convincere i vostri piccolini: “La leggenda del Cavolo”   !

20141128_191442

 

 

Polpettone ai peperoni e prosciutto: dopo tanto tempo ancora in tavola!

Nel riordinare i libri di cucina e nel far pulizia delle varie riviste, ho dovuto riprendere in mano il “mio librone di ricette”, abbandonato da un po’ nel cassetto. Ormai è tutto rotto e le pagine si staccano facilmente: dovrò provvedere al più presto per uno nuovo. Domenica mi sono divertita a risfogliare vecchie pagine di appunti e ho ritrovato tante ricette che non facevo più da tempo: una di queste è il polpettone che vi propongo oggi, che avevo visto in tv preparare da Marco Bianchi. Le sue ricette non mi dispiacciono, ma trovo che non tutte siano adatte ai bambini, o per lo meno vanno decisamente modificate come ho fatto io in questo caso.
Un piatto leggero e semplice da preparare, molto gustoso e versatile, senza uovo e senza grassi aggiunti. La base è data dalla farina di ceci, io ho usato i peperoni (voi potete usare zucchine o carote) e prosciutto cotto, ma potete provare anche con wurstel (la scorsa volta li avevo usati) oppure con del formaggio.
Greta l’ha gustato ieri sera per la prima volta, mente Serena è stata felicissima di poterlo nuovamente mangiare: inutile dirvi che alla ciurma è piaciuto tanto (altrimenti non avrei potuto pubblicare la ricetta) e non ne è rimasta neanche una fetta! E’ un piatto veramente buono… vi fidate?

Ingredienti per 4 persone:

1 peperone rosso
150gr di prosciutto cotto magro
150gr di farina di ceci
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
pangrattato senza glutine Coop
olio evo q.b.
aceto di mele q.b.
sale q.b.

Per prima cosa passate il peperone in forno sino ad abbrustolire la pelle, spellatelo e tritatelo al coltello, in questo modo è più digeribile. In una ciotola unite la farina di ceci con il peperone tritato e il prosciutto cotto sbriciolato grossolanamente con le mani.

20141119_184814

Aggiustate di sale e iniziate ad amalgamare bene gli ingredienti dando la forma di un polpettone.

20141119_185046

Se il risultato dovesse essere troppo molle aggiungete pangrattato. Irrorate la superficie con olio evo e arrotolate il polpettone nella carta stagnola.

20141119_185223

Mettete in una teglia con un dito di acqua e cuocete in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti, estraete dal forno, togliete la stagnola e rimettete in forno ancora per 2 minuti, per creare una crosticina esterna. Fate raffreddare leggermente, tagliate a fette e servite!

20141119_193944

La cottura nella carta stagnola permette di mantenere l’interno morbido

20141119_193959

Polpettone agli agrumi in crosta di pistacchi

Il Polpettone … un piatto ricco e succulento che in qualsiasi modo venga fatto è una delizia per tutta la famiglia. Inoltre si può preparare in largo anticipo e costa veramente poco. Quello che ho preparato stasera è molto leggero, semplice, arricchito dal succo degli agrumi e con la nota croccante dei pistacchi. Non ho voluto appositamente riempire l’impasto di formaggi, affettati, verdure e uova semplicemente perché avevo voglia di portare in tavola qualcosa di sano e leggero, dedicandomi anche ai contorni, da quello classico come il purè, a uno più stuzzicante come quello che vi posterò più tardi.

Ingredienti:

600gr di macinata di prima scelta
Prezzemolo
Timo
Buccia grattugiata di un arancio
Buccia grattugiata di un limone
2 cucchiai di formaggio grattugiato
Sale e pepe
Olio evo
Succo di 2 limoni
Succo di 2 arance
1 bicchiere di acqua
15 pistacchi sbucciati e tritati

In una terrina lavorate la carne macinata con la buccia degli agrumi, un po’ di sale, il prezzemolo tritato e un po’ di timo fresco. Aggiungete poi il formaggio grattugiato e date la forma di un classico polpettone.

IMG_7655 IMG_7656

Passatelo, pressando bene, nel trito di pistacchi.

IMG_7657
In un tegame con un filo di olio fate rosolare su tutti i lati il polpettone, con del timo e della salvia.

IMG_7658 IMG_7659

Aggiungete il succo delle arance e dei limoni, salate, pepate e fate cuocere a fuoco basso. Appena inizia ad asciugarsi unite il bicchiere di acqua. Procedete con la cottura per circa 20 minuti.

IMG_7660
Prendete il polpettone e fatelo raffreddare su un tagliere. In seguito tagliate a fette, rimettete in pentola e insaporite con il sughino.

IMG_7662
Servite ben caldo! E’ perfetto con un cremoso purè di patate e magari con delle verdure al forno!

IMG_7666
Semplice, veloce e di effetto!