Archivi tag: pizza bianca

Pizza bianca Funghi e Rosmarino senza glutine : primi incontri e nuove farine grazie al Rimini Gluten Free Expo 2015

Un evento meraviglioso, ben organizzato  spalmato su 4 giorni, con un programma intenso e ricco di interventi e progetti importantissimi sul mondo del SENZA GLUTINE: questa è stata la fiera di GLUTEN FREE EXPO 2015 di Rimini dal 14 al 17 Novembre scorso. Non potevo mancare a questo evento, da persona sensibile al glutine era importante per me CAPIRE di più, AVERE a disposizione persone competenti che mi spiegassero in diretta come trattare questo disturbo alimentare. Con una famiglia e bimbi piccoli è sempre difficile ritagliarsi del tempo ma ci sono riuscita e sono approdata Sabato 14,  in compagnia del marito, a Rimini Fiera. Una giornata fantastica, non solo per il contesto in sé e per tutto ciò che ho visto, ma anche perché questa occasione mi ha permesso di abbracciare la mia amica di rete LETI! Eh si, fino a quel giorno, la nostra amicizia era appesa, nel vero senso della parola, al cavo del telefono, unico mezzo insieme a mail e social, per comunicare. Condividere con lei questa esperienza e passare quasi due giorni insieme è stato meraviglioso. Ma torniamo alla mia giornata: Stand con tantissime farine, prodotti di ogni genere, dalla pasticceria ai gelati, dalla pasta alle pizze. E poi show cooking  e master lab interessanti e divertenti con chef rinomati come Ferrarini, Ranieri e Scaglione

10629651_10208660589738511_2541558516988693939_n

Grano saraceno con pesto di sedano, cipolline borettane caramellata con miele ai frutti di bosco, germogli e anacardi by Chef Marcello Ferrarini

12246830_896173420465649_9018937847911169430_n

Pizza preparata dallo Chef Scaglione

20151114_133104(0)

Ed ecco il piatto della Chef Ranieri, affiancata da Daniela, una delle blogger di Pentagrammi di Farina

E finalmente l’incontro con le mitiche ragazze del GLUTEN FREE TRAVEL & LIVING, Annalisa, Stefania, Michela, FabianaValentina, che oltre a presentare il loro bellissimo libro (che io ho già letto e riletto più volte)

12196315_10208586528807034_6614631702120186493_n

hanno raccontato con interventi interessantissimi il loro progetto, come affrontare il problema della celiachia e della sensibilità al glutine in famiglia e tanto altro. Trovate tutto sul loro sito, con i video delle interviste alle diretta interessate: non perdeteveli. Occasione migliore non potevo trovare per entrare anch’io in questo loro progetto: sono ufficialmente un’associata!

12240056_10208668875905660_5412404803263033743_n

E poi? … le grandiose Pentagrammine, come le chiamo io, le ragazze di PENTAGRAMMI DI FARINA: solo Alessia e Daniela erano lì e io sono stata super felice di poterle abbracciare!

E ancora la mitica Elisa, adoro le sue ricette: che bello poterla vedere di persona!

Tantissime farine hanno riempito la dispensa al ritorno, ma anche pasta e cereali: preparatevi, dalla prossima settimana ricettine nuove arriveranno sulla nostra tavola e vedremo l’effetto sulla ciurma. Vi anticipo che il Vice Capitano mi ha accompagnato a questo evento ed è stato il mio assaggiatore di fiducia: da pizze e focacce a pasta e dolci. Insomma il suo parere da NON INTOLLERANTE AL GLUTINE E DA NON CELIACO è stato per me fondamentale nella scelta delle farine e dei prodotti da portare a casa e provare! E sono stata molto felice di vederlo gustare alcuni piatti senza problemi, sarà più facile per me da ora in poi stare in cucina senza sentirmi “diversa”.

Rientriamo in cucina e sporchiamoci  di farina,  prepariamoci ad impastare utilizzando proprio uno dei nuovi prodotti SENZA GLUTINE arrivati direttamente dalla fiera di Rimini, e prepariamo una meravigliosa PIZZA BIANCA CON FUNGHI E ROSMARINO, semplicemente DIVINA !

Ingredienti:

300gr di Farina Revolution + q.b. per piano di lavoro
180gr di acqua
18gr di olio evo
10gr di lievito di birra
10gr di sale
5gr di zucchero
400gr di mozzarella per pizza
300gr di funghi misti sott’olio
rosmarino q.b.

Fate sciogliere il lievito nell’acqua insieme allo zucchero. Raccogliete la farina in una ciotola, unite piano piano l’acqua e iniziate ad amalgamare il tutto. Aggiungete l’olio e il sale e riversate il tutto sul paino di lavoro leggermente infarinato. Lavorate l’impasto fino ad ottenere una pasta liscia: vi assicuro che fino ad ora non avevo mai ottenuto un impasto così bello! Fate una palla e lasciate lievitare in un luogo caldo per 2 ore o comunque sino al raddoppio del volume.
Riprendete l’impasto, stendetelo su una teglia precedentemente unta

20151121_181357

condite con funghi ben scolati dal loro olio e mozzarella tagliata a cubetti. Infornate a 210° per 20 minuti circa.

20151121_183952

Sarò esagerata, ma è venuta fuori una pizza buonissima, alta e leggera come piace a noi, croccante sulla base e sul bordo, senza nessun retrogusto che spesso capita con i mix di farina.

20151121_184715

Greta e Serena non si sono neanche accorte che era una pizza SENZA GLUTINE, l’hanno gustata come mai fatto sino ad ora ed io SONO MOLTO FELICE!

20151121_184819

20151121_185052

Pizza (gluten free) bianca con Spinaci e Gorgonzola: un risultato inaspettato!

Sono sempre stata curiosa di provare la pizza preparata con farina senza glutine, specialmente in questo periodo dove il mio fisico non è proprio al 100% e sto facendo qualche test per capire se i miei disturbi sono dovuti a qualche particolare intolleranza o allergia. Proprio l’altro giorno, la mia amica La Sphiga di Grano (visitate il suo blog, un manuale di sopravvivenza alla celiachia) dopo varie mie richieste e domande in merito, “mi ha preparato” una magnifica pizza margherita! Ho subito fatto la spesa e ho deciso di prepararla in una versione particolare e golosa, senza pomodoro e condita con spinaci e gorgonzola: abbinamento che la ciurma ama molto! Eccovi la ricetta!

Ingredienti:

400 gr di farina Mix It DS
100 gr di farina di grano saraceno
1 bustina di lievito
1 cucchiaino di miele
2 cucchiai di olio di oliva
250 ml di acqua
1 pizzico di sale
400gr di spinaci
300gr di gorgonzola Panna Verde Caseificio Croce
parmigiano
olio evo
sale q.b.

Sciogliete il lievito nell’acqua tiepida con il cucchiaino di miele e unitelo alle due farine che avrete mischiato in una ciotola. Lavorate l’impasto con un forchetta, unite l’olio e il sale e iniziate a impastare con le mani sino a formare un composto liscio. Date la forma di una palla, mettete nella ciotola e coprite con un telo lasciando lievitare in un posto caldo per un’ora.
Nel frattempo fate saltare gli spinaci in una padella con un cucchiaio di olio e un pizzico di sale.
Stendete l’impasto in una teglia leggermente unta, distribuite gli spinaci, un pizzico di sale e un giro di olio evo. Infornate a 200° per 20 minuti.

20140610_185524

Tagliate il gorgonzola a pezzetti e disponetele sparso sulla pizza insieme ad una generosa grattugiata di parmigiano. Infornate nuovamente per altri 5 minuti sino a quando non si sarà ben sciolto.

20140610_192436

Disponete su un tagliere e portate in tavola questa deliziosa pizza, che, sorprendentemente è molto buona ed è piaciuta molto.

20140610_193214

Di certo non è come mangiare la classica pizza, la consistenza dell’impasto è diversa, ma posso dire che non è niente male come prima volta. Ci lavorerò su …

20140610_193225

Pizza bianca ai carciofi

Per questo sabato sera una pizza diversa, originale ma molto golosa, da gustare tutti insieme in famiglia: un connubio perfetto tra la cremosità dello stracchino e la dolcezza dei carciofi.

Ingredienti:

250gr di farina di farro Mulino Marino
250gr di farina 00
250ml di acqua tiepida
1 bustina di lievito in polvere S. Martino
10gr di sale
1 pizzico di zucchero
olio evo
300gr di stracchino Accadi Granarolo senza lattosio
5 carciofi sotto’olio (home made)
100gr di mozzarella Accadi Granarolo senza lattosio
origano

Preparate l’impasto per la pizza sciogliendo il lievito in acqua tiepida con lo zucchero. Unite le farine in una ciotola capiente e aggiungete il sale, il miscuglio di acqua e lievito e due cucchiai di olio extravergine. Impastate bene il tutto sino ad ottenere un composto omogeneo ed elastico. Formate una palla e lasciate lievitare per due ore.
Trascorso il tempo stendete l’impasto nella teglia, precedentemente unta con olio evo, coprite con un telo e lasciate lievitare per un’altra ora.

IMG_7491
Preriscaldate il forno a 220° e nel frattempo farcite la base della pizza con crescenza a pezzetti e carciofi sott’olio (io avevo quelli preparati da me in casa, ma vanno bene anche quelli in commercio, scolateli bene).

IMG_7492
Infornate per 20 minuti, farcite con mozzarella e abbondante origano e riponete in forno per altri 5 minuti.
Sfornate e aspettate qualche minuti prima di tagliare a fette e servire con una bella birra fresca per noi grandi e un bicchiere di coca-cola, concesso per stasera, ai piccolini!
La ciurma ha mangiato tutto, la teglia è già in lavastoviglie!!
Buon sabato amici!

IMG_7494