Archivi tag: polpette vegetariane

Crocchette di Piselli, Paprika, Pecorino Romano stagionato e Pepe: le 4 P

Oggi per la Rubrica del Venerdì “L’Angolino del Papà” portiamo in tavola il Piatto delle 4 P, come lo chiama la ciurma: buonissime CROCCHETTE vegetariane, con Piselli, Paprika dolce, Pecorino romano stagionato e Pepe, senza glutine e senza lattosio (vi ricordo che tutti i formaggi  con una stagionatura di oltre 36 mesi non contengono lattosio). untitled (29) Il dolce dei pisellini perfettamente bilanciato dal salato del pecorino romano con la nota piccante del pepe e l’aroma di paprika dolce che dona a queste polpette anche un colore magnifico! Una cottura al forno, leggera , che rende le polpette croccanti all’esterno e morbide all’interno. Noi le abbiamo accompagnate con pomodori in insalata e maionese vegana. Vi lascio la ricetta e vi auguro un magnifico week end!

Ingredienti:

2 fette di pane senza glutine
200gr di pisellini fini freschi
4 cucchiai di paprika dolce
100gr di pecorino romano stagionato
pepe q.b.
olio evo q.b.
sale q.b.

Lessate i pisellini in acqua salata, scolateli e metteteli nel bicchiere del mixer. Unite il pecorino, la paprika, una generosa macinata di pepe fresco (magari se li mangiano anche i bimbi un po’ meno) e il pane precedentemente ammollato in un pochino di latte di soia naturale senza zuccheri. Frullate il tutto: deve uscirne un composto leggermente umido, così che rimangano sempre morbide all’interno. Aggiustate di sale se necessita. Prendete un po’ di composto per volta e fate delle polpettine che distribuirete su una placca da forno precedentemente rivestita da carta forno e unta.
Fate riposare in frigorifero una ventina di minuti mentre il forno raggiunge la temperatura di 200°. Con un o spruzzino per olio ungete la superficie delle polpette e infornate per 15 minuti circa.

20160317_174844

 Voilà sono pronte e il profumo è fantastico, ve lo assicuro!

20160317_174919

20160317_174926

20160317_174949

 

 

 

 

Polpette di broccoli (senza glutine e senza lattosio): un’idea per la raccolta

Avrete capito che la novità di cui Vi avevo parlato le settimane scorse riguarda il post di ieri: la Raccolta “L’orto del bambino intollerante” con la collaborazione della mia amica blogger Leti di “Senza è buono” (trovate tutte le regole per partecipare qui). La ricetta di oggi è la mia proposta per l’abbinamento di questo mese: un piatto senza lattosio, con broccoli o kiwi. Io ho optato per il salato e vi presento delle deliziose polpette di broccoli, che come avrete letto dal titolo sono anche senza glutine, con l’aggiunta di un formaggio senza lattosio, leggere e gustose, un piatto che ai bambini intolleranti e non piacerà di sicuro!
Le monelle di casa hanno approvato la ricetta al 100% gustando queste polpettine, ancora tiepide, con una maionese vegana e con una buona insalata di pomodorini!
Ora aspettiamo le Vostre ricette, mi raccomando, il bimbo intollerante ha bisogno delle Vostre idee in cucina!

Ingredienti per 4 persone:

500gr di broccoli
2 uova
100gr di Philadelphia senza lattosio
1 cucchiaino di curcuma
1 cucchiaio di olio evo
sale e pepe q.b.
pangrattato senza glutine q.b.

Mettete sul fuoco un tegame con acqua fredda salata e versate il broccolo precedentemente pulito e lavato. Quando è cotto scolatelo e con l’aiuto di una forchetta, schiacciatelo e riducete in purea. Aggiungete le uova, la curcuma, l’olio, un pizzico di sale, pepe e iniziate a mescolare bene. Unite il pangrattato un pochino per volta, lavorate il composto e formate delle polpettine con le mani (deve rimanere abbastanza umido).

20150226_165028

Disponete su una teglia ricoperta da carta forno e continuate fino a terminare il composto.

20150226_170438

Mettete la teglia in frigorifero mentre il forno raggiunge la temperatura di 180°.
Infornate per 15/20 minuti, sino a quando non diventano leggermente dorate: non esagerate perché altrimenti si asciugano troppo!

20150226_193530

Spolverate di sale e portate in tavola con il contorno che preferite!

20150226_193657

dimenticavo… l’odore del broccolo è sparito e l’interno, come vedete dalla foto, è morbidissimo!

Polpette di zucchine, paprika e noce moscata con salsa dolce al basilico: accontentiamo la piccina!

Oggi per pranzo una ricetta veloce e semplice: le polpette! La mia piccola Greta le adora, specialmente quelle di zucchine. Oggi ho deciso di preparale in modo diverso da quelle fatte settimana scorsa nella versione classica (zucchine frullate, uovo, farina). Non amo mai fare gli stessi piatti, mi piace sperimentare un pò nei limiti che possono piacere alla mia ciurma. Le polpette di oggi hanno una marcia in più data dalla noce moscata e dalla paprika nell’impasto e sono senza glutine (così le ho mangiate anch’io); inoltre le ho accompagnate ad una salsina particolare… andiamo subito alla ricetta!

Ingredienti:

500gr di zucchine
1 uovo
80gr di parmigiano reggiano grattugiato
4 cucchiai di farina di mais
1 cucchiaio di paprika dolce
1 cucchiaio di noce moscata
farina di riso q.b.
sale q.b.
olio evo q.b.

5 pomodori ramati
1 cucchiaio di miele di acacia
basilico fresco q.b.

Grattugiate le zucchine e mettetele in uno scolapasta, disponete sopra un peso e lasciate che perdano la loro acqua per 20 minuti.

20140715_171126

Nel frattempo preparate la salsa: incidete i pomodori e metteteli per qualche minuto in acqua bollente salata. Scolateli e tirate via la pelle. Metteteli nel frullatore insieme ad una decina di foglie di basilico e riduceteli in passata. Versate la salsa in un tegame con un cucchiaio di olio evo e fate cuocere per 5 minuti. Aggiungete un cucchiaio di miele e lasciate sul fuoco sino a che non diventerà una vera e propria salsa densa.
Riprendete le zucchine, strizzatele e unitele in una ciotola all’uovo, al formaggio, alle spezie e alla farina di mais.

20140715_182757

Mescolate bene il tutto, prendete un po’ di composto per volta e formate delle polpette. Passatele in un mix di farina di riso e sale e friggetele in un tegame con olio evo sino a quando non si sarà formata sopra una bella crosticina croccante.

20140715_182900

Scolatele su carta assorbente, salatele e portatele in tavola con la salsina di pomodoro dolce.

20140715_183358 20140715_184243

Le zucchine, insaporite dalla nota speziata della noce moscata e della paprika, sono buonissime e ancora tenere all’interno e la leggera, croccante e salata crosticina, si abbina alla perfezione con la salsa dolce profumata al basilico, creando un contrasto di sapori meravigliosi!

20140715_184309

Ne ho tagliate 4 alla piccola Greta versandogli sopra un po’ di salsa, dopo 5 minuti :” Mamma, ancoa!! buoneeee” con il classico ditino sporco di sugo sulla guancia!
Se lo dice lei dovete assolutamente provarle. Dimenticavo… la favola continua!

20140715_184343

Consiglio: il passaggio più importante è quello delle zucchine: strizzarle bene bene dalla loro acqua altrimenti le polpette si sfalderanno in cottura!

Idea salvavanzi: si conservano in frigorifero un paio di giorni e riscaldate in forno rimangono croccanti! Per chi ama la carne come Mauro questa salsina dolce è ottima in abbinamento!

Polpette di Fave e ricotta: i bocconcini della vittoria!

Mettersi in cucina quando si diventa Mamma vuol dire intraprendere un nuovo percorso, una nuova avventura. L’obiettivo è sempre lo stesso: cercare di far mangiare bene e in modo sano i propri bambini. Per alcuni alimenti basta poco per portarli in tavola e farli apprezzare, per altri la fantasia non deve mancare. Le fave, insieme agli spinaci, sono sempre state, nel mio caso, i due ortaggi più difficili da far accettare a Serena, più per l’aspetto che per il gusto. Quindi da anni, mi sbizzarrisco in ricettine solo per lei, cercando di inventare piatti simpatici, gustosi che mantengono il sapore di questi meravigliosi ortaggi e tutte le loro proprietà. Oggi vi propongo il piatto che mi ha fatto vincere questa sfida, il primo che Serena ha mangiato, anzi “gustato con amore”, e che oggi ripropongo anche alla piccola Greta. Un piatto, bellissimo e buonissimo, che i vostri bimbi adoreranno: deliziosi bocconcini vegetariani di fave e ricotta, ricoperte da una crosticina croccante di farina di mais, accompagnati da una fresca insalata di rucola e pomodori e da una dolce salsa ai peperoni. Un piatto completo colorato, buono, adatto a tutta la famiglia!

Ingredienti:

500gr di fave
300gr di ricotta fresca magra
100gr di raspadura o formaggio grattugiato
1 uovo
1 cucchiaio di farina integrale
1 cucchiaio di pangrattato
Farina di mais per la panatura
Olio evo
Sale q.b.
2 peperoni rossi
1 peperone giallo
Basilico fresco

In un tegame sbollentate le fave in acqua bollente per 5 minuti, sgocciolatele e spellatele.

20140331_184301

Versate le fave in un tegame con 2 cucchiai di olio evo e un mestolo di acqua, salate, mettete il coperchio e lasciate cuocere per circa 20 minuti sino a quando le fave risulteranno molto morbide e tenderanno a disfarsi.

20140331_190642
Nel frattempo preparate la crema di peperoni: lavate i peperoni, tagliateli a pezzetti piccoli e metteteli in un tegame con due cucchiai di oli, del basilico fresco e un mestolo di acqua. Lasciate cuocere per circa 20 minuti sino a quando non saranno teneri. Trasferiteli in una ciotola e frullateli bene sino a ottenere una crema.

20140331_193918

Aggiustate di sale e trasferite in un bricchetto che porterete in tavola.

20140331_194411
Frullate le fave con un mix a immersione, aggiungete l’uovo, il formaggio grattugiato, la ricotta, il cucchiaio di farina e il pangrattato.

20140331_191237 20140331_191724

Mescolate il tutto sino a ottenere un composto morbido. Formate delle palline della grandezza che preferite, passatele nella farina di mais e sistematele su una teglia con carta forno leggermente oliata.

20140331_192824
Mettete in forno preriscaldato a 180° per 25 minuti. Quando diventano dorate, sfornatele e servitele su un letto d’insalata di pomodori e rucola e accompagnate dalla dolcissima salsa di peperoni.

20140331_200727 20140331_200901

CON QUESTA RICETTA PARTECIPO AL CONTEST :”Come ti piace farle? Le Polpette” di Kitchen Pinching!

bannerpolpette

Piovono … Polpette di melanzane al sugo!

Stasera PIOVONO POLPETTE! Sì, perché Serena ha fatto una richiesta specifica per la cena: tante polpette al sugo! Non volendo farle di carne, ho ripiegato per quelle vegetariane, usando le mie adorate melanzane. L’impasto di queste polpette è uguale a quello degli hamburger che ho preparato settimana scorsa nella mia cena TEX-MEX, qui ho semplicemente cambiato la forma e affogato il tutto in un buonissimo sugo di pomodoro!

Ingredienti:

Impasto hamburger di melanzane
500ml di salsa di pomodoro bio
Basilico fresco
1 cucchiaio di curcuma
Olio extra vergine
Parmigiano grattugiato
Sale q.b.

Preparate le polpette prendendo un po’ di composto e formando delle palline. Adagiatele su una teglia con carta forno e infornate a 170° per 20 minuti.

IMG_8225
Nel frattempo in un tegame preparate il sugo, mettendo un cucchiaio di olio, la salsa di pomodoro, la curcuma, del basilico fresco e regolate di sale.

IMG_8270
Trascorso il tempo, prendete le polpette e gettatele nel tegame del sugo in modo che s’insaporiscano bene.

IMG_8271
Servite ben calde con una spolverizzata di parmigiano grattugiato e preparatevi a una fantastica scarpetta!

IMG_8273