Archivi tag: broccolo

Pasta pasticciata con Broccoli, Pancetta e besciamella vegan: la mia letterina a Babbo Natale

Finalmente anch’io ho spedito la letterina a Babbo Natale: una lista breve, i pensieri più importanti vanno tutti verso la mia ciurma, piccoli doni ma fatti con tutto il cuore.  E poi i parenti più cari: la famiglia, l’unico grande tesoro che ognuno di noi ha… non dimenticatelo mai!

imagesRK76XSVV

E  gli amici… che si contano sulla punta delle dita ma che sono unici e veri, speciali, quelli che  ti vogliono bene veramente, senza ma e senza se, con difetti e pregi, quelli che ci sono, che non mancano mai, anche se incasinati loro sono sempre lì per te!  E’ stato un anno “duro” e “faticoso”, abbiamo affrontato mare mosso e tempeste, un anno frenetico, di corse continue, pieno di problemi inaspettati da affrontare. Siamo qui, e questo è quello che conta, stanchi ma più forti che mai, abbiamo aggiustato la nave, superato i grandi ostacoli e continuiamo ogni giorno a navigare sulla nostra rotta, soli ma convinti e come dico sempre: “meglio soli che male accompagnati”.

images2TH5FYY4

Ma una cosa al Caro Babbo Natale io l’ho chiesta, una cosa che sono convinta in tanti hanno domandato quest’anno: un po’ di pace, dentro casa e nel mondo e… un pizzico di fortuna, magari il 2016 sarà l’anno giusto per trovare un lavoretto!  Nel frattempo io continuo a fare la mamma, a guidare la mia amata Ciurma e rendere speciale ogni giorno alle mie bimbe: loro devono sorridere sempre, loro solo il carburante della mia Vita.
Ieri è stata una di quelle giornate uniche, che si ricorderanno per sempre: Per Greta il primo spettacolo di Natale, la prima recita all’asilo. Per Serena il Saggio Natalizio di Danza. Ci siamo dovuti dividere inizialmente ma poi i festeggiamento finale lo abbiamo fatto tutti insieme. E’ una festa magica il Natale… le bambine sono così piene di gioia e aspettative che riescono a contagiare anche me, che vivo questa festa come un brutto ricordo. Per affrontare il loro pomeriggio di magia e di emozioni ho deciso di preparare per pranzo un piatto unico gustoso e ricco, visto che avrebbero saltato la merenda e dovuto aspettare fino al tardo pomeriggio per spilucchiare qualcosa. A Mezzogiorno già in tavola per gustare Una buonissima pasta pasticciata, senza glutine, con cavolo romano, pancetta e besciamella vegana, naturalmente al forno. Uno di quei piatti che va sempre bene, facile e veloce da preparare, anche in anticipo, magari il giorno prima per poi essere solamente infornata e portata in tavola.
Vi lascio la ricetta e vi auguro un buon inizio di settimana!

Ingredienti per 4 persone:

350gr di pasta senza glutine
1 broccoletto
125gr di pancetta affumicata a cubetti
400ml di besciamella vegana
olio evo q.b.
sale e pepe q.b.
noce moscata q.b.
raspadura q.b.

Pulite il broccolo romano dividendolo in fiori, lavatelo bene e mettetelo in una grande pentola con acqua fredda e salata. Portate a bollore, fate cuocere per 10 minuti e poi versate dentro la pasta, che cuocerà nell’acqua di cottura del broccolo insieme allo stesso.
Nel frattempo in un pentolino con due cucchiai di olio fate rosolare la pancetta a cubetti per un paio di minuti, spegnete il fuoco e lasciate da parte. Preparate la besciamella vegana come qui  riportato. Scolate la pasta al dente insieme al broccolo, versatela in una grossa ciotola e aggiungete la pancetta, la besciamella, una generosa macinata di noce moscata e di pepe. Mescolate il tutto e riversate all’interno di una pirofila leggermente unta. Cospargete la superficie con la raspadura e infornate a 200° per 15/20 minuti, fino a quando il formaggio non si sarà sciolto e si sarà formata sopra una croccante crosticina.

20151210_190114

Non vi resta che portare in tavola e servire, ancora calda e fumante!

20151210_190142

20151210_190242

A domani! ❤ ❤

Cous Cous con broccoletti e gamberetti su crema di pomodoro

Riguardando le foto della scorsa estate ne ho trovata una spettacolare: un piatto di cous cous che ho mangiato in un fantastico ristorante a San Vito lo Capo! Il cous cous, alimento della cucina mediterranea, è una valida alternativa al classico piatto di pasta. E’ importante portare a tavola per i nostri bambini una grande varietà di cibi in modo da poter far loro esplorare il grande panorama culinario e dar loro la possibilità di scegliere i loro piatti preferiti. Ricordate che i bambini tendono a emulare il comportamento dei genitori anche nelle abitudini alimentari, quello che mangiate voi lo vorranno assaggiare anche i vostri bambini. Chi desidera che i propri figli si nutrano in maniera equilibrata e pratichino molto movimento, deve dare in casa il buon esempio.
Visto che il cous cous è un piatto che piace a tutta la famiglia, ho pensato di farlo stasera, in una versione salutare mare e monti con broccoli e gamberetti.

Ingredienti:
280gr di cous cous integrale di farro
600gr di broccoletti
250gr di gamberetti precotti
200gr di pomodoro da fare a cubetti
500gr passata di pomodoro
Basilico
Olio evo
Sale e pepe

Lavate i broccoli e lessateli in acqua bollente salata. Scolateli (tenendo da parte l’acqua di cottura per il cous cous) e metteteli da parte.

IMG_6363

Cuocete il cous cous come da istruzioni sulla scatola, spegnete e fate riposare con il coperchio per 20 minuti. Distribuite il cous cous in stampini e lasciateli prendere forma.

IMG_6458

Preparate della salsa di pomodoro mettendo la passata in un tegame con del basilico, olio, sale e pepe. Fate cuocere sino a quando la salsa non risulta vellutata.

IMG_6456

In una padella con un filo di olio fate saltare i broccoletti con i gamberetti e il pomodoro a cubetti. Aggiustate di sale e pepe.

IMG_6459

Distribuite la salsa di pomodoro sul piatto piano, sformate gli stampini di cous cous e adagiateli sulla salsa. Guarnite con il mix di broccoletti, gamberetti e pomodorini e servite!

IMG_6460
In alternativa alla salsa di pomodoro, per renderlo ancora più particolare, gustoso e “siciliano” potete prepararlo con una salsa di melanzane e menta!

Muffin con broccoli e wurstel

Le ricette che vi propongo oggi hanno fatto parte dell’antipasto che ho preparato per la cena “speciale” di ieri sera: muffin e plum-cake salati. Ottimi per accompagnare salumi e formaggi al posto del pane, un piatto alternativo gustoso e saporito adatto ai bambini che senza rendersi conto fanno una scorpacciata di verdure buone e sane!

Ingredienti:

300gr broccoletti
100gr wurstel
185gr farina
1 bustina di lievito
2 uova
150gr yogurt
80gr latte
2 cucchiai di Olio
Sale e pepe

Lessate in acqua bollente salata i broccoletti. Nel frattempo tagliate i wurstel a cubetti.

IMG_6363 IMG_6365
Passate i broccoletti cotti in un tegame con un filo di olio e schiacciateli con la forchetta.

IMG_6364
In una ciotola unite le uova e l’yogurt  e mescolate bene.

IMG_6366
Aggiungete l’olio, il latte, il sale e il pepe e mescolate.

IMG_6367 IMG_6368
Per ultimo unite gli ingredienti secchi, farina e lievito, che avete precedentemente setacciato.

IMG_6369
Mescolate bene il tutto e aggiungete per ultimo i broccoletti e i wurstel.

IMG_6370 IMG_6371
Riempite con il composto gli stampini e infornate a 180° per 20 minuti circa, controllate sempre con lo stecchino.

IMG_6372 IMG_6373
Il sapore dei broccoletti è molto delicato perfetto con il gusto affumicato dei wurstel, e quel colorito verde con parti rosa, rende questi muffin molto carini da vedere e perfetti per i vostri bimbi!

IMG_6375

Crema di broccoli e pinoli

Oggi è stata una giornata fredda e molto impegnativa per tutta la famiglia così al rientro a casa l’unica cosa che desideravamo era un buon piatto caldo che ci riscaldasse corpo e anima. Ho pensato di preparare un’ottima minestra invernale dal bel colore verde chiaro usando i broccoli e rendendola più appetitosa con parmigiano e pinoli tostati, perfetta prima del pollo arrosto con spinaci!

Ingredienti:

800 gr broccoli
3 cucchiai di pinoli
100gr parmigiano
Olio evo
Raspadüra
Sale

Mondate i broccoli e lessateli per 10 minuti in acqua bollente leggermente salata.

IMG_6099

Usando il frullatore a immersione frullateli e rimettete sul fuoco.

IMG_6102

Quando la crema inizia a bollire, unite il parmigiano, l’olio e mescolate con cura. Controllate il sapore ed eventualmente aggiustate di sale.

IMG_6105 IMG_6103

Servite in tavola cospargendo con della Raspadüra (in alternativa delle scaglie di parmigiano) e con i pinoli leggermente tostati in un tegame.
Buon appetito!!

IMG_6107