Archivi tag: pasta senza lattosio

Spaghetti arlecchino senza glutine: i colori dell’estate

Finalmente le temperature sono un pochino scese, abbiamo ricominciato a respirare e … a cucinare! L’altra sera ho preparato alla mia paziente ciurma un piattino molto buono, semplice e colorato: ho portato l’estate in tavola! Verdure fresche: direttamente dall’orto del vicino di casa zucchine e fiori e dal mio banchetto del mercato di fiducia, peperoni rossi e gialli! Una buona spaghettata semplice e leggera, gustata in giardino sotto un cielo limpido e con un leggero venticello fresco che ha reso tutto ancora più bello!

Ingredienti per 4 persone:

320gr di spaghetti senza glutine Riso Gallo ai 3 cereali
1 peperone rosso
1 peperone giallo
2 zucchine
10 fiori di zucchina
2 cucchiai di olio evo
sale e pepe q.b.

Lavate le verdure e tagliate a cubetti (se riuscite della stessa misura) i peperoni e le zucchine. Mettete tutto a freddo in una padella con l’olio, aggiungete un po’ di sale e fate cuocere per 5 minuti a fiamma moderata, devono rimanere croccanti.

20150708_153340

Spegnete la fiamma e aggiungete i fiori di zucchina, precedentemente lavati, privati del picciolo interno e tagliati a listarelle.

20150708_155015

Mescolate il tutto. Fate cuocere la pasta, scolate al dente, ributtate nella padella del sugo e fate saltare velocemente.
Servite con una generosa spolverata di pepe fresco grattugiato!

20150708_193355

Bon apetit!

20150708_193418

Pappardelle con salmone ed erba cipollina: i primi fiori

20150430_151152

… avete visto come sono belli? i fiori dell’erba cipollina sono meravigliosi e anche i primi che sono apparsi e hanno colorato il mio piccolo orto sul balcone. Non vedo l’ora che anche la parte di giardino dedicata alle erbe aromatiche inizi a prendere colore! Dedicarmi ogni giorno a queste piccole piantine, al mio orticello in giardino è così bello e poi, con questi piccoli doni della natura, si possono veramente creare piatti buonissimi!
Proprio con questi meravigliosi fili di erba e del salmone affumicato ho preparato ieri questo velocissimo primo piatto, gustoso e delicato, saporito e fresco, che ha reso felice tutta la mia ciurma, unico mio scopo in tavola! Serena in particolare è quella che ha apprezzato di più: lei ama questo pesce in ogni modo gli venga presentato, ma ha un debole particolare per quello affumicato! Quindi, come non renderla felice? Specialmente questa settimana che è per lei particolarmente emozionante: domenica prossima farà la comunione! Torniamo in cucina: come sempre pochi e semplici ingredienti ( la pasta non l’ho fatta io questa volta… ma chi di voi ha voglia darà a questo piatto una marcia in più), non economici come al solito, ma in fondo qualche fettina di buon salmone affumicato ogni tanto possiamo concedercela.

Ingredienti per 4 persone:

320gr di pappardelle integrali
150gr di salmone affumicato
erba cipollina
100ml di panna di riso
olio evo q.b.
sale e pepe q.b.

Mentre l’acqua per la pasta raggiunge il bollore, prepariamo il condimento. In una larga padella con due cucchiaio di olio evo mettete il salmone tagliato a pezzetti e fatelo cuocere per un paio di minuti. Unite la panna di riso, aggiustate di sale e pepe e aggiungete l’erba cipollina tritata. Mescolate bene tutto e spegnete il fuoco tenendo il sugo al caldo con un coperchio. Buttate la pasta e fatela cuocere per il tempo necessario, scolatela bene e fatela saltare nel tegame del sugo.

20150405_131250

 Servite ben calda e decorate con qualche filo di erba cipollina!

20150405_131304

Pipe rigate ai carciofi: i piatti semplici che conquistano sempre

I carciofi sono una di quelle verdure non facili da portare in tavola per i bambini. Già lo scorso febbraio vi ho proposto una serie di ricette che sono piaciute tantissimo alle mie monelle (dai Carciofi alla Pizzaiola al piatto unico di Orzo con carciofi e polpettine) e che ormai porto in tavola spesso quando questa verdura è di stagione. Nei giorni scorsi ho trovato dei bellissimi carciofi e dopo aver fatto la Parmigiana di Zucchine e Carciofi, ho pensato di usarli come condimento ad un buon piatto di pasta, preparando un primo piatto nuovo che stuzzicasse la ciurma! Un sughino facilissimo e veloce, con pochi e semplici ingredienti, per un risultato da leccarsi i baffi! Ho aggiunto della panna, naturalmente di soia, priva di lattosio, ma voi potete tranquillamente sostituirla con quella normale!
I piatti vuoti in tavola dimostrano sempre quello che continuo a dire: la semplicità ripaga sempre, in tavola e nella vita!
Il ghiacciaio si è sciolto… la nave ha ripreso il suo viaggio e inizia a colorarsi e riempirsi di coriandoli e stelle filanti .. è in arrivo il week end di Carnevale!

Ingredienti per 4 persone:

320gr di pasta formato Pipe Rigate
1 carciofo
olio evo q.b.
sale e pepe q.b.
brodo vegetale q.b.
100ml di panna di soia
prezzemolo fresco

Per prima cosa pulite il carciofo dalle foglie più dure esterne, tagliatelo a metà e tirate via la barbetta interna. Lavateli sotto l’acqua corrente e poi tagliateli a pezzetti piccoli (sarà più facile farli mangiare ai bambini). Prendete una padella con due cucchiai di olio e fate rosolare il porro tagliato a rondelle, unite i carciofi, salate e fate insaporire bene il tutto. Unite un mestolo di brodo, mettete il coperchio e fate cuocere sino a quando i carciofi non saranno teneri (unite altro brodo se serve).

20150203_170746

Togliete il coperchio, unite la panna di soia, fate rapprendere leggermente la salsa e aggiustate di sale e pepe.

20150203_172508

Cuocete la pasta in acqua salata in ebollizione, scolatela al dente e versatela nel tegame del sugo. Fate saltare la pasta in modo che si amalgami bene al sugo, spolverizzate con prezzemolo fresco e poi servite!

20150203_191304

Se avete il timore che ai vostri bambini non piaccia il carciofo così intero, potete semplicemente frullarlo e ridurre il sugo a crema!

20150203_191329