Archivi tag: bacon

Strudel salato con fagiolini, bacon e raspadura: dal banco alla tavola

Ieri al mercato sono stata attratta da un banco di meravigliosi e freschi fagiolini: così ne ho preso un bel kg e ho deciso di sperimentare una ricetta per farli mangiare a Serena. La piccola Greta, come spesso Vi racconto, mangia quasi tutto e adora i fagiolini in insalata, che mangia con le mani come fossero patatine. Serena invece fa molta fatica, ne assaggi giusto qualcuno che gli finisce nel piatto insieme alle patate lesse. Avevo bisogno di un piatto veloce, da riscaldare o cuocere al rientro da danza, giusto il tempo della doccia e pronto in tavola! Non c’è niente di meglio per questi momenti di piatti freddi oppure delle classiche e sempre gradite torte salate. Stavolta però ho optato per un formato diverso, visto che la pasta sfoglia a disposizione era rettangolare: un fantastico strudel!
Insieme agli ostili fagiolini due dei suoi alimenti preferiti: bacon e raspadura (che per chi non lo sapesse è un formaggio tipico della nostra zona ed è senza lattosio). Piatto buonissimo e risultato garantito: Serena ne ha mangiate due fettone e si è leccata le dita!
Con questa ricetta auguro a tutti voi un sereno week end… la nave ha attraccato stamattina in una piccola baia deserta: silenzio e pace … la ciurma e il suo capitano hanno solo bisogno di quello!

Ingredienti:

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
100gr di bacon
100gr di raspadura
300gr di fagiolini freschi
1 uovo
1 cucchiaino di curcuma
foglie di basilico
olio evo q.b.
sale e pepe q.b.

Per prima cosa dovete pulire i fagiolini, lavateli bene sotto l’acqua e lessateli. Una volta che sono teneri, fateli saltare in una padella un minuto con un cucchiaio di olio evo insieme alla curcuma e il bacon tagliato a pezzetti.  Insaporite con sale e pepe e lasciate raffreddare. Srotolate la pasta sfoglia e disponetela su una teglia rivestita di carta forno. Farcite con i fagioli e il bacon e aggiungete il formaggio, nel mio caso la raspadura e foglie di basilico fresco.

20140907_181642

Richiudete i due lati uno sopra l’altro e sigillate bene le due estremità. Sbattete l’uovo e spennellate tutto lo strudel.

20140907_182116

Infornate, a forno preriscaldato a 180°, per 20 minuti circa: deve dorare bene la superficie.

20140907_185118

Fate raffreddare e portate in tavola.

20140907_191538

20140907_191548

Risotto alla crema di asparagi con bacon croccante

Vorrei scrivere tante cose, sfogare la rabbia che ho dentro per le ingiustizie della vita ma, proprio in queste situazioni mi rendo conto che le parole non servono a nulla, che solo il silenzio e l’amore aiutano a superare momenti difficili e affrontare il dolore che la morte lascia a quelli che rimangono qui soli. I giorni di Pasqua appena trascorsi mi hanno lasciato un senso di impotenza e anche paura per questa vita che tanto offre ma che in un lampo porta via. Se poi chi ci lascia è una persona giovane, bella, con una voglia di vivere infinita … ecco che tutto perde senso.
Prego che la mia cara amica riesca ad affrontare e superare con il tempo questa brutta perdita, io le sarò vicina!
Torniamo a noi, rituffiamoci in quello che in fondo ci fa stare bene, risaliamo a bordo e cerchiamo di portare la nostra nave in acque limpide e calme, viviamo ogni giorno con uno spirito di avventura unico e non dimentichiamoci mai di sognare e di sorridere!
Questo risottino che vi propongo oggi è veramente buono, delicato e gustoso che ha fatto felice la mia Serena, fan accanita del bacon: se fosse per lei ci farebbe anche un dolce! Così ho dato spazio alla fantasia e ho pensato che avrebbe potuto essere di aiuto per portare in tavola gli asparagi, verdura sempre un pochino difficile da far apprezzare ai piccoli. Trasformati in crema hanno reso particolarmente cremoso questo risotto e il tocco del bacon croccante ha dato la sapidità giusta a questo super piatto!
Pronti per la ricetta?

Ingredienti per 4 persone:

320gr di riso Carnaroli
1 mazzetto di asparagi
100ml di panna di riso
12 fette di bacon senza glutine
1/2 bicchiere di vino bianco
150gr di raspadura (formaggio tipico lodigiano senza lattosio)
brodo vegetale q.b.
oli evo q.b.
sale e pepe q.b.

Per prima cosa lessate gli asparagi, scolateli, tenete da parte qualche punta per la presentazione finale e mettete il resto in una mixer. Frullate insieme ad un cucchiaio di olio evo e la panna di riso. Aggiustate di sale e pepe e lasciate da parte. Su una teglia ricoperta di carta forno disponete le fette di bacon e infornate a 220° fino a quando sono belle croccanti. Tagliate a pezzetti e mettete da parte. In una casseruola con 2 cucchiai di olio evo fate tostare il riso, sfumate con il vino bianco e aggiungete il brodo vegetale piano piano portando a cottura il riso. Quando il riso è ancora leggermente al dente unite la crema di asparagi, controllate il sapore ed eventualmente aggiustate di sale.

20150323_185250

Spegnete il fuoco, unite la raspadura e mantecate bene il riso. Servite il riso, aggiungete il bacon croccante e decorate con le punte di asparagi.

20150323_185721

Buon appetito!

20150323_185808

Ne approfitto per ringraziare i miei amici del blog Rovinosamente e Ispirazioni Metropolitane per la nomination al premio LIEBSTER AWARDS: sono molto contenta e lo condivido con tutti Voi!

liebster-award