Stinco di Maiale alla Birra

Il Venerdì è dedicato alla Rubrica “L’Angolino del Papà”. In questi giorni il nostro papà di casa è particolarmente viziato e la presenza della nonna Teresa in casa con noi, la sua mamma, si vede anche in cucina. Oggi insieme abbiamo preparato questo Super secondo piatto di carne: lo Stinco, una carne meno nobile ma molto gustosa, che una volta più di oggi veniva spesso portata in tavola. Il segreto per una buona riuscita del piatto è una cottura lenta, per mantenere la carne succosa, e utilizzare tante erbe aromatiche. La suocera lo ha sempre preparato usando del buon vino rosso, tanto amato dal nonno Luigi e facendo una base di soffritto. Io ho voluto rendere la ricetta un pochino più moderna e leggera: ho evitato il soffritto e utilizzato la Birra, nel mio caso senza glutine. Il risultato? Un piatto buonissimo, saporito e gustoso: una ricetta semplice che si fa da sé, basta solo lasciargli il tempo per cuocere!

Ingredienti per 4 persone:

2 stinco da 700gr ciascuno
2 rametti di rosmarino
2 rametti di timo
4 foglie di salvia
1 bottiglietta di Birra Daura senza glutine
acqua q.b.
olio evo q.b.
sale e pepe q.b.

Lavate le erbe aromatiche e tritatele. In una capiente casseruola a bordi alti versate 4 cucchiai di olio evo e fate rosolare lo stinco su tutti i lati, aggiungendo le erbe aromatiche e la birra. Lasciate cuocere la carne rigirandola senza bucarla per una decina di minuti. Trasferitela poi in una pirofila da forno con tutto il liquido, salate e pepate e infornate a 180° ventilato per 35/40 minuti: la carne non deve mai asciugarsi, controllatela bene ed eventualmente aggiungete dell’acqua e rigiratelo per una cottura più uniforme. Se volete prepararlo con le patate aggiungetele insieme alla carne nella pirofila. Per noi niente patate: abolite per un pochino dalla nostra alimentazione!

20160117_122253

Trascorso il tempo estraete dal forno e portate in tavola ancora caldo, accompagnato da un contorno a scelta, per noi una leggera e fresca insalata!

20160117_122256

20160117_122331

7 pensieri su “Stinco di Maiale alla Birra

  1. Affy

    Questo stinco non sarà una carne nobile ma l’hai reso di sicuro vincente forse anche grazie all’amorevole presenza della nonna Teresa.
    I papà gradiranno senz’altro questo cosciotto succulento reso ancor più invitante dalla spumeggiante birra.
    Ricetta gustosa e un pò invidiabile ma i papà regaleranno senz’altro qualche piccolo assaggio!
    Un abbraccio grande Capitano ♥

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...