Archivi tag: ciambella

Ciambella glassata al limone con mandorle

Che bello, oggi parte il secondo mese della nostra Raccolta “L’Orto del bimbo intollerante”, ospitata dalla mia socia e amica Leti del blog Senza è buono. Uno degli ingredienti di questo mese è il limone e l’intolleranza che vogliamo trattare è quella al glutine, che io ho ben conosciuto in questo ultimo anno.
Ecco la mia proposta per il nostro Bimbo intollerante: una soffice e buonissima Ciambella al limone, glassata al limone e ricoperta di petali di mandorle. Naturalmente ricetta che rispetta tutte le regole di questo mese e inoltre è anche senza lattosio. Semplice da preparare, molto golosa e perfetta per una sana e leggera colazione oppure per una merenda da Re! Vi lascio la ricetta e per tutti i dettagli per il mese di Aprile vi rimando a Leti (qui trovate tutto).

Ingredienti:

300gr di farina di riso Almaverde
100gr di fecola di patate
120ml di olio di semi
150ml di latte di riso
50ml di succo di limone
200gr di zucchero di canna
1 bustina di lievito per dolci senza glutine S.Martino
3 uova
per la glassa:
1 bicchiere di succo di limone
1 bicchiere di acqua
4 cucchiai di zucchero di canna
2 cucchiai di amido di mais

lamelle di mandorle

Con una frusta lavorate lo zucchero con le uova fino a ottenere una crema. Aggiungete le farine setacciate e continuate a mescolare unendo piano piano il latte, il succo di limone e l’olio. Aggiungete il lievito per dolci e lavorate sino a quando il composto non è ben amalgamato e senza grumi. Ungete e infarinate uno stampo da ciambella, versate il composto e infornate in forno preriscaldato a 180° per 30/35 minuti (fate sempre prova stecchino).
Fate raffreddare e poi togliete delicatamente dallo stampo. Preparate ora la glassa: in un pentolino a fuoco dolce mettete l’acqua, lo zucchero e il succo di limone. Mescolate, fate sciogliere lo zucchero e unite l’amido mescolando sempre. Quando raggiunge la giusta densità spegnete il fuoco e fate raffreddare.
Ora non vi resta che glassare tutta la superficie della ciambella e poi cospargere con le lamelle di mandorle.

20150326_173509

20150326_173637

La glassa restante è perfetta per accompagnare la fettina di ciambella!

20150326_193722

Tocca a Voi metterVi ai fornelli… Aspettiamo le Vostre ricette!!!!

raccolta2

Ciambella alla banana con nocciole

Il dolcetto di fine pasto non può mancare alla domenica. Oggi, però, volevo fare qualcosa che andasse bene anche per la merenda e la colazione, così usando il frutto di questo mese di Marzo ho preparato una deliziosa ciambella con banane e nocciole, senza burro e uova e con miele e zucchero integrale di canna: insomma un dolce leggero ma ugualmente goloso!

Ingredienti:

4 banane
200gr di farina integrale
100gr di nocciole tritate
100gr di zucchero di canna
2 cucchiai di miele
100gr di olio di semi
8 cucchiai di latte di soia
1 bustina lievito per dolci
1 cucchiaino di cannella
limone

In una ciotola schiacciate 3 banane con una forchetta e un goccio di limone in modo che non anneriscano, unite lo zucchero e il miele e mescolate.

IMG_7989 IMG_7990

Aggiungete prima l’olio e poi il latte mescolando bene.

IMG_7991 IMG_7992
In un’altra ciotola unite la farina, le nocciole, il lievito, la cannella e unite il tutto al mix di banane mescolando bene.

IMG_7993 IMG_7994
Versate il composto in una teglia a ciambella (io ho usato lo stampo a silicone leggermente unto), decorate con la banana rimasta a fettine e spolverizzate la superficie con un po’ di zucchero di canna integrale.

IMG_7996
Infornate a 180° per 40 minuti (fate sempre la prova stecchino).

IMG_8011
Fate raffreddare su una graticola e poi gustatela come dessert, accompagnata a del buon gelato alla crema: una semplice e leggera ciambella, perfetta per colazione e merenda, diventa un dessert da sogno!

IMG_8015

Ciambella all’Arancia con gocce di cioccolato

La nebbia è svanita e un debole raggio di sole entra dalla finestra della cucina … la piccolina fa il pisolino nel suo lettino, la casa è pulita e sono anche riuscita a stirare. Da un lato vorrei rilassarmi leggendo un po’, dall’altro non riesco a stare lontana dai fornelli. La crostata di marmellata è finita e per merenda cosa posso dare alle bambine? Così ho deciso di fare una sorpresa a Serena: gli preparo la ciambella con gocce di cioccolato al profumo d’arancia che gli piace tanto! Come vedrete dagli ingredienti è una ciambella molto leggera senza burro e con zucchero di canna integrale … ideale per merenda ma anche per la colazione.

Ingredienti:

330gr farina
180 gr zucchero canna integrale
2 uova
3 arance bio
1 bustina lievito
Gocce di cioccolato
Olio di semi

Preriscaldate il forno a 180°. Nel frattempo oliate uno stampo a ciambella e spremete il succo delle arance.
In una ciotola montate a crema le uova con lo zucchero (l’effetto con quello di canna come vedrete è leggermente più grumoso) e diluitelo con 2/3 del succo di arance.  Aggiungete la farina con le gocce di cioccolato e il lievito e amalgamate con cura.
Versate il composto nello stampo e cuocete in forno per circa 30min.
IMG_5088

Trasferite la ciambella appena tiepida su un piatto da portata, bucherellatela tutta con uno stecchino e versatevi sopra la restante parte di succo di arance. Fate assorbire il succo e poi spolverizzate con zucchero a velo.

IMG_5089