Archivi tag: pasta al sugo

Orecchiette di grano arso con Ricotta, Pomodorini e Origano

Venerdì vuol dire “L’Angolino del Papà“: L’amore per la pasta in ogni sua versione da parte dell’eroe di casa è oramai noto a tutti. Durante il trasloco della suocera a casa nostra, abbiamo svuotato la sua dispensa e ho trovato un pacco di Orecchiette di Grano Arso ( vi ricordate la mia focaccia preparata con questo magnifico cereale?!) che avevano regalato a mio suocero nel classico pacco natalizio. Proprio l’altro giorno ho pensato di portarli in tavola e condire questa particolare pasta Pugliese con un sughetto di pomodorini Datterini Cirio (che gentilmente mi ha omaggiato di alcuni suoi prodotti e che aderisce al Progetto Fedagri di Qui da Noi), della freschissima ricotta di capra, della buonissima ricotta salata e tanto origano siciliano. Un sughetto alla pizzaiola, dai sapori che ricordano la lontana estate, leggero e perfetto con il gusto di questa particolare pasta. Io non potevo resistere e ho ceduto alla tentazione di assaggiare, alla faccia della mia intolleranza al glutine: troppo buone!!! Come sempre vi dico che intolleranza o sensibilità al glutine e celiachia sono due cose ben distinte: nel mio caso ogni tanto posso concedermi piatti glutinosi a patto che siano di ottima qualità, preparati con materie prime eccellenti (se volete chiarimenti su questo tipo di problema andate a visitare il sito del Gluten Free Travel & Living: qui trovate tutto quello che può servirvi ). Mettiamoci ai fornelli!

Ingredienti per 4 persone:

400gr di orecchiette di grano arso
1 lattina di pomodorini Datterini Cirio
150gr di ricotta di capra
1 cucchiaio di origano
ricotta salata q.b.
olio evo q.b.
sale q.b.

20160718_121913

In un tegame con due cucchiai di olio evo versate i pomodorini, aggiungete sale e lasciate cuocere per una decina di minuti, così che si addensi la salsa. Spegnete il fuoco e aggiungete la ricotta di capra mescolando bene gli ingredienti. Unite l’origano e una grattugiata di ricotta salata. Lessate le orecchiette in abbondante acqua salata, scolatele e versatele nel tegame del sugo, fate insaporire il tutto e servite in tavola con un’altra grattugiata di ricotta salata.

20160718_124709

Buon appetito!

20160718_124721

Penne all’arrabbiata

Per questo Venerdì dedicato come sempre alla Rubrica “L’Angolino del Papà” ho deciso di proporvi un primo piatto della tradizione romana, un piatto semplice e dai sapori decisi: le Penne all’arrabbiata!
Una preparazione facilissima con pochi e ottimi ingredienti per un risultato unico e inconfondibile, un piatto dal carattere deciso grazie all’ingrediente principale, il peperoncino. Io ho usato un peperoncino verde, uno dei pochi rimasti dalla mia piantina in giardino, ma potete usare quello che a voi più piace, e possibilmente fresco come da ricetta originale.

Ingredienti per due persone:

180gr di penne (nel mio caso integrali)
300gr di pelati
1 spicchio aglio
1 peperoncino (nel mio caso verde)
pecorino romano
olio evo
sale q.b.

In un tegame con due cucchiai di olio fate soffriggere l’aglio schiacciato e il peperoncino tritato, senza far bruciare. Aggiungete il pelato, aggiustate di sale e fate cuocere per circa 15/20 minuti senza coperchio. Cuocete la pasta al dente, scolatela e fatela saltare un paio di minuti nel tegame del sugo aggiungendo un cucchiaio di pecorino romano.
Servite in tavola ben calda e non dimenticate il pecorino per chi ne desidera altro!

20141111_185526

Il peperoncino fresco non può mancare in questo piatto!

20141111_185514