Archivi tag: muffin cipolla rossa di tropea

Muffin alla Cipolla e robiola: Brutti ma buonissimi!

Eccoci finalmente al 15 maggio, giornata dello spettacolo di fine anno scolastico di Serena. Stasera nella piazza del paese i bambini si esibiranno in danze e canti: Serena è agitatissima da giorni, anzi da settimane, dovrà ballare il walzer. Le ultime settimane sono trascorse alla ricerca di un bel vestito per l’occasione e settimana scorsa finalmente lo abbiamo trovato! Ma non finisce qui, quest’anno la scuola ha organizzato un buffet di dolci tipici italiani e stranieri preparati dai genitori. Serena ha deciso per me: “Mamma tu prepari lo strudel di mele del trentino … è uno dei tuoi dolci preferiti così ti diverti a farlo”. Quindi oggi pomeriggio mi dedicherò alla preparazione di questo meraviglioso dolce per la festa di stasera.
Visto che alle 20.00 dobbiamo già essere fuori casa, stamattina presto mi sono subito messa ai fornelli e ho preparato per la cena dei muffin salati, che preparo spesso, per accompagnare una semplice insalata caprese (visto il buffet di dolci che ci aspetta, stasera si cena leggero).
Muffin senza uova, senza burro, senza latte: leggeri sino al midollo, ma insaporiti dalla buonissima cipolla rossa di tropea, da una freschissima robiola e da tanto timo fresco. L’aspetto non è per niente invitante, ma il profumo e il sapore vi lasceranno piacevolmente sorpresi: in un morso morbido e soffice tutti i gusti perfettamente abbinati esploderanno in bocca deliziando le vostre papille gustative!

Ingredienti:

2 cipolle rosse di tropea stufate
250gr di farina 00
150ml di acqua (se preferite anche latte)
100gr di robiola fresca
2 cucchiaini di timo fresco
1 cucchiaino di lievito istantaneo
olio evo
sale q.b.

Per prima cosa fate stufare la cipolla rossa di tropea in un largo tegame a fuoco basso con un filo di olio di oliva e del brodo vegetale sino a quando non sarà completamente trasparente.
In una ciotola mettete la cipolla cotta, unite la robiola e iniziate a mescolare. Aggiungete la farina, il lievito, il timo e un cucchiaino di sale e iniziate a mescolare incorporando piano piano l’acqua. Quando il composto risulterà ben amalgamato (assaggiate per vedere se è salato abbastanza) riempite gli stampini che avrete prima unto leggermente con olio evo.

20140512_171705 20140512_172047

Infornate, in forno preriscaldato, a 180° per 25 minuti.
Sfornate, fate raffreddare e poi sformate dagli stampini.

20140512_182755

Se non li servite subito, prima di portarli a tavola metteteli un paio di minuti in forno. Perfetti sostituti del pane con salumi o formaggi!

20140512_182905