Archivi tag: antipasto di pesce

Spiedini di Gamberi al Pompelmo e Rosmarino: ricetta light per stimolare il metabolismo pt.1

Come ogni martedì per la Rubrica “Bellissime Mamme ci occupiamo di noi, del nostro benessere fisico e mentale e oggi lo facciamo affrontando uno dei principali problemi: il metabolismo lento che porta automaticamente all’aumento di peso e all’accumulo di grassi nelle zone più critiche per noi donne. Esistono tanti alimenti in natura che ci possono aiutare, senza dover ricorrere a “pastigliette” dietetiche o altro, ecco i primi 15:

FB_IMG_1435238875347

Tutti alimenti ben conosciuti e facili da reperire, economici e spesso sulle nostre tavole! Bene, da questo martedì voglio inserirli ufficialmente nel nostro Menù STIMOLIAMO IL METABILISMO e presentarvi una ricetta per ognuno di loro, come sempre facile e light! Partiamo dal primo: IL POMPELMO. Già qui vi avevo presentato molto bene questo frutto, che io amo molto, sia da gustare al naturale che sotto forma di succo e che trovo perfetto per tantissime ricette: vi ho già proposto il salmone al pompelmo rosaPlum cake al pompelmo con bacche di Goji,  questa deliziosa Torta Paradiso glassata al Pompelmo , i miei adorati centrifugati con Spinaci e zenzero, oppure con carote e pesca e ancora con fragola e zenzero,  e poi quello con papaia e mela verde, uno dei miei preferiti. E il Risotto al pompelmo con salmone? divino! Insomma è un frutto che uso spessissimo in tavola e che oggi mi sarà utilissimo per questo delizioso piatto: Spiedini di GAMBERI al POMPELMO e ROSMARINO, naturalmente senza glutine e senza lattosio, quindi adatto a tutti!

Ingredienti:

600gr di gamberi sgusciati
2 cucchiai di olio evo
rosmarino
2 pompelmi gialli
sale e pepe q.b.

Prepariamo la marinatura per i gamberi: spremete il succo dei pompelmi in una ciotola, aggiunte l’olio, un pizzico di sale, una generosa macinata di pepe fresco, del rosmarino tritato e mescolate bene. Versate i gamberi e lasciate marinare in frigorifero per 30 minuti.
Trascorso il tempo, scolateli delicatamente tenendo da parte la marinatura e infilzateli in stuzzicadenti per spiedini. In una padella antiaderente ben calda fate cuocere gli spiedini bagnandoli con la marinatura per 5 minuti circa per lato.
Serviteli accompagnati da un contorno a piacere: io ho scelto una semplice insalata di finocchi e arance, fresca e leggera … giusto per rimanere in tema dietetico!

20151109_193610

Spero che la ricettina vi sia piaciuta, ci vediamo martedì prossimo con un nuovo ingredienti per il Menù Stimoliamo il Metabolismo: il tè Verde!

20151109_193632

buon appetito!

20151109_193733

Capesante gratinate

Ancora pesce per i nostri eroi di casa: oggi per la Rubrica del Venerdì “L’Angolino del Papà” portiamo in tavola un antipasto delizioso, Le Capesante, e le prepariamo in un modo semplicissimo ma gustosissimo. Una leggera gratinatura piccante dona a questo frutto di mare dolce una marcia in più!

Ingredienti per 2 persone:

6 capesante fresche
6 cucchiai di pangrattato
prezzemolo tritato
scorza e succo di un limone
sale q.b.
3 cucchiai di parmigiano grattugiato
olio evo q.b.
pepe nero q.b.

In una ciotola unite il pangrattato, il parmigiano, il prezzemolo tritato, la scorza del limone e il suo succo, due cucchiai di olio evo, un pizzico di sale e una generosa grattugiata di pepe nero. Amalgamate bene il composto e con l’aiuto di un cucchiaino cospargete e ricoprite la capasanta.

20141231_141916

Disponete in una teglia e infornate a 200° per 10 minuti, sino a quando la panatura non avrà un bel colore acceso.

20141231_203713

Ora non vi resta che gustarle, naturalmente accompagnate da un buon calice di Vino bianco (il marito consiglia il Muller Thurgau)!

20141231_203747