Archivi tag: muffin senza uova

Muffin light con muesli

La ricetta di oggi per la rubrica “Bellissime Mamme” è una ricetta trovata per caso scritta su un fogliettino “nascosto” dentro il libro “Muffin & Cupcake” che era pacificamente riposto da mesi sopra la mensola della cucina. Adoriamo i muffin ma era da un po’ di tempo che in effetti non li preparavo: la mia intolleranza al glutine ha modificato anche l’alimentazione della ciurma. Ma appena ho letto gli ingredienti me ne sono subito innamorata e nel week end ho deciso di preparare questi leggerissimi muffin. Ho apportato qualche modifica e ne sono usciti dei dolcetti light buonissimi, senza uova, senza burro, senza lattosio, ricchi di fibre e perfetti per iniziare bene la giornata! Me ne sono concessa uno per la colazione della domenica mattina: fantastico!!!!

Ingredienti per 8 muffin:

150gr di farina di farro integrale Mulino Marino
100gr di muesli con nocciole e uvetta
50gr di zucchero di canna integrale
1 cucchiaino di miele d’arancio
30gr di olio di semi
1 cucchiaino di curcuma
150ml di succo di mela bio
1 bustina di lievito

20150222_100125

Per la buona riuscita di un muffin le regole da seguire sono semplicissime:
1. in una ciotola unite tutti gli ingredienti secchi mentre in un’ altra unite gli ingredienti liquidi;
2. versate gli ingredienti liquidi in quelli secchi
3. mescolate con un cucchiaio facendo al massimo 12 dodici giri, il composto deve rimanere infatti grumoso
4. versate il tutto dentro i pirottini riempiendoli per 2/3
5. infornate in forno preriscaldato a 220° per 20/25 minuti.

20150222_102424

20150222_104302

Non avevo più pirottini ( la piccola Greta si è divertita ad usarli per preparare i suoi dolcetti con il Didò) così ho utilizzato dei fogli quadrati ricavati dalla carta forno.
Fate raffreddare almeno 10 minuti e poi sformateli!

20150222_110824

Io li ho gustati con una scodella di latte di riso e caffè d’orzo: buonissimi! Mentre la ciurma, che la mattina preferisce colazioni più “sostanzione” li ha divisi a metà e farciti con la mia marmellata di mele e lavanda (trovate qui la ricetta). Che dire… sono finiti in giornata… perché con un po’ di crema di nocciole li hanno divorati a merenda!

20150222_110938

A martedì prossimo!

Muffin alla Cipolla e robiola: Brutti ma buonissimi!

Eccoci finalmente al 15 maggio, giornata dello spettacolo di fine anno scolastico di Serena. Stasera nella piazza del paese i bambini si esibiranno in danze e canti: Serena è agitatissima da giorni, anzi da settimane, dovrà ballare il walzer. Le ultime settimane sono trascorse alla ricerca di un bel vestito per l’occasione e settimana scorsa finalmente lo abbiamo trovato! Ma non finisce qui, quest’anno la scuola ha organizzato un buffet di dolci tipici italiani e stranieri preparati dai genitori. Serena ha deciso per me: “Mamma tu prepari lo strudel di mele del trentino … è uno dei tuoi dolci preferiti così ti diverti a farlo”. Quindi oggi pomeriggio mi dedicherò alla preparazione di questo meraviglioso dolce per la festa di stasera.
Visto che alle 20.00 dobbiamo già essere fuori casa, stamattina presto mi sono subito messa ai fornelli e ho preparato per la cena dei muffin salati, che preparo spesso, per accompagnare una semplice insalata caprese (visto il buffet di dolci che ci aspetta, stasera si cena leggero).
Muffin senza uova, senza burro, senza latte: leggeri sino al midollo, ma insaporiti dalla buonissima cipolla rossa di tropea, da una freschissima robiola e da tanto timo fresco. L’aspetto non è per niente invitante, ma il profumo e il sapore vi lasceranno piacevolmente sorpresi: in un morso morbido e soffice tutti i gusti perfettamente abbinati esploderanno in bocca deliziando le vostre papille gustative!

Ingredienti:

2 cipolle rosse di tropea stufate
250gr di farina 00
150ml di acqua (se preferite anche latte)
100gr di robiola fresca
2 cucchiaini di timo fresco
1 cucchiaino di lievito istantaneo
olio evo
sale q.b.

Per prima cosa fate stufare la cipolla rossa di tropea in un largo tegame a fuoco basso con un filo di olio di oliva e del brodo vegetale sino a quando non sarà completamente trasparente.
In una ciotola mettete la cipolla cotta, unite la robiola e iniziate a mescolare. Aggiungete la farina, il lievito, il timo e un cucchiaino di sale e iniziate a mescolare incorporando piano piano l’acqua. Quando il composto risulterà ben amalgamato (assaggiate per vedere se è salato abbastanza) riempite gli stampini che avrete prima unto leggermente con olio evo.

20140512_171705 20140512_172047

Infornate, in forno preriscaldato, a 180° per 25 minuti.
Sfornate, fate raffreddare e poi sformate dagli stampini.

20140512_182755

Se non li servite subito, prima di portarli a tavola metteteli un paio di minuti in forno. Perfetti sostituti del pane con salumi o formaggi!

20140512_182905