Panelle con crema di Pancetta e Rosmarino: uniamo NORD e SUD

Settimana lunga e impegnativa, ma eccoci qui come sempre al nostro appuntamento del Venerdì “L’Angolino del Papà”. Qualche giorno fa abbiamo riguardato le foto delle Vacanze estive appena trascorse: la mia amata Sicilia, quel mare, quei colori, quel caldo sole… e quei profumi magnifici di BUONO!! Immediatamente in noi la voglia di assaggiare i piatti più buoni e tradizionali di questa splendida Terra del sud, quelli a cui siamo più legati. Così su espressa richiesta del consorte sono corsa in Cambusa, per preparare uno dei suoi (anzi di tutta la ciurma) piatti preferiti: LE PANELLE! Le panelle sono il tipico CIBO DA STRADA di  Palermo , la città nativa di mio papà. Non sono altro che frittelle di farina di ceci, semplicissime da preparare, molto gustose e sfiziose, che solitamente vengono servita all’interno della classica Mafalda, pane tipico siciliano, con sale e limone a piacere.

imagesCJL4RE7Z

Come dice Papà, sono lo spuntino del Palermitano doc! Le panelle vengono preparate con farina di ceci, acqua e prezzemolo. La farina viene sciolta in acqua salata e viene girata con un mestolo fino a farla diventare una pasta cremosa, poi viene stesa su un piano, tagliata e poi fritta. La ricetta di oggi è esattamente quella originale, l’unica differenza è che ho voluto accompagnare queste deliziose frittatine con una crema di pancetta, o lardo, e rosmarino, un po’ come si usa in Romagna con le tigelle con la cunza (un battuto di lardo, rosmarino e aglio). Un mix tra NORD e SUD che vi lascerà senza parole!!!

Ingredienti per 4:

150gr farina di ceci
400ml di acqua
1 cucchiaio di prezzemolo
sale q.b.
olio per friggere q.b.
100gr di pancetta dolce
1 rametto di rosmarino

Diluite la farina di ceci in un pentolino con l’acqua e 1 cucchiaino di sale, girando con una frusta. Fate ispessire su fuoco medio, mescolando con un cucchiaio di legno e cuocete l’impasto finchè si raggruma. Unite il prezzemolo e versate il tutto su un tagliere oleato. Stendetelo in uno strato da 1/2 come, fate raffreddare e tagliatelo a rettangoli.
Frullate la pancetta con gli aghi di rosmarino ottenendo una crema. Scaldate l’olio in una grande padella e friggete le panelle per 10 minuti, girandole a metà cottura. Fate scolare su carta assorbente e servite in tavola con la crema.

20151128_122541

Sono un fantastico aperitivo da portare in tavola e se decidete di friggerle in anticipo potete tranquillamente scaldarne in forno qualche minuto e poi servirle.

20151128_122605

20151128_122713

Con questa ricetta partecipo al 100% Gluten Fri(day)

ilove-gffd1

e regalo questa ricetta al Contest di Pentagrammi di Farina ” Le Personalità in Cucina” nella categoria “La Tradizionalista Terrone”

untitled (13)

14 pensieri su “Panelle con crema di Pancetta e Rosmarino: uniamo NORD e SUD

  1. Affy

    Quando arriva il giorno dell’angolino del papà io mi metto in poltrona e pazientemente aspetto perchè arriva sempre per loro qualcosa di buono da mangiare anche con gli occhi. Proprio come questa ricetta che ancor prima di toccarla a me sembra di averla addirittura mangiata e che profumo si avvertiva …
    E poi si parlava di Sicilia e i conti a questo punto tornano tutti! ❤
    Un abbraccione cara Manu, buon fine settimana

    Rispondi
  2. zia Consu

    Ma che buone le panelle 😛 Le ho mangiate durante la mia vacanza in Sicilia e non le ho più dimenticate..l’abbinamento che hai fatto le rende ancora più golose 😛

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...