Archivi tag: intolleranza al lattosio

Tiramisù ai lamponi (senza glutine e senza lattosio): ultimo dolce estivo?

Non so voi, ma questo tempo balordo mi ha veramente scocciato. I giorni di sole e caldo di inizio settimana sono stati una dolce illusione, l’altra notte diluvio universale, ieri mattina un freddo pazzesco, poi sole, poi nuvole, poi pioggia, poi ancora sole. Di certo le temperature sono scese e anche il mio umore. Sarà il fatto che non ho fatto ferie e non ho visto il mare, ma la mia voglia di estate è ancora tanta. Così ieri, dopo aver sfornato in mattinata i muffin ai mirtilli e zenzero, ho deciso nel primo pomeriggio di preparare un dolce fresco e goloso, molto estivo: in frigorifero dei meravigliosi lamponi rossi, in dispensa un nuovo acquisto del reparto gluten free e via montiamo un tiramisù, se così posso chiamarlo, con freschi lamponi, savoiardi della Ds senza glutine (nuova scoperta) e al posto del mascarpone, la mia leggera crema chantilly senza uova e senza lattosio.
Preparo spesso il tiramisù, dolce veloce e semplice, ma non avevo mai azzardato ad inserire la frutta: è buonissimo, anche nella mia versione per intolleranti. E’ un perfetto dolce per i bambini, per una sana e leggera merenda. La ciurma lo ha divorato tutto come dessert ieri sera, facendo a gara per l’ultimo cucchiaio, che questa volta è stato mio: mi sono premiata da sola per questo magnifico dolce, bravo Capitan Manu! E mentre preparavo il caffè guardavo la mia ciurma, sdraiata sul divano, qualcuno ancora con la bocca sporca di crema e qualcun altro già in pigiama e mi sono sentita tanto fortunata di poter vivere e scrivere ogni giorno la mia Favola! Ora basta “sdolcinerie”, passiamo subito alla ricetta!

Ingredienti:

crema chantilly senza lattosio e senza uova (ricetta qui)
1 confezione di savoiardi DS gluten free
125gr di lamponi lavati e asciugati
succo di mela bio q.b.
1 cucchiaio di zucchero
cacao amaro q.b.

In una ciotola mettete i lamponi, lasciandone da parte qualcuno per la decorazione finale, aggiungete lo zucchero e iniziate a frullare.

20140902_203442

Unite del succo di mela per rendere più liquido il composto dove inzupperete i savoiardi. Prendete la pirofila, mettete un cucchiaio di crema, iniziate ad inzuppare i savoiardi e componete il tiramisù facendo un strato di biscotti

20140902_204047

grandi cucchiai di crema, ancora biscotti e crema. Io di solito faccio due strati, ma lascio a voi la libera scelta. Finite con la crema, i lamponi come decorazione e una spolverata di cacao amaro.

20140902_205237

Non è bellissimo? e vi assicuro che è anche dannatamente BUONO!!!

20140903_192024

Un cuscino morbido e profumato… da mangiare: Plum cake alla Fragola!

Navigando in rete ho scoperto che nella lingua inglese s’intende per plumcake un dolce di origine tedesca, a base di prugne. Infatti, la parola “plum” indica la prugna ed erano dolci piatti fatti di pasta frolla oppure lievitata simili alla crostata. Da noi invece il Plum-cake è un dolce lievitato, simile per consistenza al pan di Spagna, e dalla forma rettangolare, come un cuscino. Io lo preparo spesso, trovo che sia un dolce facile e veloce da fare. Inoltre possiamo utilizzare tantissimi ingredienti, spaziando dal cioccolato ai vari tipi di frutta da fresca a secca, usare farine diverse e prepararlo anche nella versione salata.
Quello che ho deciso di fare stamattina è leggero, morbido e soffice, senza uova, senza burro, ricco di fragole fresche, profumato e umido quanto basta: ne mangereste a volontà! Le bambine (ma mica solo loro) ne sono ghiotte e per colazione o la merenda è sicuramente il dolce giusto; volendo proprio esagerare (senza farci mancare niente) ci si può spalmare della marmellata a piacere: il dolce perfetto per coccolarci!

Ingredienti:

200gr di farina di kamut
100gr di farina 0
1 bustina di lievito
180ml di latte di soia
60ml di olio di semi
180gr di zucchero di canna
1 cucchiaino di cannella
250gr di fragole

In una ciotola unite le due farine, il lievito e lo zucchero e aggiungete l’olio e il latte mescolando bene.
Unite la cannella e le fragole lavate, asciugate e fatte a pezzetti.

20140331_205211 20140331_205457

Amalgamate bene tutti gli ingredienti e versate il composto in uno stampo da plum cake leggermente unto.
Decorate con dei pezzi di fragola, che poi affonderanno nell’impasto, e infornate in forno preriscaldato a 180° per 40 minuti. Fate sempre la prova stecchino prima di estrarre il dolce dal forno.

20140331_205635  20140331_213716
Fate raffreddare e poi tirate via dallo stampo, spolverizzate con zucchero a velo e godetevi una fetta di questo morbidissimo e profumato plum cake!

20140401_074218 20140401_074605