Archivi tag: farina di mandorle

Torta al cioccolato con Mandorle, Nocciole e Cocco: 2° Blog anniversario!!!!

51_c

03 Dicembre 2013 … sono passati esattamente 2 anni da quel particolare giorno, dove ho dato vita a questo MIO piccolo spazio, il mio angolino segreto, il luogo in cui le mie più grandi passioni prendono vita e dove senza nessun vincolo io SONO ME STESSA. Amo il mio blog, proprio ieri in occasione di un incontro speciale con un’amica blogger, la mitica Sonia di Foodnuggets, ho ripercorso con lei questo breve cammino e ho piacevolmente constato quanto ci tenga a questo blog, quanto le motivazioni iniziali siano ancora più forti, quanto la mia passione per la cucina, per la lettura, per la mia ciurma sia così VIVA!

Come si festeggia un compleanno? Naturalmente con una bella TORTA, con ciò che amo di più… IL CIOCCOLATO! Eccola qui: tantissimo cioccolato, solo farina di mandorle, di nocciole e di cocco, le mie preferite, senza glutine e senza burro, senza zuccheri ma addolcita solo da un buon miele. Una torta GOLOSISSIMA, SANA e con un ingredienti segreto: tanto AMORE.. ED è PER TUTTI VOI, tutti quelli che passano di qui, che ci sono stati, ci sono ancora e ci saranno, per tutti quelli che giornalmente accendono un sorriso sul mio viso. GRAZIE!!!

Ingredienti:

200gr di cioccolato extra-fondente senza glutine
100gr di farina di mandorle
100gr di farina di nocciole
100gr di farina di cocco
3 uova
1/2 bustina di polvere lievitante Decorì senza glutine
150gr di burrolì
4 cucchiai di miele
zucchero a velo q.b.

Tritate grossolanamente il cioccolato e fatelo sciogliere a bagnomaria con il burrolì. Lasciate intiepidire. Sbattete le uova, unite al cioccolato e incorporate le farine, il lievito e il miele. Mescolate bene, se necessita aggiungete un goccio di latte vegetale e versate all’interno di una teglia, rivestita di carta forno. Infornate a 160° per 40 minuti circa, facendo la prova stecchino per controllare la cottura. Fate raffreddare e estraete dallo teglia, spolverizzando a piacere con zucchero a velo!

20151107_202624

Un aspetto rustico e un profumo esotico, ogni boccone risulta corposo e ancora umido all’interno. Cioccolato, cioccolato e ancora cioccolato: una vera meraviglia!

20151107_202441

Vi aspetto per gustarci una fettina tutti insieme!!

20151107_202514

Torta al Cioccolato e Pere con farina di mandorle senza glutine e senza lattosio: si.. sono una mamma Chioccia

Mio marito dice che sono una “mamma Chioccia” e che fatico a staccarmi dalle mie piccoline. Forse è così, di certo quando mi devo allontanare da loro, i sensi di colpa e le preoccupazioni riempiono il mio cuore. Non andiamo mai via senza di loro, è difficile che le lasci per una notte da sole: da quando c’è Serena, 10 anni, forse sarà capitato 3/4 volte! Che ci volete fare, è più forte di me! E poi ora c’è anche Greta, 3 anni e mezzo … anche se bravissima in mia assenza, basta che ci sia il nonno Gianni con lei, come si fa a lasciarla? Si si, lo so, sono esagerata, Mauro me lo dice sempre! Sarà anche “il chiedere”: da sempre me le sono cresciuta da sola, senza nessun aiuto e dovendo rinunciare anche al mio lavoro. I miei genitori sono lontani, raggiungibili ma 70km sono comunque una bella distanza in caso di bisogno e i suoceri non posso aiutarci, anzi, in questi ultimi anni vanno “curati”. Quando capita che mi allontano, come è successo nel week end appena trascorso ( sono stata al Rimini Gluten Free EXPO2015 … vi racconterò i prossimi giorni questa meravigliosa avventura), al mio rientro le riempio di coccole, da regalini portati dal viaggio ( come sempre libri di ogni genere per entrambe) a quello che mi riesce meglio: il viziarle in tavola! Ieri sera, dopo averle messe a letto, mi sono impossessata dei miei attrezzi da lavoro abbandonati per una paio di giorni e ho preparato questa buonissima torta con farina di mandorle, senza glutine e senza lattosio, piena di pere e con tanto tanto cioccolato. Un dolce risveglio per i miei grandi amori  ” sei la miglior mamma del mondo”… cosa chiedere di più?!  

Ingredienti:

150gr di farina di mandorle senza glutine
2 pere Nashi
200gr di Cioccolato extrafondente senza glutine e senza lattosio (Venchi)
2 uova
100gr di Burrolì oppure 80gr di olio di mais
100gr di zucchero di canna integrale
granella di mandorle
zucchero a velo a piacere

Sciogliete il cioccolato con il burrolì (o l’olio) a bagnomaria e nel frattempo in una ciotola sbattete le uova con lo zucchero sino ad ottenere una crema liscia e spumosa. Sbucciate le pere e tagliatele a cubetti piccoli, unite alla farina di mandorle e riversate il tutto nella ciotola delle uova insieme al cioccolato fuso. Amalgamate tutti gli ingredienti e versate il composto all’interno di una teglia ricoperta da carta forno. Ricoprite al superficie con la granella di mandorle e infornate a 180° per 35/40 minuti, controllando la cottura con il classico stecchino.

20151028_181147

Sfornate, fate raffreddare qualche minuto, tirate fuori delicatamente dalla teglia e lasciate raffreddare definitivamente su una graticola. Spolverate a piacere con zucchero a velo e gustatevi questa buona e sana torta!

20151028_191058

Leggera e soffice, ancora più golosa dalla granella di mandorle che ho aggiunto in superficie: un dolcetto perfetto per iniziare con la giusta carica la giornata!

20151028_191250

20151028_191357

Plumcake con Mele al profumo di Mandorla (senza glutine e senza lattosio): tanti auguri amica mia…

L’amicizia è uno dei valori più importanti nella vita: spesso le ho dato un peso eccessivo, rimanendo più volte scottata, ma sono fatta così… vera e spontanea, pronta a farmi in quattro per le persone a cui voglio bene. Con gli anni però ho imparato a “selezionare” chi avere accanto: poche ma buone persone e tu, cara Leti, sei una di quelle. Conosciuta per caso, in questo “mondo virtuale”, le nostre strade si sono incrociate per una ricetta e da lì hanno iniziato a viaggiare su binari paralleli. Anche se lontane, tu ci sei sempre, un saluto, una parola di conforto, un consiglio e ultimamente, una vera fonte di positività! Oggi è il tuo compleanno… e questo è il nostro regalo per te: un dolce, preparato con tutti ingredienti “senza” proprio come la filosofia del tuo blog “Senza è buono”   : AUGURI AMICA MIA, TI VOGLIO BENE!

Ingredienti:

3 uova
150gr di farina di mandorle (ottenuta dalle mandorle tritate in un mixer)
50gr di farina di grano saraceno Molino Rosetto
100gr di fecola di patate
1 bustina di lievito in polvere S.Martino (senza glutine)
160ml di latte di mandorle
1 mela grande
100ml di olio di semi
150gr di zucchero di canna bio

Se non avete la farina di mandorle già pronta prendete le mandorle sbucciate e tritatele in un mixer.
In una ciotola lavorate le uova con lo zucchero montandole bene fino ad ottenere una crema spumosa, unire a questo punto le farine setacciate con il lievito, mescolate con l’aiuto di spatola e aggiungete piano piano il latte e l’olio sino ad amalgamare bene tutti gli ingredienti senza formare grumi.
Foderate uno stampo da plumcake con carta forno e versate il composto. Sbucciate la mela, tagliatela a fette e posizionatele sulla superficie

20150204_155255

spolverizzate con zucchero di canna e infornate a 180° preriscaldato per 40 minuti circa (fate prova stecchino).
Sfornate, fate raffreddare e poi servite spolverizzando a piacere con zucchero a velo!

20150204_182712

Un profumo meraviglioso e una sofficità unica…

20150204_182820

tanti auguri amica mia, questa fetta è per te!

20150204_182926

Ciambella al Cioccolato e Mandorle: sforniamo dolci

I giorni scorsi avevo tutta la ciurma a casa: dopo Greta, che si è rimessa abbastanza bene, anche Serena e il Vice Capitano Mauro si sono ammalati. Che fare? Li ho chiusi tutti nelle loro cabine, a letto al calduccio, cercando di coccolarli ma di non stargli troppo vicino: io non posso permettermi di ammalarmi! Coccola per me vuol dire dolci, tanti dolci … così dopo la Ciambella ai Ribes e More, eccone un’altra, sempre senza glutine e senza lattosio, con tanto cioccolato e con il frutto del mese, le Mandorle.
Inzuppata nel latte è qualcosa di paradisiaco, gustata con una tazza di thè verde è buonissima: soffice e morbida, leggera e profumata di mandorle.. una vera favola!
Sfornata ieri mattina è stata divorata in 24 ore dalla ciurma… sono rimaste solo le briciole a ricordarmi che devo velocemente preparare un altro dolce!

Ingredienti:

3 uova
200gr di zucchero di canna
300gr di farina di riso Almaverde
100gr di farina di mandorle
1 bustina di lievito senza glutine S.Martino
200ml di latte di mandorle
120ml di olio di semi
200gr di cioccolato fondente  senza lattosio Chocolight 75%  Venchi

Per la farina di mandorle io ho grattugiato le mandorle senza buccia nel mixer.
Lavorate le uova con lo zucchero sino ad ottenere una crema, unite piano piano le farine e il lievito mescolando delicatamente e aggiungete per ultimo il latte, l’olio e il cioccolato, che avrete precedentemente sciolto a bagnomaria, amalgamando bene tutti gli ingredienti sino ad ottenere un composto senza grumi. Oliate e infarinate lo stampo da ciambella e versate il composto, decorando la superficie con qualche mandorla intera. Infornate a 180° in forno preriscaldato per 35/40 minuti circa (fate prova stecchino).
Fate raffreddare e poi togliete dallo stampo.

20150119_204215

A piacere spolverate con zucchero a velo!

20150120_070848

Il profumo di mandorle e cioccolato che riempie la stanza durante la cottura è buonissimo!

20150120_070941

vi assicuro che è così soffice che si scioglie in bocca

20150120_070955