Archivi tag: Mozzarella

Ratatouille golosa al forno: gli avanzi in tavola!

La Ratatouille è uno di quei piatti che porto settimanalmente sulla nostra tavola sia come contorno che come piatto unico. Già in passato vi ho proposto varie versioni: qui come farcitura di una fantastica torta salata , qui una versione con la frutta e qui come contorno a dei rotolini di pesce.
Capita spesso di prepararne in grande quantità e con quella avanzata, perchè NON SI BUTTA NIENTE, preparo spesso qualche contorno sfizioso, che può diventare anche piatto unico, proprio come quello che vi propongo oggi! Goloso e ricco di gusto, un piatto semplicissimo e facile, pochi ingredienti per un risultato fantastico!
Le bimbe adorano questo piatto ed ognuno di voi può arricchirlo con formaggi e salumi che più piace: in questa versione mi sono limitata ad aggiungere bocconcini di mozzarella avanzati e del parmigiano tritato… così da non buttare via niente! Questo è un piatto da riciclo… un fantastico piatto da riciclo!

Ingredienti:

Ratatouille avanzata (qui la ricetta)
10 bocconcini di mozzarella
100gr di parmigiano a cubetti piccolini
pepe q.b.
curcuma q.b.
origano q.b.

Riscaldate leggermente la ratatouille avanzata aggiungendo curcuma a piacere, una spolverata di origano e un pochino di pepe. Versate il tutto in una pirofila da forno, aggiungete i formaggi

20150111_113026

e infornate a 180 ° per 15 minuti o fino a quando il formaggio non si sarà sciolto e avrà formato una filante e buona crosticina!

20150111_123639

Fate raffreddare e portate in tavola!

20150111_123810

vi assicuro che i vostri bimbi mangeranno queste verdure molto più volentieri!

Una torta è sempre una Torta: Torta salata agli asparagi

Che sia dolce o salata, elaborata o semplice, la Torta è sempre un piatto fantasmagorico che rende bellissima la nostra tavola. La Torta salata è un ottimo salvacena quando si ha poco tempo, meravigliosa da portare in un pic-nic e veloce da preparare. Puoi farcirla con tutto ciò che più piace: per questa sera ho deciso di usare un magnifico mazzo di asparagi, dei bocconcini di mozzarella fresca e pasta sfoglia integrale! Il tempo di una doccia e voilà la cena è pronta! La ciurma adora questo tipo di torta salata, e le piccole mangiano molto volentieri gli asparagi in questo modo!

Ingredienti:

1 rotolo di pasta sfoglia integrale
3 uovo
125ml di panna di soia
200gr di bocconcini di mozzarella
12 asparagi
noce moscata
prezzemolo tritato
sale q.b.

Fate lessare per 10 minuti gli asparagi in acqua salata. Sbattete le uova con la panna, la noce moscata e il prezzemolo tritato. Metà asparagi tagliateli a pezzetti tenendo a parte le punte.

20140403_120152

Stendete la pasta sfoglia in una teglia, bucherellate il fondo e disponete gli asparagi e le mozzarelline.

20140403_120811       20140403_121121

Versate lo sbattuto di uova e infornate a 180° per 20/25 minuti.

20140403_121301
Servite leggermente intiepidita con un buon contorno di verdure.

20140403_125333     20140403_131400

Barchette di melanzane al forno

“Mammaaaaa, mammaaaaaaa, mammaaaaaa” Stanotte Greta ha battuto il suo record, svegliandosi per ben 5 volte, doveva recuperare la scorsa notte che miracolosamente aveva tirato 6 ore di fila! Alcune volte domando a me stessa come faccio: io che amo DORMIRE è da ben 22 mesi che non riesco a fare più di 3 ore di fila di sonno (tranne un paio di rare eccezioni).
Non ditemi di usare goccine, tisane, sciroppi (solo 100% naturale) o i vari metodi tipo “Fate la nanna”: tutto già provato e nessun risultato. Abituata con Serena che dormiva, e dorme, senza mai svegliarsi, l’arrivo di Greta ha sconvolto completamente il mio orologio vitale. Lei si addormenta nel suo lettino verso le 21.30, tranquillamente, con me accanto che gli canto una canzoncina o gli leggo una favola … fin qui tutto bene. Sino a mezzanotte il silenzio regna in casa … poi inizia il viaggio tra la stanza da letto e cameretta con i suoi risvegli ogni 2-3 ore: aspetto qualche minuto prima di andare in cameretta, anche se Serena poverina dorme nel letto accanto a sua sorella, e quando vedo che non si calma da sola le vado accanto e la tranquillizzo, bastano 10 secondi e si riaddormenta. Torno nuovamente nel mio letto dove, di regola ci metto dai 15 ai 20 minuti a riaddormentarmi. Passano altre 2 ore e si ricomincia …
La pediatra mi dice che sino ai 3 anni di solito le cose non cambiano … ma io ci arriverò? Resisterò ancora 14 mesi? La buona volontà non mi manca ma … il fisico e la mente iniziano a risentirne!
Tutto ciò per dirvi che oggi sono COTTA, anzi STRACOTTA! Nel pomeriggio il suo pisolino è durato solo un’oretta ed io ne ho approfittato per sistemare la casa e stendere i panni, beccandomi il cicchetto di mio marito che mi ha urlato al telefono: “Dovevi riposare anche tu!” … troppo facile da dire!
La cena va comunque preparata e, viste le poche forze, ho voluto fare qualcosa di veloce ma veramente goloso, gustoso e che mi desse un po’ di forze! Così ho preparato le mie fantastiche barchette di melanzane al forno: grandi sapori racchiusi in un solo piatto che vi porterà nelle calde terre del meridione!

Ingredienti:

2 melanzane grandi
150 gr di pane integrale raffermo
30 pomodorini
200gr di mozzarella a cubetti
100gr di scamorza affumicata
Origano
10 foglie di basilico
1 cucchiaino di curcuma
Sale
Olio extravergine
parmigiano grattugiato

Tagliate a metà le melanzane e aiutandovi con un coltellino togliete la polpa interna, che metterete da parte, salatele leggermente e lasciatele in un colino in modo che perdano l’acqua.

IMG_8347
Nel frattempo tagliate la polpa interna e cuocetela in una padella con un filo di olio, un cucchiaino di curcuma e del sale.

IMG_8348 IMG_8351
Preparatevi gli altri ingredienti: mettete il pane raffermo in ammollo con dell’acqua e tagliate i pomodorini.

IMG_8349 IMG_8350
Una volta che la polpa è cotta, trasferitela in una ciotola dove unirete i pomodorini, il pane strizzato, origano, mozzarella a cubetti, scamorza a pezzetti, basilico tritato, due cucchiai di parmigiano grattugiato, un pizzico di sale e mescolate bene il tutto.

IMG_8352
Strizzate le melanzane e asciugatele dall’acqua, riempitele con il composto, spolverizzate con del parmigiano grattugiato e infornate a 200° per 20 minuti.

IMG_8355
Sfornate ben calde e servite decorando con basilico fresco!

IMG_8357
Dopo questa bella cena, una tisana rilassante e digestiva non può mancare, con la speranza di riuscire a dormire qualche ora in più!
Una magica serata
Manu

Cavolfiore al forno

Giornata mega impegnativa quindi stasera una ricetta super veloce e gustosissima: sformato di cavolfiore al forno con una besciamella light e mozzarella. Ho accompagnato il tutto con un contorno di verdure miste (zucchine, melanzane, carote e patate) fatte saltare in padella con olio, aromi misti e sale.
Mentre facevo la doccia mi sono portata avanti e ho messo sul fuoco il cavolfiore a lessare … quindi appena finito il grosso era già fatto!

Ingredienti:

1 cavolfiore lessato
2 mozzarelle light
1 litro di latte di soia naturale
6 cucchiai di maizena
olio evo
pangrattato
parmigiano grattugiato
curcuma
sale
noce moscata

Riscaldate il forno a 200°. Nel frattempo preparate una besciamella molto leggera facendo sciogliete la maizena nel latte freddo. Mettete sul fuoco bassissimo e portate a cottura aggiungendo un cucchiaino di curcuma, una spolverizzata di noce moscata e il sale.

IMG_5409 IMG_5410

IMG_5411 IMG_5415

In una pirofila leggermente unta mettete un po’ di pangrattato, disponete il cavolfiore, sopra la mozzarella a cubetti e versatevi la besciamella.

IMG_5405 IMG_5407

IMG_5416

Finite con una generosa spolverizzata di parmigiano e mettete in forno per circa 20 minuti sino a quando non si formerà una croccante crosticina sopra.
Aspettate qualche minuto e poi servite! La mozzarella filante e questa besciamella delicata vi lasceranno senza parole e i vostri bimbi si leccheranno i baffi!

IMG_5417

Crocchette golose

Ottime come contorno ma anche stuzzicante aperitivo! Queste crocchette golose, ripiene di mozzarella filante, faranno felici sia i grandi che i piccini! Io stasera le porto in tavola per accompagnare le scaloppine all’arancio!

Ingredienti:

400 gr patate lessate
1 uovo
Prezzemolo
Parmigiano grattugiato
Sale e pepe q.b.
Mozzarella filante
Pangrattato

Lessate le patate, fatele raffreddare e pelatele. Tagliate a cubetti un pezzetto di mozzarella per pizza.

IMG_5200

Passate le patate nello schiacciapatate, raccoglietele in una terrina e aggiungete un uovo, del parmigiano, sale e pepe.

IMG_5198

Mescolate bene il tutto  e prendendo un po’ di composto alla volta formate delle palline nel palmo della mano, fate un buco nel centro e mettete un cubetto di mozzarella. Chiudete e ricomponete la pallina.

IMG_5201 IMG_5202

Passate nel pangrattato e friggete in olio ben caldo.

IMG_5204 IMG_5207

Buon appetito!