Archivi tag: fragole

Rosso rubino e profumo di Primavera: Marmellata di Fragole

Ai Romani le fragole piacevano davvero tanto, per via del loro profumo intenso, e infatti le chiamavano Fraga. Le mangiavano soprattutto durante le feste in onore di Adone e questo perché la leggenda narrava che quando Adone morì, Venere verso lacrime amare che, una volta cadute a terra, a contatto con il sangue di Adone si trasformarono in piccoli cuoricini rossi, le fragole.
La mia piantina di fragole non ha ancora fatto i frutti, ma da un contadino di fiducia, mi sono fatta dare un bel chilo di fragole, hanno un profumo fantastico e ho deciso di preparare la marmellata, ottima per farcire qualsiasi tipo di dolce ma anche semplicemente spalmata su una fetta di pane caldo!

20140331_144957
In famiglia piace la marmellata piuttosto densa, quindi per preservare il sapore delle fragole e non cuocerle molto ho usato la pectina 3:1, altrimenti, visto che le fragole non ne contengono naturalmente, la confettura rimarrebbe abbastanza fluida.

20140331_183703

Ingredienti per 4 barattoli da 250ml:

1kg di fragole
1 busta di pectina 3:1
300gr di zucchero di canna

Lavate rapidamente le fragole e allargatele su dei fogli di carta da cucina per asciugarle. Eliminate il picciolo e dividetele in pezzetti. Raccogliete in una ciotola con lo zucchero, coprite e lasciate riposare in frigorifero per mezza giornata.
Trascorso il periodo di riposo, versate il tutto in una casseruola e mettete sul fuoco. Appena inizia a bollire versate la pectina e fate cuocere per 3 minuti circa. Con una schiumarola tirate via la schiuma che si forma in superficie. Controllate la consistenza su un piattino e una volta raggiunta quella desiderata, spegnete la fiamma e invasate a caldo, cioè versate la marmellata bollente in vasetti sterilizzati bollenti anch’essi. Mettete subito i coperchi e fate raffreddare.

20140331_183739
La marmellata è pronta per essere consumata… il profumo che rimane in casa è fantastico … un barattolo è già aperto e stamattina a colazione biscotti ai cereali e marmellata!

Yogurt goloso con banane e fragole

LA MERENDAAAA!! Il Plum-cake è finito (i dolci in questa casa durano esattamente 3 giorni), oggi fa un caldo pazzesco e un thè caldo con i biscotti non mi sembra proprio la merenda ideale. Riaccendere il forno per preparare una torta … nooo, non ne ho voglia. Quindi raccolto ciò che avevo in frigorifero, ho deciso di preparare delle sfiziose coppette molto salutari per le mie pupe: yogurt greco magro, fragole, banane e nocciole!

Ingredienti per 2 porzioni:

250gr di yogurt greco
8 fragole
1 banana
3 cucchiai di zucchero a velo
Menta fresca
10 Nocciole
2 cucchiai di marmellata di fragole

In una ciotola lavorate lo yogurt con lo zucchero a velo: mescolate bene, dovete ottenere una crema.

20140324_124139_2 20140324_124302
Aggiungete le fragole a pezzetti e qualche fogliolina di menta fresca tritata e mescolate delicatamente.

20140324_124524_1
Prendere le ciotoline e versate sul fondo un cucchiaio di marmellata di fragole (quella che ho usato l’ho fatta io sabato) e successivamente due cucchiai di crema di yogurt.

20140324_124844 20140324_125152
A questo punto tagliate la banana a rondelle e fate uno strato. Ricoprite con un altro cucchiaio di crema di yogurt e finite il tutto con ancora rondelle di banana.

20140324_125315

Per decorare e dare quel tocco di croccantezza al dolcetto ho aggiunto delle nocciole tritate e della menta fresca.

20140324_125426 20140324_125831_6
Per Greta ho fatto la stessa coppa senza fragole ma solo con banane: è ancora piccola e bisogna evitare questo frutto per non rischiare allergie.
Mettete in frigorifero e poi affondate il cucchiaio in questo dolce delicatissimo e genuino, perfetto sia per merenda, sia per colazione ma anche come dessert di fine pasto!

Corro a prendere la mia principessa a scuola: buon pomeriggio a tutti!