Archivi tag: muffin

Muffin con farina di miglio, Cioccolato e Pera alla cannella: una nuova farina

Con Come voi bene sapete, oltre all’intolleranza al lattosio, devo affrontare da oramai più di un anno anche quella al glutine. La Sensibilità al glutine è una sindrome caratterizzata da sintomi gastrointestinali e non,  collegati  alla presenza di glutine nell’alimentazione ed è una cosa totalmente diversa dalla celiachia. Come ci spiega Fabiana in questo articolo sul portare di Gluten Free Travel & Living, la ricerca sui veri responsabili di questa intolleranza non sono ancora chiari. A differenza dei Celiaci, gli intolleranti non hanno buoni da poter utilizzare per l’acquisto di prodotti e farine senza glutine, che come ben sapete hanno costi piuttosto elevati. Cosa fare allora? La natura ci offre tantissimi cereali privi di glutine: il primo in assoluto il RISO, che per mia grande fortuna io amo tantissimo, e poi troviamo il mais, il grano saraceno, l’amaranto, il sorgo e il miglio (qui e qui trovate alcune ricette) che oggi ho deciso di utilizzare nella versione farina. untitled (41)Oltre ai cereali e alle loro farine, tuberi come le patate e la tapioca sono concessi e poi naturalmente tutta la frutta e la verdura, carne e pesce, uova e latticini (nel mio caso senza lattosio). Per quanto riguarda i prodotti confezionati, come gli affettati e le carni, formaggi,  oli ai cereali, creme spalmabili, marmellate e così via dovete sempre controllare che ci sia la spiga sbarrata. Nella mia particolare situazione, se “sgarro” e mi concedo alimenti con glutine, mal di testa, gonfiori addominali e prurito, sono i primi sintomi che nel corso di qualche ora iniziano a disturbarmi. Naturalmente dipende anche dal tipo di alimento che mi sono concessa: solitamente le farine meno raffinate, integrali, macinate a pietra e proveniente da ottimi mulini, mi provocano meno disturbi di quelle “normali”. L’alimentazione senza  glutine ha naturalmente coinvolto tutta la ciurma, per lo meno quando si mangia a casa: cucinare cose diverse è possibile, visto che la contaminazione non provoca disturbi, ma oltre che per una questione di comodità, trovo questo nuovo regime alimentare molto più sano e mi ha dato modo di scoprire tantissimi fantastici alimenti. I mix di farine in commercio sono ottimi, ma contengono tantissimi additivi e zuccheri, così cerco di utilizzarli solo quella volta alla settimana dove preparo pizza e pane, preferendo per i dolci, torte e biscotti, le farine naturalmente prive di glutine. Questa settimana la mia amica Silvia di Eppur non c’è insieme con Gluten Free Travel & Living ha promosso una fantastica iniziativa: la #settimanasenzprodottiglutenfree, dove si portano in tavola piatti preparati solo con farine naturali. Dopo le mie castagnole al forno, senza glutine e senza lattosio, oggi ho preparato dei buonissimi Muffin con la farina di miglio. Un esperimento ben riuscito, la ciurma ha apprezzato tantissimo. Le foto non sono bellissime, ma come avrete capito, è un periodaccio, il tempo ha disposizione è poco, cerco di stare dietro a tutto e spero di riuscirci, ma naturalmente qualcosa rimane per strada. Torniamo ai Muffin, che come vi dicevo sono preparati con farina di miglio, resi ancora più golosi dalla presenza di cioccolato a scaglie e pezzettini di pera alla cannella. Profumati, soffici, leggeri e buonissimi, specialmente la mattina per colazione! Dopo la prima infornata, che è sparita in due giorni (la ciurma si è allargata come ben sapete, la suocera apprezza queste dolci coccole) dove non avevo aggiunto la cannella, ieri ho provato a rifarli e devo dire che l’aggiunta della cannella li ha resi ancora più buoni. Perfetto, Vi lascio la ricetta  e vi auguro una magnifica giornata!

Ingredienti:

200gr di farina di miglio senza glutine
1 bustina di polvere lievitante Decorì
70gr di cioccolato senza glutine e senza lattosio Leoni
1/2 pera
1 cucchiaino di cannella
2 uova
100gr di zucchero di canna integrale
80gr di olio di semi
1 cucchiaino di burro senza lattosio
zucchero a velo senza glutine

20160131_115535

Pulite la pera e tagliatela a cubetti piccoli. In un padellino fate sciogliere il burro, aggiungete la pera a cubetti, due cucchiai di zucchero di canna e la cannella. Fate insaporire bene la pera, facendola ammorbidire leggermente. In una ciotola unite tutti gli ingredienti secchi: farina, lievito e il cioccolato fatto a scaglie. In un’altra ciotola rompete le uova, aggiungete l’olio e lo zucchero . Sbattete il tutto con l’aiuto di una frusta e versate il contenuto nella ciotola della farina. Unite la pera con la sua salsina e amalgamate velocemente tutti gli ingredienti. Accendete il forno a 200° e rivestite con i pirottini uno stampo da muffin. Versate l’impasto nei pirottini e infornate per circa 20 minuti. Sfornate, fate raffreddare e cospargete di zucchero a velo.

20160131_115435

20160131_115639

Con questa ricetta partecipo all’iniziativa di Silvia di Eppur non c’è e di Gluten Free Travel & Living con  settimana-senza-prodotti-gluten-free-1-300x300

 

Muffin ai mirtilli e zenzero: è iniziata la scuola!

Oggi è iniziata la scuola, per questi due giorni solo mezza giornata e poi da lunedi sono finalmente in ferie!! No, dai scherzo, però averne solo una da gestire… bè è un bel sollievo. Adoro la mia Serena, lo avrete capito da tutto ciò che scrivo su di lei.. il mio primo grande amore, però è una bimba impegnativa e dopo un’intera estate SENZA FERIE, sono cotta!!
Non si può non preparare qualcosa di goloso per il suo rientro a casa, un dolcetto leggero dopo pranzo e una sana merenda. Ieri abbiamo comprato al supermercato qualche vaschetta di mirtilli e di lamponi, che lei come me, adora mangiare al naturale. Così ho pensato di preparare dei deliziosi muffin, super leggeri e aromatizzarli con lo zenzero, spezia che uso spesso e di cui vi ho parlato  qui, specialmente durante l’anno scolastico, per le sue innumerevoli proprietà benefiche: alleato contro la stanchezza, le infiammazioni, i raffreddori e tanto altro.
Il profumo in casa è meraviglioso, una spolverata di zucchero a velo e il dolcetto è pronto. Greta ne ha assaggiato già metà ancora tiepido… ci mettiamo le scarpe e corriamo a prendere la principessa Serena per continuare la nostra favola!

Ingredienti:

180gr di farina
80gr di zucchero di canna
1 uovo
60gr di margarina
125ml di latte di soia
125gr di mirtilli
1 cucchiaino di zenzero in polvere
1/2 bustina di lievito

In una terrina mescolate la farina con lo zucchero, lo zenzero e il lievito.

20140902_181951

In un’altra ciotola mescolate uova, margarina e latte. Unite i due composti e aggiungete i mirtilli.

20140902_182743

Riempite i pirottini e infornate a 180° per 15 minuti.

20140902_183037

20140902_185408

Fate raffreddare e spolverizzate con zucchero a velo!

20140902_200832

Muffin al cocco e banana

Una beffa: stamattina c’è un bellissimo sole e Serena è rientrata a scuola. Mi dispiace perché era una giornata perfetta per portare le bambine a fare una passeggiata nelle campagne qui intorno per vedere qualche animale. Potrei andarci con Greta, ma ho deciso di aspettare il week end e farlo tutti insieme. Le grandi pulizie di casa, specialmente dopo il pomeriggio in festa di ieri, mi hanno dato il buongiorno ma devo dire che stamattina, grazie alla bella giornata, aprire le finestre e “cambiare aria” non è stato per niente pesante.
Oggi è mercoledì, giornata dedicata allo sport, nel pomeriggio Serena ha hip hop: si esce da scuola, si fa una veloce merenda e via in palestra sino alle 19! Ho pensato, visto il sole, di andare a prenderla direttamente a scuola senza farle usare il pulmino, così la merenda si può fare all’aperto! Per affrontare due ore di hip hop (stanno preparando lo spettacolo di fine corso) ci vuole una merenda leggera ma sostanziosa, quindi ho pensato di preparare dei soffici muffin con banana e cocco, facili da portare via e un buon succo di arancia nella bottiglietta.
Come sempre ho cercato di utilizzare al meglio gli ingredienti: in questi muffin non c’è il burro, voi avrete capito che non lo amo molto se non in ricette dove proprio non se ne può fare a meno, ma l’olio, al posto dello zucchero ho usato la stevia e come farina ho sperimentato quella di farro. Bene, è il momento di passarvi la ricetta!

Ingredienti per 12 muffin:

2 uova
80gr di stevia
100ml di olio di semi
100ml di latte di soia
150gr di farina di farro
1 bustina di lievito
100gr di farina di cocco
1 banana

Lavorate le uova con la stevia

IMG_8139

unite l’olio e amalgamate bene il tutto.

IMG_8140

Incorporate la farina con il lievito e mescolate velocemente.

IMG_8141

Aggiungete il latte di soia e unite poi la farina di cocco e la banana a pezzetti.

IMG_8142

Mescolate energicamente il tutto e versate negli stampini.

IMG_8144
Infornate a 180° per 20/25 minuti fino a doratura.

IMG_8145
Devo dire che non mi aspettavo un risultato del genere, sono veramente soffici e buonissimi. Il sapore della banana abbinato a quello del cocco ti porta direttamente su una spiaggia.

IMG_8148
Anche la piccola Greta, provata da qualche giorno di tosse forte, che oggi sta notevolmente meglio, dopo il primo morso ha esclamato: “Mamma … wow!”.

Muffin al limone

“ Noi in famiglia non litighiamo mai!”: sento spesso dire con vanto da alcune mamme questa frase e mi domando come sia possibile? Come si fa a non litigare mai? Soltanto se non si comunica, se non ci si confronta o se si soffocano i conflitti perché fanno troppa paura, oppure perché non si pone alcun limite ai comportamenti dei figli, questo è possibile. Proprio ieri sera, dopo una giornata lunga, forse per la stanchezza, forse perché doveva andare così, ho avuto una delle tante discussioni con Serena. L’unica differenza dal solito e che non ci siamo chiarite prima di andare a nanna, quindi stamattina con il muso ci siamo date il buongiorno. Sono convinta che anche lei, come me, sia triste per questa cosa. Così ho deciso di preparare i suoi dolcetti preferiti, i muffin al limone, come segno di pace, da gustare insieme per merenda: con un po’ di dolcezza in più chiariremo tutto!
Questi muffin, senza uova, sono di una bontà unica e risultano super soffici grazie alla panna unita all’impasto. Per non parlare del loro profumo agrumato dato dal limone: provateli assolutamente! Ottimi per colazione, magari spalmati di marmellata, e perfetti per merenda con un buon thè!

Ingredienti:

250gr di farina
130gr di zucchero
50ml di olio di semi
1 vasetto di yogurt greco
Succo e scorza di un limone
½ bustina di lievito per dolci
100ml di panna fresca
200ml latte di soia o normale
1 pizzico di sale

Versate in una ciotola tutti gli ingredienti liquidi e mescolate bene.

IMG_6943
In un’altra ciotola a parte setacciate insieme le polveri: zucchero, lievito e farina.

IMG_6942
Unite il composto liquido e aggiungete la scorza del limone.

IMG_6944
Mescolate brevemente e riempite i pirottini.

IMG_6945
Infornate a 180° per 20 minuti.

IMG_6947 IMG_6950

Fateli raffreddare e gustateli con un buon thè! Io aspetto il ritorno da scuola della mia principessa …

Finti panettoni

Stamattina la sveglia è suonata presto … Greta non aveva voglia di stare a letto. Così, prima di uscire per andare dai nonni, Serena ed io abbiamo deciso di preparare dei dolcetti per la merendi di oggi. Questi muffin sono veramente leggeri e gustosi, senza burro e uova, con del succo 100% di arancia rossa di Sicilia senza zuccheri aggiunti. Il nome dovrebbe farvi capire cosa c’è all’interno … tutta opera di Serena!

Ingredienti:

350gr farina
1 bustina lievito
250ml succo arancia rossa
100gr zucchero
50gr miele
2/3 cucchiai di olio di semi
100gr uvetta
10 mandorle a pezzetti

Preriscaldate il forno a 180°. Mettete farina, lievito e zucchero in una ciotola, mischiate e poi aggiungete il succo di arancia, olio, lo zucchero, il miele, uvetta e mandorle a pezzetti (noi le abbiamo rotte con un batticarne). Mescolate il tutto con uno sbattitore elettrico e aiutandovi con un cucchiaio riempite per 2/3 i pirottini.

Infornate per circa 15/20 minuti, fate sempre prova stecchino.

Appena si sono raffreddati decorate a piacere, noi abbiamo spolverizzato con del semplicissimo zucchero a velo! Ottimi vedrete!!