Archivi tag: peperoni rossi

Mafalde con crema di Rucola e Peperoni Rossi: bi-di-bi.. bo-di-bi..bo!

Proprio come la fata Smemorina questa volta ho dovuto fare una magia: trasformare interamente un piatto in fase di produzione. Una delle verdure di questo mese è la Rucola: come già vi ho detto, alimento non troppo facile da far apprezzare ai più piccoli. Così cerco sempre di inventare qualcosa di “diverso” e più “appetibile” al palato dei nostri bimbi, in particolar modo di quelli della mia ciurma! Dopo la pasta con il pollo, pomodorini e rucola, e il risotto (super buono) con rucola e stracchino, ho deciso, avendo pochissimo tempo, di preparare un condimento semplice e conosciuto da tutti: il pesto di rucola e condirci un semplice piatto di gnocchi. Intanto che l’acqua va a bollore preparo il pesto e arriva Serena che vede gli gnocchi sul tavolo: “ancora gnocchi? li ho mangiati oggi a scuola!” Mannaggia alla scuola che a metà ottobre non mi ha fatto ancora avere il programma mensile della mensa! “Va bene amore, apri la dispensa e scegli la pasta che vuoi”. Nel frattempo il pesto è pronto. Greta in piedi sulla sedia vicino a me (la mia aiutante ai fornelli) ci “puccia” il dito per assaggiare: “Blaaaa” e tira fuori la sua linguetta tutta verde”. Oddio,panico! Assaggia anche Serena e la reazione è la stessa. Bene e ora che faccio? Il sapore è troppo forte e amaragnolo, dice Serena (a me piace), così apro il frigo e cerco di modificarlo un po’. Proprio quella mattina avevo preparato dei Peperoni al forno, che privati della pelle e tagliati a fette erano pronti per essere conditi. Il peperone è dolce e alle bimbe piace tantissimo. Così decido di frullarlo e aggiungerlo al pesto di rucola.
La magia è fatta, e che magia: invece di gnocchi al pesto di rucola, in tavola delle Mafalde con crema di rucola e peperoni, con tanto di solita scarpetta al condimento rimasto nel piatto! Effettivamente devo dare ragione alle monelle: è molto più buono!! Il dolciastro del peperone si sposa alla perfezione al piccante-amarognolo della rucola e il goccino di panna di riso che ho aggiunto ha reso questa crema molto delicata!
Anche questo giro di boa è andato per il meglio, abbiamo superato il mare mosso e la ciurma è soddisfatta. Riprendo il timone in mano e via verso nuove avventure della nostra Favola in tavola!

Ingredienti:

320gr di Mafalde corte
100gr di rucola
50gr di pinoli
50gr di pecorino
5gr di parmigiano reggiano
10 foglie di basilico
100gr di peperone rosso cotto e spellato
50ml di panna di riso
olio evo q.b.
sale q.b.

Mettete l’acqua per la pasta sul fuoco e appena raggiunge il bollore salate e buttate la pasta.
Preparate il classico pesto di rucola mettendo nel bicchiere del mixer la rucola, i pinoli, il pecorino, il parmigiano e iniziate a frullare aggiungendo piano piano l’olio di oliva. Io ho poi aggiunto le falde di un peperone rosso che avevo precedentemente cotto al forno e spellato. Unite il basilico e frullate ancora il tutto. Versate in un tegame, accendete il fuoco dolce e unite la panna di riso aggiustando di sale.

20140929_185455

Amalgamate bene la crema e una volta cotta la pasta scolatela e fatela saltare brevemente nel tegame della salsa.

20140929_191756

Servite in tavola!

20140929_191728

Peperoni Rossi in agrodolce: riempiamo la dispensa!

Una delle passioni che mi ha trasmesso mio suocero è la preparazione di verdure sott’olio e in agrodolce: ricette di cui vado fiera e … ghiotta! I suoi problemi di salute degli ultimi anni l’ hanno costretto ad abbandonare in parte sia la cura dell’orto che la preparazione di questi magnifici vasetti di verdurine di stagione: così ho dovuto mettermi con più impegno nel prepararli, anche perché la dispensa iniziava a svuotarsi. Dalle melanzane, alle zucchine, carciofi e cipolline, funghetti e zucca … ha sempre preparato tutto con i suoi prodotti dell’orto e ora mi passa le sue ricettine che conservo e preparo con amore. Dopo i carciofini (ricetta della mia mamma, che vi posterò prossimamente) e le cipolline fatte il mese scorso, in questi giorni mi sono dedicata a una delle Conserve che più amo: i peperoni in agrodolce!
Nella ricetta del suocere si usano i peperoni rossi, che oltre ad essere quelli più ricchi di proprietà nutritive, sono anche i più dolci, quindi perfetti per questa ricetta!

Ingredienti per 2 vasetti da 250gr:

500gr di peperoni rossi
140gr di zucchero di canna
200gr di aceto
40gr di sale
basilico fresco
mandorle
olio evo

Lavate i peperoni, puliteli, tagliateli a pezzetti e metteteli in un largo barattolo.
In un pentolino mettete l’aceto, lo zucchero e il sale e portate a ebollizione. Versate il liquido bollente sui peperoni, chiudete il barattolo e lasciate macerare per 12/15 ore.

20140615_102023 20140615_102158

Trascorso il tempo, scolateli e asciugateli bene.

20140616_171733

Prendete i vostri barattoli ben puliti e sterilizzati, alternate i peperoni con alcune foglie di basilico e delle mandorle, ricoprite a filo di olio di oliva extravergine e chiudete ermeticamente il barattolo. Conservate in dispensa al buio. Una volta aperto riponete in frigorifero!

20140616_172520

Consiglio: (del suocero) non preparate mai grandi quantità, al max sino ad un massimo di 1,5 kg di verdura. E’ preferibile fare queste conserve più volte! Usate un buon olio di oliva extravergine mi raccomando!

20140616_173140