Archivi tag: crostata

Crostatina da Pop Star

Buongiorno … fuori piove ma per me oggi c’è il sole: riabbraccio la mia principessa Serena. Come d’abitudine anche quest’anno durante le vacanze è andata qualche giorno dai nonni nella City. Senza di lei la casa è un mortorio: noi la soprannominiamo Tsunami, una bomba esplosiva, che lei non ti annoi mai!
Oggi per la mia bimba è un giorno speciale: il suo sogno si avvererà ed io ne farò parte… Babbo Natale quest’anno gli ha regalato i biglietti per il concerto di Violetta! Il nostro primo concerto insieme, per lo più del suo personaggio preferito, musica e ballo, il suo Mondo! Ricordo la gioia nei suoi occhi quando ha aperto la busta … cuore di mamma!
Per festeggiare questa giornata non sapevo cosa fare, così ho deciso di preparargli dei dolcetti da mangiare prima di andare al concerto, per caricarla al meglio. Ho preparato ieri la marmellata di Kiwi, niente di meglio per farcire queste crostatine!

Ingredienti:

300gr farina
1 uovo+ 1 tuorlo
150gr zucchero
1 bustina lievito
1 pizzico di sale
150gr burro
Marmellata di kiwi

Preparate la classica pasta frolla unendo farina, lievito, uova, zucchero, sale e burro. Lavorate molto velocemente sino a ottenere un composto omogeneo. Ricoprite con la pellicola e mettete in frigorifero per almeno 40 minuti. Se la pasta frolla si sbriciola, è sufficiente aggiungere un po’ di acqua fredda o mezzo albume all’impasto così ritroverà l’elasticità.
Una volta trascorso il tempo, prelevate l’impasto dal frigorifero, dividetelo in 6 parti e stendetelo con un mattarello. Adagiate la pasta frolla all’interno degli stampini, precedentemente imburrati, mettete da parte la pasta in eccesso che vi servirà poi per le decorazioni, e riempite con la marmellata.

IMG_5809 IMG_5810

Io ho fatto delle stelline come guarnizione ma si possono fare anche le classiche striscioline.

IMG_5811
Infornate a 180° per 20/25 minuti.
Aspettate sempre che si raffreddino prima di tirarle fuori dallo stampo.

IMG_5812 IMG_5820

Visto come sono venute carine?  Non vedo l’ora di portarle alla mia POP STAR!!

Sweet potate pie

Ecco qui la ricetta che vi avevo promesso: la famosa torta americana alle patate dolci, tipica degli Stati del Sud.  Quest’anno ancora non l’ho preparata, perché non sono riuscita a trovare le patate americane quelle dalla polpa arancione, che secondo me sono perfette poiché risultano più morbide nell’impasto. L’effetto al primo morso deve essere quello di sciogliersi in bocca!Provate e fatemi sapere!

Ingredienti:

250gr biscotti
80gr di burro
2 cucchiai di zucchero di canna
500gr patate dolci
2 uova
120 gr di zucchero di canna
1 cucchiaio di cannella in polvere
1 cucchiaio di noce moscata
Succo di ½ limone
1 cucchiaio di brandy

Preparate la base della torta mettendo nel mixer i biscotti e lo zucchero di canna. Tritate molto bene e unite il composto al burro precedentemente sciolto. Versiamo il tutto in uno stampo da 22-24 cm foderato con carta da forno. Livellate bene la base con il cucchiaio e mettete in frigo.
Sbucciate le patate, fatele a tocchetti e cuocetele in abbondante acqua. Quando sono pronte (tenerissime quasi a sfaldarsi) schiacciatele con lo schiacciapatate e riducete in purè.
Accendete il forno a 190°. Aggiungete al purè il succo del limone, la cannella e la noce moscata. Poi il liquore, le uova e lo zucchero. Mescolate bene il tutto e versatelo nella base per torta che avete tirato fuori dal frigo.
Infornate per 45 minuti circa sino a doratura della superficie. Fate raffreddare, togliete dalla teglia e spolverizzate con zucchero a velo e cannella.
Un consiglio mooolto goloso? Accompagnate la fetta di torta ancora tiepida con una pallina di gelato alla vaniglia!