Archivi tag: dolce per intolleranti al lattosio

Plumcake al Profumo di Arancio e Mandarino (senza glutine e senza lattosio): mai dimenticarsi di se stessi

In questo ultimo periodo, dal rientro dalle ferie, ho lasciato un po’ andare tutto quello che mi riguardava personalmente: alimentazione scorretta, nessuna attività fisica e tanto stress sono stati, fino a qualche giorno fa, la mia routine quotidiana. Naturalmente la prima cosa che ne risente è il fisico, quindi sono tornati tutti i sintomi legati alle mie trascurate intolleranze, specialmente quella al lattosio. Quali sono i sintomi? di tutto e di più ma in primis il gonfiore addominale che mi porta spesso a forti dolori. Ricordo ancora 9 anni fa quando ho avvertito i primi seri disturbi: il medico naturalmente  dava la sola colpa alla mia ernia iatale, escludendo a priori qualsiasi tipo di disturbo alimentare. Un anno, ci è voluto un anno per capire, grazie all’aiuto di un gastroenterologo che ero “semplicemente” intollerante al lattosio.  Da lì una piacevole svolta per il mio fisico e la mia salute. Ma non voglio dilungarmi troppo su consigli medici, non ne sarei proprio capace, quindi se avete dubbi in merito vi rimando a questo interessante articolo sul blog di Lactease, dove specialisti vi possono consigliare al meglio su come e cosa fare!
Per non farmi mancare niente, dopo la seconda gravidanza, ho scoperto di essere anche intollerante al glutine: che sfiga vero? Diciamo che le intolleranze non sono paragonabili ad allergie forti o nel caso del glutine alla celiachia: si possono facilmente gestire, basta seguire una corretta e sana alimentazione e concedersi qualche sgarro saltuariamente. Vi ricordo la Raccolta “L’Orto del bimbo intollerante” che insieme a Leti di Senza è buono gestiamo ormai da alcuni mesi. Una Raccolta di fantastiche ricette, sia nostre che quelle “donate” dalle nostre amiche foodblogger e non, dove dimostriamo a tutti che ESSERE INTOLLERANTE o ALLERGICO o CELIACO non vuol dire NON MANGIARE, anzi! Insomma, non bisogna MAI DIMENTICARSI DI SE STESSI, in nessun momento della vita, perché recuperare e rientrare a regime è difficile.
Eccomi quindi alle prese con tante nuove e sane ricettine, naturalmente adatte alle mie intolleranze, ma anche per tutta la mia ciurma, senza dimenticare gusto e sapori! Il primo pasto importante della giornata è la colazione: partiamo da lì, con un dolcetto leggero e sano, profumato di agrumi, perfetto per questa stagione autunnale!

Ingredienti:

300gr di farina di riso
100gr di amido di mais
100gr di zucchero di canna integrale
100gr di burrolì
2 uova
2 cucchiai di polvere lievitante Decorì
1 bicchiere di succo di arance e mandarino
zucchero a velo S.Martino senza glutine q.b.

In una ciotola unite lo zucchero e le uova, sbattete energicamente il tutto e aggiungete il burrolì ammorbidito a temperatura ambiente. Lavorate gli ingredienti insieme e poi aggiungete le Farine e il lievito setacciati. Imburrate (con il burrolì) e infarinate uno stampo da plumcake, versate il composto e infornate in forno preriscaldato a 180° per 35/40 minuti.

20151013_185813

Sfornate, fate raffreddare e tirate via delicatamente dallo stampo, spolverando con zucchero a velo a piacere.

20151014_070753

Soffice e leggero, ogni fetta profumava di buono

20151014_070814

e visto che oggi è Venerdì partecipo al 100% Gluten Free (Fri) Day

ilove-gffd1

 

Brownie light al pistacchio

Eccoci nuovamente al nostro appuntamento settimanale del martedì con la Rubrica “Bellissime Mamme”. Amo tantissimo i brownie, così ricordando la mia torta al succo di mela (che ho sostituito all’acqua nella classica ricetta) ho pensato di preparare una versione golosa ma light, senza uova, senza latte, senza burro e senza glutine, con cioccolato extrafondente e pistacchi. Amiche Donne, oggi vi propongo un dolcetto buonissimo, soffice e morbido che si scioglie in bocca e molto molto goloso!  Un dolce che si può tranquillamente inserire in qualsiasi dieta e gustare per una sana e leggera colazione!

Ingredienti:

50gr di pistacchi tritati
2 tazze di farina di riso
1 tazza di acqua
1 pizzico di sale
1/2 tazza di zucchero integrale di canna
100gr di cioccolato extrafondente Venchi (senza glutine e senza lattosio)
1/2 tazza di olio di semi vari
1/2 cucchiaino di lievito per dolci S.Martino senza glutine

Sciogliete a bagnomaria il cioccolato extrafondente. In una ciotola unite lo zucchero, il sale, l’olio e il cioccolato fuso. In un’altra ciotola mescolate la farina con il lievito e i pistacchi, aggiungete poi il composto liquido e mescolate bene il tutto.

20150316_202116

Foderata una teglia di carta forno, versate il composto e infornate in forno preriscaldato a 180° per 25/30 minuti, fate la prova stecchino per controllare la cottura.
Attendere che si raffreddi e poi tagliare a quadrati gustando questi fantastici brownie con una buona tazza di thè caldo o un gustoso caffè!

20150317_071146

20150317_071037

Torta al Cioccolato, Zenzero e Pere (senza uova, senza burro e senza latte): ricetta flash

Oggi vi lascio la ricetta di una Torta meravigliosa che ho preparato ieri sera per la colazione di stamattina: una torta cioccolatosa, con tante pere, il mio amato zenzero, senza uova, senza burro e senza latte. Soffice, morbida, profumata e tanto, tanto buona. Serena ne ha mangiata una fettona stamattina prima di andare a scuola, Greta è sul divano a gustarsi ancora mezza assonata la sua fetta e io e Mauro ci siamo deliziati con la nostra parte insieme ad un buon caffè caldo!
Se il buongiorno si vede dal mattino… bè noi abbiamo iniziato decisamente bene!

Ingredienti:

200gr di farina integrale Mulino Marino
100gr di farina di riso Mulino Marino
2 barattoli di pere sciroppate
300gr di cioccolato extra fondente senza lattosio e senza glutine
50gr di zucchero
1 cucchiaio di zenzero in polvere
1 bustina di lievito per dolci
500ml di succo di mela bio

Scolate le pere dal loro sciroppo, che unirete al succo di mela e metterete da parte, e tagliatele a fettine. Fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria. In una ciotola unite le due farine, lo zucchero, il lievito, lo zenzero, il cioccolato sciolto e iniziate ad aggiungere il succo di mela e lo sciroppo mescolando bene gli ingredienti. Quando l’impasto è senza grumi, capovolgetelo in una teglia foderata di carta forno e distribuite sopra le fettine di pera che durante la cottura affonderanno nell’impasto. Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 45 minuti circa, fate la prova stecchino. Fate raffreddare, tirate via dallo stampo e quando è completamente fredda spolverizzate con zucchero a velo!

20141210_205050

Questa torta, come vi dicevo prima, è perfetta per la colazione e la merenda, ma accompagnata da una pallina di gelato, diventa un dessert pazzesco!

20141210_215150