Archivi tag: pasta sfoglia senza glutine

Plumcake di Pasta Sfoglia senza glutine ripieno di Fiori di zucca e Stracchino senza lattosio

Che strazio mettersi ai fornelli con questo gran caldo! La voglia di cucinare non manca, ma il solo pensiero di accendere il fuoco fa diventare anche questa grande passione un tormento! Prepara piatti freddi, mi direte voi! Certamente, ma non si possono mangiare tutti i giorni pasta fredda, insalata di riso, prosciutto e melone e insalata caprese! Specialmente se i vostri “clienti” sono la mia adorata ciurma, che avrete ormai imparato a conoscere e che sapete bene quanto sia pretenziosa in cucina!
Così ho deciso di cucinare la mattina presto, quando le temperature sono ancora clementi e dove riesco ad accendere il mio adorato forno, che mi manca da impazzire in questa calda stagione. Eh si, adoro preparare piatti al forno, dove posso cucinare in modo più salutare senza stravolgere i sapori degli ingredienti e dove, in tutta onestà, non devo occuparmi in modo continuativo della cottura!
Il piatto di oggi è molto semplice come sempre: un PLUMCAKE di sfoglia senza glutine, ripieno di fiori di zucca, stracchino senza lattosio e semi di girasole e di zucca tenuti insieme da qualche fresco ovetto bio direttamente dalle cascine della zona!
Pochi passaggi e semplici ingredienti per un piatto sfizioso e leggero da accompagnare con una fresca insalata di stagione come questa  Insalata di Ravanelli e fave.
La ciurma, dopo un fresco bagnetto nella piscinotta in giardino, ha divorato questo buonissimo plumcake salato di sfoglia, gustato a temperatura ambiente, dove i sapori e i profumi del ripieno hanno deliziato il nostro palato!
Non mi resta che lasciarvi ingredienti e procedimento e augurarVi una magnifica settimana!

 

Ingredienti:

1 rotolo di sfoglia senza glutine
4 uova fresche bio
250gr di stracchino senza lattosio
1 cucchiaio di semi di girasole
1 cucchiaio di semi di zucca
10 fiori di zucca
2 cucchiai di parmigiano stagionato
8 foglie di basilico
latte di riso q.b.
semi di sesamo q.b.
olio evo q.b.
sale e pepe q.b.

Pulite i fiori di zucchina togliendo il picciolo interno, lavateli bene e asciugateli. Rivestite uno stampo da plumcake con la carta forno e successivamente con la sfoglia, allargando bene i bordi. In una grande ciotola sbattete le uova insieme al parmigiano e alle foglie di basilico tagliuzzate con le mani. Quando avrete ottenuto un composto ben spumoso, unite i fiori di zucca, lo stracchino a cucchiaiate, i semi di zucca e girasole, aggiustate di sale e pepe. Versate il tutto all’interno dello stampo rivestito e chiudete delicatamente i bordi sigillandoli con un pennellino inumidito. Con lo stesso pennellino, spennellate la superficie con del latte e cospargete il tutto con i semi di sesamo. Infornate a forno caldo 180° per 30/35 minuti.

Non vi resta che aspettare che si raffreddi, togliere dallo stampo e gustare con la vostra famiglia!

Girelle di pasta sfoglia senza glutine con crema di zucca, speck e fontina

Buon Venerdì a tutti! Oggi per la Rubrica “L’Angolino del Papà” prepariamo qualcosa di sfizioso: delle Girelle di Pasta Sfoglia, senza glutine, farcite con una semplice crema di zucca, del buonissimo speck e tanta fontina. Un piatto semplice e gustosissimo, che ho portato in tavola in occasione di una cena di famiglia come antipasto e che tutti hanno apprezzato tantissimo, in particolare il mio papà, che non ama particolarmente la pasta sfoglia! Una grande soddisfazione! Bene, tutti in cucina!

Ingredienti:

1 rotolo di pasta sfoglia senza glutine (io lo avevo rotondo ma va benissimo anche quello rettangolare)
200gr di zucca
100gr di speck
200gr di fontina
timo fresco q.b.
olio evo q.b.
sale e pepe q.b.

20161008_110426Prendete la fette di zucca pulita dalla buccia, tagliatela a cubetti, salate, pepate e aggiungete un pochino di timo e un goccio di olio. Racchiudete nella stagnola e infornate fino a quando non è ben cotta e tenera. Una volta pronta togliete il timo e schiacciatela con una forchetta, lavorandola fino ad ottenere una bella crema. Srotolate la pasta sfoglia, ricopritela con la crema di zucca, le fette di speck, le fettine di fontina e poi delicatamente, aiutandovi con la carta da forno della pasta sfoglia rigirate su stessa. Mettete in frigorifero per 10 minuti. Estraete e tagliata e a fette che posizionerete su una teglia ricoperta da carta forno. Infornate a 200° per 15 minuti, fino a quando non sono ben dorate.
Non vi resta che servire accompagnando il tutto con un buon bicchiere di vino rosso!

20161008_122108

20161008_122122

Un Favoloso week end a tutti!

Fagottini di pasta sfoglia senza glutine con patate, prosciutto e mozzarella: l’antipastino per il bimbo intollerante

L’ antipasto è uno dei piatti che amo più preparare: sfiziose ricette, gustose e simpatiche che ci accompagnano piacevolmente verso il primo piatto. Di solito, quando abbiamo ospiti, mi diverto a preparare più antipastini per poi dedicarci ad un buon primo piatto e chiudere il tutto con un dolce. Eh si, difficilmente i secondi piatti fanno parte delle nostre cene tra amici in compagnia, salvo quando si organizza la cena a base di pesce: qui una pasta leggera e gustosa lascia poi spazio a più secondi piatti! Il primo pensiero come sempre va ai bimbi: tutti i piatti devono assolutamente andare bene anche per loro, antipasti inclusi. Così oltre a torte salate, crocchette e muffin salati , in tavola non mancano mai questi deliziosi fagottini di pasta sfoglia, che ogni volta riempio in modo diversa. Oggi ve li presento nella versione senza glutine che più piace alle mie bimbe: patate, prosciutto cotto e mozzarella! Semplici e veloci da preparare, leggeri e gustosi, una vera garanzia!

Ingredienti per 12 fagottini:

2 fogli di pasta sfoglia rettangolare senza glutine DS
100gr di mozzarella per pizza
100gr di prosciutto cotto senza glutine
100gr di raspadura lodigiana
2 patate lessate
curcuma q.b.
sesamo q.b.
acqua q.b.
sale q.b.
olio evo q.b.

Per prima cosa prepariamo tutti gli ingredienti: mozzarella a cubetti, prosciutto tagliato a pezzettini e patate lesse schiacciate grossolanamente e condite con sale e olio evo.
Stendiamo la sfoglia rettangolare e dividiamo ognuna in 6 quadrati. Mettiamo nel mezzo un po’di mozzarella, prosciutto e patate.

20151119_191648

Riempite tutti i quadratini a fagottino sigillando bene i bordi, spolverizzate ogni fagottino con la curcuma e con l’aiuto di un pennellino umido di acqua, spalmate la curcuma sulla superficie: i fagottini diventeranno gialli, ai bambini piacerà tanto. Potete usare altrimenti della paprika dolce: un bel fagottino rosso apparirà sulla tavola. A piacere poi spolverizzateli con dei semini: io ho usato il sesamo bianco, voi sbizzarritevi con ciò che vi piace di più!
Non vi resta che infornare a 180° per circa 15 minuti: devono dorare bene.

20151119_195155

I fagottini sono pronti per essere gustati, ottimi tiepidi ma buoni anche a temperatura ambiente!

20151119_195143

20151119_195112

Questa ricetta entra a far parte della Raccolta di Novembre “L’Orto del bimbo intollerante” che questo mese ospita la mia socia Leti di Senza è buono: patate, ceci, pere e intolleranza al lievito, sono questi gli ingredienti e l’argomento di questo mese. Se non avete ancora partecipato Vi ricordo che avete tempo sino al 28 Novembre: forza, il nostro bimbo intollerante ha bisogno delle vostre ricette!

untitled (14)

 

Strudel salato con zucchine, fiori e taleggio (senza glutine)

Il mio piccolo blog… in questo periodo è un pò trascurato … ma purtroppo la vita ultimamente ci ha giocato qualche brutto tiro e il mio tempo va dedicato a chi in questo momento ha bisogno. Il mare che stiamo cavalcando è decisamente agitato, ma noi non molliamo, timone stretto tra le mani e via, affrontiamo le sfide e attendiamo le vacanze.
Mai come quest’anno ho ricevuto in dono tanti Fiori … di zucchina. Nessuno regalo è a me più gradito e la ciurma, amante di questo meraviglioso dono della natura, non aspetta altro che vederli comparire in tavola per gustarli ogni volta in modo diverso. Eh si, perchè sono talmente buoni e belli che si possono aggiungere a qualsiasi piatto, da pastasciutte a torte salate, e gustarli anche da soli nella classica versione ripiena! I giorni scorsi però ho deciso di utilizzarli insieme alle zucchine per farcire un semplicissimo strudel salato, in versione gluten free, reso ancora più gustoso e sfizioso grazie all’aggiunta del nostro adorato taleggio! Ricetta facile e veloce, perfetta come antipastino in tavola, ottima nel cesto da pic nic o semplicemente come piatto unico!
Una buona settimana a tutti!

Ingredienti:

1 rotolo di pasta millefoglie Shar senza glutine
2 zucchine
5 fiori di zucchina
200gr di taleggio DOP
basilico e menta freschi
olio evo q.b.
sale e pepe q.b.

Lavate le zucchine e tagliatele a fettine sottili per la lunghezza. Prendete una padella antiaderente, aggiungete un filo di olio evo e quando è bella calda fate cuocere le fette di zucchina un paio di minuti per lato (oppure potete grigliarle). Aggiustate di sale e pepe e fate raffreddare. Pulite i fiori di zucchina togliendo il picciolo interno, apriteli a libro, lavateli e asciugateli bene.
Stendete il rotolo di pasta sfoglia e adagiate sopra le fette di zucchina, i pezzettini di taleggio, qualche fogliolina di basilico e menta e a coprire il tutto i fiori di zucca aperti.

20150728_170810

Ora delicatamente arrotolate la sfoglia come uno strudel. Sigillate bene i bordi e infornate a 200° per 15/20 minuti.

20150728_191630

Fate raffreddare, tagliate a fette e servite!

20150728_191604

20150728_191635