Archivi categoria: Il Viso

Tonico per pelli grasse

Il succo di limone, essendo un antisettico naturale, può risolvere problemi legati alla pelle, in particolare quella acneica e grassa: agisce come un rimedio anti invecchiamento e può rimuovere rughe e punti neri. Grazie alle sue mucillagini, il succo di limone ammorbidisce la pelle e la  nutre con gli oligoelementi di cui è ricco. Inoltre, grazie al suo contenuto di vitamina C, di acidi citrico e malico, la tonifica, riduce la secrezione di sebo e mantiene la giusta acidità.
Il consiglio di oggi è l’utilizzo del succo di limone come tonico!

Preparate una boccettina con dentro dell’acqua con qualche goccia di limone. Sbattete bene il tutto e, con un batuffolo imbevuto di questo mix, massaggiate il viso due volte il giorno (la mattina e la sera), avendo l’accortezza di evitare gli occhi. Lasciate seccare e poi ripetete l’operazione.
Alla fine lavate il viso con acqua fredda.

Crema da giorni per pelli secche

Buongiorno amiche mamme! La ricetta di oggi dedicata a noi è una crema indicata per tutte quelle donne che hanno la pelle secche, delicata che si arrossa facilmente.

Ingredienti:

2 fogli di cera d’api
olio di riso
olio essenziale alle rose
olio essenziale al timo

Spezzettate i fogli di cera d’api in un vasetto, che farete scaldare a bagnomaria finchè la cera non si sarà completamente sciolta. Togliete dal fuoco e versate una quantità doppia di olio di riso, mescolate e aggiungete tre gocce degli oli essenziali. Trasferite in un vasetto con il coperchio e lasciate solidificare.

Latte detergente per pelli grasse

Carissime amiche mamme, la ricettina che vi propongo oggi per la cura e la bellezza del nostro viso è un latte detergente fai da te usando la pianta aromatica del mese, il Timo. Se avete tempo nel week end, concedetevi qualche minuto per provarlo!

Ingredienti

150 ml di latte intero
1 cucchiaio di fiori di timo
1 cucchiaio di fiori di lavanda
1 cucchiaio di miele

Scaldate a bagnomaria il latte con i fiori di timo e di Lavanda, lasciandoli in infusione per mezz’ora; filtrate bene e lasciate raffreddare, quindi aggiungete il miele e amalgamate il tutto.
Massaggiate delicatamente il viso con un dischetto di cotone ben imbevuto del preparato, cambiando il dischetto fino a quando è pulito. Sciacquate infine con acqua.

Crema effetto lifting

Il Frutto del mese, il Kiwi, è perfetto per rassodare e tonificare la pelle perché grazie alla vitamina C che contiene è ricco di collagene. Inoltre aiuta a proteggere la pelle contro le aggressioni esterne.
La ricetta di oggi è una super crema effetto lifting per viso e decoltè!

Ingredienti:

1 kiwi
2 cucchiaini di yogurt bianco
1 cucchiaino di miele

Schiacciate il kiwi con la forchetta, aggiungete il miele e lo yogurt lavorando bene il composto. Stendete la crema ottenuta sulla pelle per circa 5 minuti e poi risciacquate con acqua fresca. Tamponate bene il viso per asciugarlo e mettete la vostra solita crema idratante oppure provate l’olio di oliva, basterà qualche goccia per nutrire la pelle senza aggredirla.

Maschera alla patata

Con l’ortaggio di questo mese vi propongo uno dei rimedi della nonna più conosciuti e diffusi per la cura della pelle: l’impacco a base di patata cruda. Essendo un rivitalizzante naturale, la patata riesce a eliminare la stanchezza dal viso dando alla pelle un aspetto più tonico e sano. Ottima usata per le occhiaie, una fetta su ogni occhio: vi assicuro che funziona!

Per la Maschera basta grattugiare una patata grande, allungare con un po’ di acqua tiepida per rendere tutto più cremoso e spalmare sul viso compreso il contorno occhi. Lasciare in posa per 15 minuti o più se si ha tempo e risciacquare prima con acqua tiepida e poi con un getto di acqua fredda.

Provatela appena avete qualche minuto di tempo, vedrete da subito i risultati!

Crema viso per cicatrici

Questa ricetta è molto utile per attenuare i segni delle cicatrici provocati dall’acne. E’ una crema addolcente e rigenerante che combina le proprietà nutritive dell’olio di calendula con quelle idratanti del burro di cacao e quelle tonificanti degli oli essenziali di incenso e arancio. Inoltre l’acqua ai fiori di arancio dona alla crema una fragranza fresca ed è un rimedio ideale per la pelle secca.

Ingredienti:

1 cucchiaino e mezzo di burro di cacao
1 cucchiaino di cera d’api
2 cucchiaini di olio di calendula
3 cucchiai di acqua di fiori di arancio
2 cucchiaini di cera emulsionante
10 gocce di olio essenziale di arancio
5 gocce di olio essenziale di incenso

Sciogliete a bagnomaria il burro di cacao, la cera d’api e l’olio di calendula. Scaldate a fuoco lento l’acqua di fiori di arancio e scioglietevi la cera emulsionante.
Unite i due composti molto lentamente e mescolate sino al raffreddamento. Aggiungete gli oli essenziali e mescolate.
Conservate in frigorifero in un vasetto di vetro e usate entro due mesi.

Anche il Viso ha sete

Sappiamo tutti che l’acqua è bene più prezioso per la pelle: le assicura splendore e bellezze e ne previene l’invecchiamento. Quindi dissetare i tessuti, è fondamentale, specialmente con il passare del tempo, dove nel nostro corpo i meccanismi autoregolatori per trattenere l’umidità perdono efficienza e diete sbilanciate, aggressioni climatiche e l’uso di detergenti troppo aggressivi attaccano la pelle rendendola più vulnerabile. Così tende a segnarsi e s’irrita più facilmente.
Da ragazzina qualsiasi cosmetico mettessi non faceva differenza, ora posso solo usare prodotti 100% naturali, altrimenti macchie, gonfiori, eritemi mi trasformano il viso in una maschera orrenda. Sulla mia pelle, nel vero senso della parola, ho capito quanto sia importante avere cura di se stessi, anche per poco tempo al giorno, ma facendolo bene. Insegnare ai nostri figli sin da giovani a prendersi cura della propria pelle, del proprio corpo, ad amarsi, li porterà ad avere meno problemi di noi e sicuramente a piacersi di più.
Il mio consiglio è di usare sempre buoni prodotti. Anche per le maschere e le creme fai da te usate ingredienti di prima scelta. Ma per avere una bella pelle bisogna lavorare non solo esternamente ma anche dall’interno con un’alimentazione equilibrata e sana. Introducete gli agrumi, le mele, l’uva, il latte (anche di soia o di riso) e lo zucchero di canna. Sono alimenti importantissimi per la pelle perché contengono gli alfa-idrossiacidi che mantengono attivi i meccanismi che regolano l’idratazione dei tessuti e sulla circolazione: le cellule meglio irrorate sono più protette dalle aggressioni esterne.
Piccoli accorgimenti sull’alimentazione e buoni prodotti estetici esterni faranno la differenza!