Archivi tag: dolce vegano

Bon bon all’amaranto e mandorle con Marmellata di Goji: il nostro benessere

Ogni promessa è debito e finalmente oggi riesco a pubblicare la ricetta per il bellissimo Contest di Zia Erica, La Cuocherellona, “Un Mondo di benessere”. Un progetto molto bello e Sano, curato con tanto amore da Erica in ogni dettaglio: vacanze e benessere, la cura del nostro corpo e del nostro spirito! In verità oggi lascio a Erica ben due ricette: la marmellata di Goji e il suo utilizzo in questi dolcetti (senza glutine, senza lattosio, senza uova, senza grassi) molto amati da me e dalla ciurma, che ci rappresentano in ogni singolo ingrediente e che espongono al meglio la nostra idea di alimentazione sana e benessere!
Cinque ingredienti: Mandorle adorate dalla piccola Greta, Cocco uno dei frutti preferiti da Serena, Pistacchi, amati alla follia da papà Mauro e le Bacche di Goji, indispensabili nella mia alimentazione giornaliera. Il tutto unito all’amaranto, pseudo cereale senza glutine, scoperto da poco ma ormai presenza fissa sulla nostra tavola.
Ecco il nostro dolcetto preparato a 6 mani, semplice e buono, leggero e sano… ecco il ritratto della ciurma!

Ingredienti:

per la marmellata di Goji:

100gr di bacche di Goji
1 limone bio
40gr di stevia
400gr di acqua
la punta di un cucchiaino di agar agar

per i bon bon:

150gr di amaranto
450gr di latte di mandorle
3 cucchiai di marmellata di Goji
3 cucchiai di farina di mandorle senza glutine
cocco disidratato senza glutine
granella di pistacchi

Preparazione della Marmellata:
In un pentolino mettete le bacche di Goji con l’acqua e lasciate reidratare le bacche per una ventina di minuti. Trascorso il tempo, accendete il fuoco ed unite il succo del limone spremuto e la stevia. Fate cuocere continuando a mescolare per circa 15 minuti. Sciogliete la puntina di agar agar in pochissima acqua, aggiungetela alle bacche sul fuoco, mescolate bene e spegnete la fiamma. Io ho preferito non frullare la composta ottenuta, a voi la scelta.

20150708_151006

Invasate a caldo e conservate i vasetti in un luogo buio per almeno 7 giorni prima di consumarli.

20150708_150947

Preparazione dei bon bon:
Lavate sotto l’acqua corrente l’amaranto. Versatelo in un pentolino con il latte di mandorle (circa 3 volte il peso del cereale) e fate cuocere per circa 30 minuti. Spegnete la fiamma, mettete il coperchio e lasciate raffreddare. L’amaranto avrà assorbito tutto il liquido rimasto. Riversate in una ciotola, unite la farina di mandorle (a me sono bastati 3 cucchiai, eventualmente aggiungetene altra) e la marmellata di Goji.

20150708_150808

Mescolate bene il tutto e mettete in frigorifero per 20 minuti.
In un piattino versate la farina di cocco e la granella di pistacchi, mescolandoli insieme. Riprendete la ciotola e formate delle palline facendole poi passare nel mix cocco-pistacchi (i bimbi si divertono tantissimo a fare questi bon bon). Mettete su un piatto e una volta finiti tutti gli ingredienti lasciate in frigorifero a rapprendere bene per 1 ora.

20150708_151505 20150708_154909

Ora non vi resta che portare in tavola e assaggiare questi piccoli dolcetti, profumatissimi e morbidissimi: si sciolgono i bocca!

20150708_192543

20150708_192620

Con questa ricetta partecipo al Contest di Erica “Un Mondo di Benessere”

Icona contest

Torta di mele ai 4 cereali (senza lattosio): un dolce… dolce

Questa torta è nata per caso: settimana scorsa nel sistemare la dispensa ho trovato tanti pacchettini di farina da finire, così non ho fatto altro che unirli insieme, aggiungere qualche dolce mela rossa… ed ecco la torta è pronta! Buona da impazzire, soffice, morbida e umida, delicata e dolce… si un vero Dolce!
La ciurma l’ha amata sin da subito, in due giorni ha ripulito il vassoio.
Non c’è niente di meglio per iniziare bene una giornata con una buona e sana colazione, così ieri sera ho deciso di prepararla nuovamente per loro: il week end inizia alla grande!
Il mare è particolarmente calmo oggi, un piccolo raggio di sole illumina le vele… quanta felicità!

Ingredienti:

100gr di farina di riso Mulino Marino
100gr di farina di grano saraceno Mulino Marino
50gr di farina integrale Mulino Marino
50gr di farina di farro
4 mele rosse piccole
200gr di zucchero di canna integrale
140ml di olio di semi
1 bustina di lievito per dolci senza glutine S.Martino
200ml di latte di riso

In una ciotola unite lo zucchero con il latte e l’olio, mescolate con una frusta e poi unite piano piano le farine setacciate con il lievito. Aggiungete alla fine le mele sbucciate e tagliate a cubetti.
Versate il tutto in una teglia oliata e infarinata ed infornate a 180° preriscaldato per 45 minuti circa (fate la prova stecchino).

20150108_170440

Sfornate, fate raffreddare e servite cospargendo di zucchero a velo!

20150108_175545

20150108_190216

A piacere potete aggiungere spezie come la cannella… a noi è piaciuta così naturale con tutto il sapore delle farine integrali e delle mele!

20150108_190343