Archivi tag: dolce gluten free

Crostata con marmellata di prugne e fragole: una dolce merenda

Non c’è medicina migliore per il cuore e l’anima di un caldo abbraccio e di una buona fetta di Torta fatta in casa. Se poi la farcisci con una magnifica marmellata … bè, tutte le stanchezze e i brutti pensieri volano via.
In questo stancante periodo la cucina non è proprio uno dei miei primi pensieri, ma quando il tempo a disposizione me lo permette, mi ci butto a capofitto e li, in quel angolino della casa, mi isolo dal mondo e trovo conforto tra i miei pentoloni e le mie spezie. Martedì sera, quando il silenzio ha avvolto la casa, ho aperto il frigorifero: qualche barattolo di marmellata da finire mi osservava. Mancano pochi giorni alle ferie (9… solo nove… forza Capitano, resisti!), bisogna svuotare il frigorifero, così li ho presi: uno di prugne e uno di fragole. Sul bancone da lavoro le mie farine senza glutine, uova fresche, zucchero, il mio adorato burrolì (perfetto sostituto di margarina e burro) e via… pasta frolla pronta per preparare una buonissima Crostata in versione gluten free, senza lattosio, friabile e leggera! Un dolce semplice e confortante che, accompagnato da una bibita fresca e qualche fragola per viziare la nonna, ha reso magicamente sereno un pomeriggio insieme in famiglia: nipoti e nonni intorno ad una tavolino per una sana e dolce merenda!

Ingredienti per la Crostata:

200gr di farina di mais
150gr di farina di riso
4 tuorli
150gr di Burrolì
150gr di zucchero a velo S.Martino senza glutine
1/2 bustina di polvere lievitante Decorì senza glutine
1/2 barattolo di Composta di Prugne Alce nero
1/2 barattolo di marmellata di fragole home made

La pasta frolla senza glutine, come avrete già visto da altre mie ricette, è molto semplice: in una ciotola versate la farina di mais insieme al burrolì freddo da frigorifero fatto a pezzetti. Iniziate a pizzicare la pasta con le dita, per unire il lievito alla farina. Versate il tutto sul piano di lavoro e unite la farina di riso, il lievito e lo zucchero a velo setacciati. Create la fontana nel mezzo e unite i tuorli d’uovo precedentemente sbattuti. Iniziate piano piano a lavorare l’impasto spostando la farina intorno verso l’interno (potete aiutarvi con una forchetta) sino ad ottenere il classico panetto che avvolgerete in una pellicola e lascerete in frigorifero a riposare per almeno 30 minuti.
Nel frattempo preparate una teglia, imburratela e infarinatela per bene, e in una ciotola mescolate le marmellate insieme.
Riprendete il panetto e con l’aiuto di un mattarello stendete l’impasto e rivestite la vostra teglia, versate all’interno la marmellata e poi decorate a piacere la superficie: Serena e Greta hanno voluto fare dei fiorellini. Con la forchetta definite il bordo e  Infornate a 180° in forno preriscaldato per 35/40 minuti circa.
Estraete dal forno, fate raffreddare e poi servite.

20150506_122525

Il Vice capitano durante la notte non ha resistito all’assaggio: una bella fetta prima di venire a letto! Quindi nessuna foto della Torta intera (sorry!!) così ho presentato la crostata rimasta per merenda a cubotti!

20150506_122617

20150506_122632

A presto!