Archivi tag: melone

River Cruise Alcolico… semplicemente Cocktail al Melone

Per questo Venerdì con la Rubrica “L’Angolino del Papà” voglio proporvi un delizioso Cocktail perfetto per la stagione estiva che finalmente anche qui al nord è arrivata. Il papà di casa ha una passione per i cocktail, o meglio dire adora assaggiarne di diversi tipi e qualche mese fa mi ha regalato un libro fantastico e alcuni accessori. Così capitano Manu si è messa al lavoro e nei momenti liberi mi sono letta qualche ricettina, cercando di entrare un pochino in questo mondo! Già in passato vi avevo proposto qualche buona bevanda come  il Peach Daiquiri e un Cocktail per tutta la famiglia.  Oggi prepariamo un Cocktail a base di Melone, frutto di stagione: Il River Cruise! La ricetta base è analcolica, io non avendo a disposizione la Soda, ho reso questo cockatil alcolico aggiungendo del vino prosecco. Posso solo dirvi che questo cocktail fresco e dissetante ha rallegrato una piacevole serata estiva!

Ingredienti per 4 persone:

350gr di melone
1 limone succo e scorza
2 cucchiai di Zucchero di canna
450ml di prosecco
foglie di mirto
ghiaccio q.b.

Pulite il melone e mettete la polpa in un frullatore e frullate fino a ridurre a purea. In un pentolino sciogliete lo zucchero nel succo di limone, aggiungete la scorza e qualche fogliolina di mirto. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare. Filtrate il tutto e versate in una caraffa dove aggiungerete la polpa frullata del melone e il prosecco ben freddo. Mescolate il tutto, lasciate riposare in frigorifero per 15 minuti e poi servite con qualche cubetto di ghiaccio!

20160623_192843

… sarà nata una nuova passione?… mi sa di si, ho già in mente un nuovo Cocktail!

20160623_192947

Torta al melone e cocco: profumi d’estate

Questa è stata veramente una strana estate: tanta pioggia, temperature basse e niente vacanze, almeno per noi! Così, ieri dopo pranzo, mentre le monelle sonnecchiavano, ho deciso di mettermi ai fornelli e preparare qualcosa che avesse il profumo dell’estate, che ci riscaldasse un pochino. Fuori cielo nuvolo, il sole a sprazzi, un vento freddo: accendiamo il forno e prepariamo una bella torta. In casa un bel melone maturo classico, quello arancione per capirci, farina di cocco senza glutine, farina senza glutine e niente lattosio (così posso concedermi anch’io una fettina insieme alla ciurma).
Un meraviglioso profumo ha invaso la casa e una bellissima torta, soffice e morbida, dal sapore esotico ha deliziato la merenda: divano, vassoio con la torta, un caldo thè ai frutti rossi e … tante coccole, per un altro dolce momento della nostra favola insieme!

Ingredienti:

250gr di farina senza glutine – Bi Aglut
80gr di farina di cocco senza glutine
120gr di zucchero di canna
100ml di latte di riso
100gr di margarina vegetale
2 uova
1 bustina di lievito
1/2 melone

In una ciotola lavorate la margarina morbida con lo zucchero e le uova. Unite il latte, mescolate bene e aggiungete le farine e il lievito setacciati. Lavorate bene il tutto e per ultimo incorporate il melone tagliato a pezzetti.

20140801_171746

Versate il tutto in una teglia ricoperta di carta forno e infornate a 180° per 25/30 minuti, fate sempre la prova stecchino.

20140801_171907

Lasciate raffreddare e spolverizzate con zucchero a velo… voilà, il dolce è pronto!

20140801_183347

20140801_183446

Sorbetto al melone e vodka alla menta

E’ tornata la Rubrica “L’Angolino del Papà” con un desset estivo, fresco e profumato: un delizioso sorbetto al melone e vodka alla menta. Semplice e facile da preparare anche senza gelatiera, per coccolare anche in estate i nostri grandi eroi!

Ingredienti per 4 persone:

400gr di melone
100gr di zucchero (il mio melone era dolcissimo)
180ml di acqua
1 bicchierino di vodka alla menta
cocco grattugiato

Tagliate il melone a cubetti e riponete nel congelatore per un paio di ore. Preparate lo sciroppo di zucchero: mettete lo zucchero in un pentolino con l’acqua e fate cuocere mescolando sino a quando lo zucchero non è completamente sciolto. Fate raffreddare. Frullate il melone (avrete già ottenuto una sorta di sorbetto), unite lo sciroppo e il bicchierino di vodka alla menta. Incorporate bene tutti gli ingredienti, versate in una vaschetta, coprite con carta stagnola e rimettete nel freezer. Ogni mezzora circa per 4 volte tirate fuori e mescolate il tutto.

20140802_171010

Lasciate in frigo almeno una notte e poi il vostro sorbetto, cremoso e morbido sarà pronto per essere servito decorando con qualche fogliolina di menta fresca e del cocco grattugiato.

20140802_170952

Frappè al Melone e banana: la merenda perfetta dell’estate!

Il Frappè: un “dolce” versatile, fresco e semplice, che rende sempre felice la mia ciurma. Almeno una volta alla settimana lo preparo, utilizzando la frutta di stagione a disposizione e arricchendolo ogni volta con qualcosa di goloso e simpatico per non annoiare in tavola le mie bimbe. Oggi vi propongo una versione estiva che le due monelle adorano: melone ghiacciato, banana, zenzero, zucchero aromatizzato alla vaniglia, latte e panna montata.
Cremoso, denso, rinfrescante e goloso: la merenda perfetta per l’estate.

Ingredienti per 2 persone:

1 banana
4 fette di melone ghiacciato
1 cucchiaino di zenzero in polvere
2 cucchiaini di zucchero di canna alla vaniglia
100ml di latte di riso
panna montata senza lattosio

Pulite il melone e tagliate a cubetti 4 fette. Mettete in un sacchettino da freezer e riponete nel congelatore per qualche ora.
Una volta ghiacciato mettete nel frullatore, aggiungete la banana a pezzetti, lo zenzero, lo zucchero e il latte e azionate il frullatore.
Lo zucchero alla vaniglia è semplicissimo da fare, basta non gettare via la stecca di vaniglia una volta che avete usato i semi e metterla in un barattolo con lo zucchero: assorbirà tutto il suo profumo e aroma.
Versate il tutto in bicchieri, decorate con una spruzzata di panna montata e servite ai vostri bimbi. Potete spolverare con un pizzico di cannella o aggiungere qualche goccia di cioccolato… io ho preferito lasciarlo così, buono e semplice! Il melone ghiacciato rende questo frappè ancora più denso e cremoso, una sorta di frappè-sorbetto: una delizia!

20140802_171706
Le bimbe lo hanno divorato a grandi cucchiaiate e la piccola Greta, con il naso sporco di panna montata, si divertiva a guardare Serena che succhiava con la cannuccia a spirale tutto il frullato: una gioia per il mio cuore e un altro momento magico della nostra favola!

 

Il Melone

Il melone è uno dei frutti simbolo dell’estate. Questa pianta delle Cucurbitacee è originaria dell’Asia centrale e della Turchia: a partire dal V secolo a.C., sbarcò in Egitto e poi a Roma. I meloni italiani più celebri, i Cantalupi (con la scorza spessa e la polpa profumata), furono portati nella nostra Penisola dall’Oriente nel Quattrocento e coltivati per la prima volta a Cantalupo, nei terreni pontifici nei dintorni di Roma
Si tratta di un frutto dolce e gustoso con una polpa dal colore bianco, giallo o arancio a seconda della varietà, succosa e molto profumata.

imagesCAM51M1K

Per riconoscere un melone maturo basta semplicemente bussare sulla sua superficie con la mano a pugno: il suono deve essere sordo, pieno. Inoltre se è troppo profumato vuol dire che è troppo avanti con la maturazione. Mio papà, fruttivendolo, mi dice anche di controllare il picciolo del melone: se è tenero e si stacca, il melone è pronto!
Il Melone va conservato ad una temperatura non inferiore ai 5 gradi e una volta aperto, si conserva in frigorifero, senza buccia, in un contenitore per alimenti. Se il melone non è ancora maturo, vi consiglio di lasciarlo riposare a temperatura ambiente.
E’ un frutto ricco di acqua (circa il 95%), di fibre e di zuccheri. Non contiene grassi saturi e ha pochissime calorie, circa 30 all’etto. Ricco di Sali minerali quali il ferro, calcio e fosforo e di vitamine tra le quali la C, la B e la A.

imagesCAHQXP2T

Ma il melone non è solo molto buono, ma ha anche tante virtù curative:

– Controlla la pressione grazie alla presenza del potassio
– Previene il cancro per l’elevata presenza di carotenoidi
– Previene infarto e ictus grazie all’adenosina, agente anticoagulante che mantiene il sangue fluido
– Stimola i movimenti intestinali e apporta benefici per la digestione
– Fonte di energia grazie alla presenza della vitamina B
– Diuretico grazie al suo elevato contenuto d’acqua, aiutando i reni a lavorare meglio. Se unito al succo di limone contrasta la gotta.

Non è invece indicato per i diabetici (è molto ricco di zuccheri) e per chi soffre d gastrite.
Questo mese il Melone sarà presente sulla nostra tavola, in svariate ricette, da antipasto a dessert, ma anche come rimedio naturale per la nostra pelle!

imagesCA2GZ0VD

Vi aspetto  numerosi!

Manu

Centrifugato al Sedano, Kiwi e Melone

I centrifugati di frutta e verdura sono bevande perfette non solo per dissetarsi ma, essendo ricchi di cibi dimagranti, depurativi e con tante proprietà, diventano un alleato indispensabile per il benessere del nostro corpo.
Oggi per la Rubrica “Bellissime Mamme” vi propongo una mix perfetto per depurarsi: sedano, kiwi e melone!
Gustatelo a colazione oppure mettetelo in una bottiglietta e bevetelo durante la giornata: un elisir di bellezza direttamente dalla natura!

Ingredienti:

2 gambe di sedano bianco
1 kiwi
1 fetta di melone

20140508_073348

Mettete tutti gli ingredienti nella centrifuga ed estraete il succo.

20140508_073539

Mescolate bene e gustate la freschezza di questa buonissima e salutare bevanda!

20140508_074129