Archivi tag: burro

Pane rustico al profumo di timo con burro aromatizzato

Alcune volte sono accusata di essere una mamma troppo apprensiva, in particolar modo con Serena. Forse non hanno torto, è la mia prima bimba, quella che mi ha fatto scoprire la gioia di essere mamma. Il suo carattere così emotivo e la sua intraprendenza-vitalità aumentano i miei pensieri. Vive ogni cosa al 100%, ha una sensibilità estrema e una lingua lunga … come dice mio marito, tutta la sua mamma!

Come tanti bambini, vive l’anno scolastico sotto pressione e il suo voler esser sempre tra i primi non la aiuta di certo a vivere più serenamente le cose. E qui arrivo io, la mamma che cerca di insegnarle a prendere la vita con un pochino più di leggerezza. Un compito difficile perché il soggetto è una capa tosta, ma l’amore e i vizi spesso aiutano ad ammorbidire anche i caratteri più difficili. Sembrano discorsi che riguardano un’adolescente, ma le mamme nella mia situazione capiranno che oggi già a otto anni le “bambine” sono veramente sveglie!

Dopo la dolce colazione di stamattina, per stasera ho deciso di darle una carica di energia, cucinando una buona tagliata: uno dei suoi piatti preferiti. La carne rossa è quella più ricca di Ferro, insieme ai legumi e agli spinaci, che Serena fatica a mangiare. E’ un nutriente essenziale per il benessere del nostro organismo e contribuisce a eliminare la stanchezza fisica. Premetto che la carna rossa in casa si mangia un paio di volte al mese, perché, per chi non lo sapesse, non fa molto bene alla salute. Non voglio dilungarmi in discorsi Vegani o altro, ci sono siti appropriati e altri che ne sanno molto più di me. Noi non siamo né vegani né vegetariani, ma ciò non toglie il fatto che alcuni cibi facciano meno bene di altri.

Per accompagnare questo piatto, poiché avevo già le mani nella farina, ho preparato un ottimo pane rustico con farina integrale, ricca di fibre e di ferro, al profumo di timo e del burro alle erbe aromatiche. Serena ne va matta, tagliato a fette e servito come bruschetta con dei pomodori e del buon olio extra vergine, mentre il burro è perfetto per accompagnare la tagliata.

Ingredienti:

500gr farina integrale
250gr acqua tiepida
10gr sale
3 cucchiaini di timo
1 cucchiaio di olio evo
1 cubetto di lievito di birra o 1 bustina di quello secco
100gr di burro
Erbe aromatiche

Preparate l’impasto unendo la farina con il sale e il timo. Sciogliete il lievito nell’acqua con un pizzico di zucchero e aggiungetelo alla farina insieme all’olio. Lavorate tutto sino a ottenere un impasto morbido ed elastico. Cospargete la pasta con un po’ di farina, copritela e lasciatela lievitare per almeno due ore.

IMG_6600

Trascorso il tempo, formate una pagnotta. Incidetela in superficie, cospargete con altro timo e lasciate lievitare nuovamente per altri 40 minuti.

IMG_6608

Infornate a 220° per circa 25 minuti.

IMG_6614

Fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente. Lavoratelo con un cucchiaio a pomata, quindi aggiungete le erbe. Mettete tutto all’interno di stampini e fate raffreddare in frigorifero!

IMG_6706 IMG_6707

Vedrete che perfetto abbinamento!

Vi aspetto domani con altre gustose e semplici ricette per la vostra ciurma!

IMG_6692 IMG_6710

Salmone ai pomodorini e timo con purè di carote al profumo di timo

La ricettina di stasera è molto sfiziosa e leggera, direi una ricetta light! La preparazione è molto semplice, fresca ma anche raffinata, da realizzare in poco tempo. Il purè di carote come contorno è l’ideale con il suo sapore delicato e il suo profumo particolare dato dalla presenza del timo.
E’ perfetto per tutta la famiglia dai grandi ai piccini, ma anche come piatto per una cena con amici, farete un figurone!

Ingredienti:
4 filetti di salmone
2 rametti di timo
10 pomodorino ciliegino
Vino bianco q.b.
Sale e pepe q.b.

400gr carote
30gr burro
500ml di brodo vegetale
2 cucchiai di parmigiano
3 rametti di timo
Sale

Per prima cosa prepariamo il purè: pelate, lavate e tagliate a rondelle le carote e lessatele nel brodo con il timo per circa venti minuti.

IMG_6408

Scolate e frullate le carote cotte con un pochino di timo. Mettete sul fuoco con il burro e aggiustate di sale.

IMG_6414

Fate asciugare il purè, spegnete il fuoco e mantecate con il parmigiano.

Prendete una larga padella, versate un filo di olio e quando è caldo, aggiungete il salmone e fatelo rosolare a fiamma vivace da entrambi i lati, sfumate con un dito di vino bianco e abbassate la fiamma, unite i rametti di timo e fate cuocere per circa 10 minuti.

IMG_6416 IMG_6417

IMG_6419  IMG_6420

Tagliate i pomodorini a dadini e aggiungeteli al salmone a fine cottura, aggiustate di sale e pepe e servite in tavola con il contorno di purè!

IMG_6411 IMG_6421

A tavola piatti vuoti, scarpetta e un grande complimento dalla mia principessina:

“Mamma, un piatto da Masterchef!”.

IMG_6423 IMG_6424

Torta ai Kiwi

Per cena avevo deciso di preparare una minestra calda con polpettine di broccoli ma le poche forze stasera non mi hanno permesso di mettermi ai fornelli, così le bimbe e il marito si sono accontentati di una bistecchina con insalata. La tachipirina ha fatto il suo dovere ed eccomi di nuovo in pista per preparare una torta soffice ai kiwi che renderà ancora più piacevole la chiaccherata di domani mattina con la mia cara amica Gloria!

Ingredienti:

250gr farina
120gr margarina vegetale home made
1/2 bustina di lievito
120gr zucchero
3 uova
3 kiwi
latte di soia
un pizzico di sale

Setacciate in una ciotola la farina con il lievito e il sale.

IMG_6231

Montate le uova con lo zucchero, poi aggiungete la margarina fatta sciogliere a bagnomaria e raffreddata.

IMG_6232 IMG_6233

Unite le polveri mescolando bene e se l’impasto dovesse risultare un po’ asciutto aggiungete un paio di cucchiai di latte.

IMG_6241

Imburrate uno stampo a cerniera da 24 cm e versate il composto.

IMG_6242

Tagliate a fettine i kiwi e disponeteli sopra il composto.

IMG_6243

Infornate a 180° per circa 35 minuti, controllando con uno stecchino.
Sfornate, fate raffreddare e a piacere cospargete di zucchero a velo!

IMG_6245

Crostatina da Pop Star

Buongiorno … fuori piove ma per me oggi c’è il sole: riabbraccio la mia principessa Serena. Come d’abitudine anche quest’anno durante le vacanze è andata qualche giorno dai nonni nella City. Senza di lei la casa è un mortorio: noi la soprannominiamo Tsunami, una bomba esplosiva, che lei non ti annoi mai!
Oggi per la mia bimba è un giorno speciale: il suo sogno si avvererà ed io ne farò parte… Babbo Natale quest’anno gli ha regalato i biglietti per il concerto di Violetta! Il nostro primo concerto insieme, per lo più del suo personaggio preferito, musica e ballo, il suo Mondo! Ricordo la gioia nei suoi occhi quando ha aperto la busta … cuore di mamma!
Per festeggiare questa giornata non sapevo cosa fare, così ho deciso di preparargli dei dolcetti da mangiare prima di andare al concerto, per caricarla al meglio. Ho preparato ieri la marmellata di Kiwi, niente di meglio per farcire queste crostatine!

Ingredienti:

300gr farina
1 uovo+ 1 tuorlo
150gr zucchero
1 bustina lievito
1 pizzico di sale
150gr burro
Marmellata di kiwi

Preparate la classica pasta frolla unendo farina, lievito, uova, zucchero, sale e burro. Lavorate molto velocemente sino a ottenere un composto omogeneo. Ricoprite con la pellicola e mettete in frigorifero per almeno 40 minuti. Se la pasta frolla si sbriciola, è sufficiente aggiungere un po’ di acqua fredda o mezzo albume all’impasto così ritroverà l’elasticità.
Una volta trascorso il tempo, prelevate l’impasto dal frigorifero, dividetelo in 6 parti e stendetelo con un mattarello. Adagiate la pasta frolla all’interno degli stampini, precedentemente imburrati, mettete da parte la pasta in eccesso che vi servirà poi per le decorazioni, e riempite con la marmellata.

IMG_5809 IMG_5810

Io ho fatto delle stelline come guarnizione ma si possono fare anche le classiche striscioline.

IMG_5811
Infornate a 180° per 20/25 minuti.
Aspettate sempre che si raffreddino prima di tirarle fuori dallo stampo.

IMG_5812 IMG_5820

Visto come sono venute carine?  Non vedo l’ora di portarle alla mia POP STAR!!

Fagottini di Serena

Oggi giornata dai nonni di Milano, un pomeriggio in famiglia! La nonna Rosa si è messa ai fornelli con Serena e hanno preparato dei deliziosi fagottini di mele e arance per la merenda di oggi. Ottimi con un bel thè caldo! Buon sabato a tutti!

Ingredienti:

2 confezioni di pasta sfoglia
2 mele
50gr uvetta
50gr pinoli
1 cucchiaino di cannella
2 cucchiai marmellata di arance
1 cucchiaio di zucchero di canna
½ vino bianco oppure un liquore all’arancia
Un po’ di latte

Preparate il ripieno mettendo insieme uvetta, pinoli, cannella, marmellata, zucchero di canna e vino bianco. Mescolare bene il tutto.

IMG_5587

Stendete la pasta sfoglia e dividetela in quadrati; mettete un cucchiaio di ripieno al centro di ogni quadrattino e poi richiudete a forma di fagottino. Spennellarli con il latte.

IMG_5588 IMG_5589

Infornate a 180° per 15minuti sino a doratura.
Spolverizzare con zucchero a velo . Ottimi!! Brava Serena!!!!

IMG_5592

Cupcake alla vaniglia con frosting all’arancia

Che cosa mangiamo oggi a merenda in questa domenica, chiusi al calduccio in casa, cercando di guarire da questa brutta influenza? Dopo il risottino di oggi ho pensato che ci volesse qualcosa di leggero ma molto goloso … una torta non avevo voglia di farla e così mi sono dedicata a fare questi simpatici e veloci Cupcake!

Ingredienti per 9 cupcake:
100gr farina
60gr lievito
60gr burro morbido
2 uova
50ml latte
1 bacca di vaniglia
Pizzico di sale

Per il frosting:

50gr zucchero a velo
60gr burro morbido
Il succo di 1 arancia
Un pizzico di fecola di patate

Montate lo zucchero e il burro fino a ottenere una crema morbida, aggiungete le uova poco alla volta e il latte. Aprite il baccello di vaniglia e aggiungete i semi all’interno, mescolate bene. Unite ora la farina con il sale e con un cucchiaio di legno mescolate delicatamente.
Mettete l’impasto a cucchiaiate nei pirottini riempiendoli per tre quarti. Infornate a 180° per 25 minuti.
Prima di decorare lasciate raffreddare.

IMG_5291 IMG_5292

Mettete in un tegamino il succo dell’arancia, la fecola e lo zucchero. Mescolate il tutto con un frustino creando una crema. Lasciate raffreddare.
In una ciotola preparate il frosting unendo al burro morbido il latte e lo zucchero a velo piano piano. Mescolate con una frusta fino a ottenere una crema morbida. Aggiungete a questa la crema di arance.

Mettete la crema dentro una tasca da pasticcere e decorate i vostri cupcake. Io tempo fa ho comprato quelle confezioni per fare i cupcake e dentro ho trovato queste specie di siringhe che ho usato oggi per decorare i dolcetti al posto della sach à poche.
Serena poi si è sbizzarrita a decorarli con degli zuccherini colorati.

IMG_5296

Sono un ottimo accompagnamento a un buon thè verde!

Biscotti allo Zenzero

Stamattina per colazione avevo voglia di biscotti ma aprendo il barattolo mi sono accorta che erano finiti: come sempre nessuno mi avvisa! Ho ripiegato su fette biscottate con marmellata, ma la voglia è rimasta e il barattolo è ancora vuoto. Così ho deciso di preparare dei buonissimi biscotti di natale allo zenzero!

Ingredienti:
250gr farina integrale
¾ cucchiaino di lievito per dolci
Un pizzico di sale
150gr burro
2 cucchiaini di zenzero tritato
½ cucchiaino di chiodi di garofano tritati
½ cucchiaino di noce moscata
½ cucchiaino di cannella
100gr di zucchero di canna
25gr di miele
1 uovo
Zucchero a velo

Per prima cosa setacciate la farina con il lievito e il sale in una ciotola. Sbattete l’uovo con lo zucchero e versare nella ciotola degli ingredienti secchi mescolando il tutto.
IMG_5181 IMG_5182

In un pentolino, a fuoco basso, fate sciogliere il burro con le spezie e il miele.

IMG_5180

Lasciate raffreddare e trascorso il tempo unitelo agli altri ingredienti nella ciotola. Mescolate bene, travasate l’impasto su un piano di appoggio e impastate sino ad ottenere una pasta morbida e liscia. Fate riposare in frigo per una mezz’ora, dopo di che stendete l’impasto con un mattarello ottenendo uno spessore di circa 1 cm.
Con l’aiuto di stampini a vostro piacere, io ho usato quelli tipici natalizi, preparate i biscotti.

IMG_5183 IMG_5184
Nel frattempo riscaldate il forno a 180° e quando è bel caldo infornate per circa 15-20 minuti (devono assumere un bel colore dorato).
Fateli raffreddare e cospargeteli di zucchero a velo!

IMG_5185