Archivi tag: penne

Carbonara di verdure: si respira ..

Il tempo è meraviglioso, le temperature si sono abbassate, si ricomincia a respirare e l’afa non offusca più i pensieri. E’ tornata anche la fame a tutta la ciurma e con lei la mia voglia di rimettermi ai fornelli. Oggi voglio condividere con Voi un buonissimo primo piatto: una semplice e gustosa carbonara in versione senza glutine e senza lattosio, con l’aggiunta di tante sane verdure. La carbonare è uno dei primi piatti preferiti di Serena e mi diverto ogni volta a proporla in modi diversi (come i miei spaghetti alla carbonara di carciofi ) variando o aggiungendo sempre qualcosa di nuovo! La versione di oggi, preparata con le penne, ma a voi la scelta del formato di pasta, grazie alla presenza delle verdure, è più leggera ma altrettanto gustosa, che piacerà a tutta la famiglia, grandi e piccini, che gusteranno le verdure in un modo molto saporito! Vi ricordo che continua la nostra Raccolta “L’Orto del bimbo intollerante”, che questo mese prevede piatti senza lattosio, con pomodori o melanzane o melone o anguria o pesca o albicocca! Avete tempo fino al 07 agosto… vi aspetto!

Vi lascio la ricetta e Vi auguro un buon inizio di settimana!

Ingredienti per 4 persone:

320gr di Penne senza glutine 3 cereali Gallo
3 uova fresche bio
100ml di panna di riso
1 fetta da circa 130gr di pancetta magra
1 zucchina media
1 cipolla rossa di tropea
1 peperone giallo
15 pomodorini ciliegia
olio evo q.b.
sale e pepe q.b.

Tagliate a cubetti piccolini la fetta di pancetta. Lavate la zucchina, il peperone e i pomodorini e tagliateli a pezzetti. Pulite la cipolla e tritatela grossolanamente con il coltello. In una larga padella con tre cucchiai di olio evo mettete la cipolla, zucchine, peperoni e pancetta.

20150714_115054

Fate rosolare sino a quando la pancetta ha preso colore (5 minuti) e poi unite i pomodorini.

20150714_115517

Mescolate il tutto, cuocete per 5 minuti, salate e poi spegnete il fuoco: le verdure devono rimanere croccanti.
Mettete sul fuoco una pentola con acqua, quando bolle aggiungete il sale e calate la pasta.
In una ciotola sbattete le uova con la panna e aggiungete sale e pepe.
Quando la pasta è al dente scolatela, tenendo da parte un mestolo di acqua di cottura, e versatela nella padella delle verdure, accendete il fuoco, fate saltare per amalgamare bene tutto e poi unite il mix uova e panna insieme ad un cucchiaio di acqua di cottura.

20150714_121255

Fate amalgamare il tutto, spegnete la fiamma, continuate a mescolare e aggiungete una generosa macinata di pepe.
Ora non vi resta che portare in tavola e a piacere aggiungete del formaggio grattugiato (il parmigiano stagionato 36mesi vi ricordo che non contiene lattosio).

20150714_121932
Buon appetito!

20150714_121945