Plum cake alla frutta candita: il nostro panettone

In questi giorni le mie amiche food blogger stanno sfornando dei meravigliosi Panettoni e Pandori, con e senza glutine: SIETE TROPPO BRAVE! Io non mi sono ancora cimentata in questa avventura culinaria, per due semplici motivi: primo non ho ancora fatto il mio lievito madre (ma in queste vacanze invernali ho deciso di farlo e in versione gluten free) che trovo sia il migliore per queste preparazioni e secondo… noi siamo probabilmente una delle poche famiglie che non ama i dolci classici di Natale, come Pandoro e Panettone. Se proprio dobbiamo sceglierne uno, optiamo per il secondo: la cosa importante è che sia pieno, e ripeto pieno, di uvetta e canditi e che venga accompagnato da tanta, e ripeto tanta, crema al mascarpone.  Dovreste vedere cosa rimane della fetta di panettone messa davanti alla piccola Greta: distrutta, completamente fatta a pezzi senza più nemmeno un candito o un chicco di uvetta! Che ci volete fare, ognuno ha i suoi gusti! Quindi, secondo voi, mi devo mettere a preparare con tanta fatica e  impegno un dolce che poi nessuno mangia? DIREI DI NO!! Così, come ogni anno, in questo periodo di festa io preparo il “nostro panettone” che è semplicemente un PLUM CAKE con tanta frutta candita all’interno: *uvetta, zenzero mango papaia mela e arancia candita, albicocche secche e tanti mirtilli rossi. Un dolce dei più semplici da preparare, in versione senza glutine e senza lattosio,  aromatizzato con zenzero in polvere e profumato con succo d’arancia e mandarino.  Buono… veramente buono!!! Perfetto per la colazione, inzuppato in un tiepido tè verde o in una scodella di caffè-latte!

20151204_075331

Noi siamo così, la semplicità fa sempre da padrona nella nostra Vita, sulla nostra Nave e sulla nostra Tavola!

Ingredienti:

1 Confezione di Preparato Tante Torte Tre Mulini senza glutine
3 uova
1 arancia succo
3 mandarini succo
120gr di burrolì
150gr di frutta candita varia *

In una ciotola lavorate il burrolì con la farina, unite le uova, i canditi e mescolate bene il tutto. Aggiungete il succo di arancia e mandarino amalgamando bene gli ingredienti. Versate in uno stampo da plum cake foderato di carta forno e infornate a 180° preriscaldato per 30/35 minuti circa (fate prova stecchino). Sfornate, lasciate riposare, estraete dallo stampo e fate raffreddare su una graticola.

20151204_074012

A piacere spolverate di zucchero a velo!

20151204_075422

20151204_074226

8 pensieri su “Plum cake alla frutta candita: il nostro panettone

  1. Rebecca Antolini

    anno scorso ho fatto il mio primo plumcake… questo anno pocchi dolci solo i biscotti natalizie… ti abbraccio cara Manu ♥

    Rispondi
  2. Affy

    Una via di mezzo che nulla ha da invidiare al panettone, anzi trovo che sia una variante di tutto rispetto, per palati raffinati!
    Una fetta, data l’ora, ci starebbe proprio bene … orpo se fai venir voglia con questi manicaretti morbidosi!
    Un abbraccio cara Manu, bacione alle dolci bimbe! ♥

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...