Archivi tag: polpette al forno

Polpette di carne con bieta e pinoli: oggi cucina la ciurma

La Raccolta “L’Orto del bimbo intollerante” è giunta alla fine: questo ultimo giro di ricette sarà la chiusura di un anno magnifico passato insieme. Qui da Leti, mia compagnia in questa avventura, troverete tutti gli ingredienti che abbiamo scelto e le regole per partecipare.

12966718_1698018113810742_1024524985_n-300x199La ciurma ha deciso di regalare, come ricetta fuori gara, al nostro amico bimbo intollerante, un piatto preparato totalmente da loro:  delle buonissime POLPETTE di carne, con  bieta e pinoli, cotte al forno, senza glutine e senza lattosio! Le polpette piacciono proprio a tutti, grandi e piccini, e sono un piatto molto versatile dove si riesce a “nascondere” con gusto qualsiasi tipo di verdura ostile ai piccoli di casa. Bieta e Spinaci sono ortaggi che non sempre piacciono e le mie bimbe ne sono l’esempio: il loro gusto particolare non è di loro gradimento. Così cerco sempre di studiare ricette dove l’abbinamento con altri alimenti invogli le piccole all’assaggio. Torte salate o plumcake, frittate , crocchette, gnocchi, pizza, farinata e polpette di solito sono quei piatti dove è più facile sbizzarirsi creando qualcosa di veramente buono! Oggi usiamo la Bieta, un ortaggio ricco di micronutrienti, sali minerali e vitamine, il cui contenuto può essere ben preservato con la cottura al vapore o con la più comune bollitura: vitamine A, C e sali minerali, soprattutto potassio, fosforo, calcio e ferro. Questo ortaggio ha un sapore piuttosto dolce, tuttavia in alcune varietà è marcato anche un certo “gusto di terra”. Per conservare le caratteristiche nutrizionali delle biete è utile cuocerle al vapore ed eventualmente ripassarle velocemente in padella, per insaporirle con il condimento scelto. E’ proprio così che l’abbiamo cotta prima di unirla agli altri ingredienti per creare le nostre BUONISSIME POLPETTE!

Ingredienti:

500gr di bieta
3 cucchiai di pinoli
2 uova
600gr carne macinata
1 spicchio d’aglio
pangrattato senza glutine q.b.
olio evo q.b.
sale q.b.

Pulite bene le bietole facendo attenzione alla terra tra le foglie. Dividete le foglie dal gambo. In una padella con due cucchiai di olio evo fate rosolare lo spicchio d’aglio in camicia, tiratelo via prima che diventi nero e aggiungete le foglie di bietole: con i gambi restanti potete cuocerli a vapore e poi una volta scolati gratinarli al forno con un pochino di formaggio… sono buonissimi! Fate saltare in padella sino a quando non si appassiscono e diventano tenere. Una volta cotte, fate raffreddare e poi tritatele al coltello. In una ciotola unite le uova, la macinata di carne, i pinoli e le biete.

20160411_174204

Iniziate a lavorare tutti insieme gli ingredienti, aggiustate di sale e lasciate riposare in frigorifero per una ventina di minuti. Nel frattempo preparate una teglia ricoperta da carta forno. Riprendete il composto e piano piano formate delle palline che poi passerete nel pangrattato. Disponete le polpettine sulla teglia e ungetele con l’aiuto di uno spruzzino per olio.  Infornate a 200° per 25 minuti circa, rigirandole ogni tanto.

20160411_185416

Fate raffreddare e servite con un contorno a piacere: qui la ciurma ha scelto i pomodori… non avevo dubbi… li adorano!

20160411_185423

20160411_185433

Visto che belle? Sono stati proprio bravi e io mi sono goduta questa pranzetto in totale relax!

Polpettine di pollo alla paprica dolce e origano: pranzetto per le pupe

Oggi a pranzo ho coccolato le mie pupe con queste deliziose polpettine. Avendo anche Serena a casa, ieri è stata poco bene, ho voluto preparare un piatto leggero e semplice, ma nello stesso tempo sfizioso e, visti i piatti vuoti e i sorrisi sui loro volti, penso di aver fatto proprio centro! Vi lascio al volo la ricetta, che potete accompagnare con qualche salsina a vostro piacere, e naturalmente una buona insalata e delle patate lesse. Corro dalle mie bimbe, ci attende un pomeriggio di coccole sul divano e tanti cartoni da vedere!

Ingredienti:

1 petto di pollo
1 cucchiaino di paprica dolce
1 cucchiaino di origano
2 cucchiai di latte di riso
un pizzico di sale
latte di riso q.b.
pangrattato senza glutine q.b.
olio evo q.b.

Pulite il petto di pollo, dividetelo in pezzetti e mettetelo nel bicchiere del frullatore insieme alla paprica, all’origano e al latte di riso.

20150512_121827

Frullate e amalgamate bene il tutto, versate in una ciotola, salate leggermente e formate tante polpettine. Passatale prima nel latte e poi nel pangrattato.

20150512_122709

Foderate una teglia con carta da forno, disponete le polpettine, irroratele con un filo di olio di oliva e infornate a 180° per 15 minuti: devono dorare.

20150512_123349

20150512_195727

Salate leggermente e via in tavola!

20150512_195754