Porridge Vegan con mandorle: stimoliamo il metabolismo pt.4

Non esistono scorciatoie che siano in grado di garantirci di perdere peso rapidamente da un giorno all’altro. Vi sono però alcuni alimenti che si rivelano particolarmente utili. Con la Rubrica del Martedi “Bellissime Mamme”, stiamo affrontando da qualche settimana un percorso per accelerare il metabolismo, che è uno dei migliori espedienti per bruciare più calorie e quindi perdere peso più velocemente. Il metabolismo basale, infatti, non è altro che la velocità e l’efficacia con cui l’organismo brucia le calorie di cui ha bisogno per soddisfare le sue necessità vitali: aumentare il metabolismo e stimolarlo vuol dire anche aumentare il proprio fabbisogno calorico quotidiano e se si riduce la quantità di cibo, riattivando il metabolismo, il risultato sarà un dimagrimento più facile e veloce.
Dopo Pompelmo, Thè Verde e Yogurt oggi parliamo di MANDORLE.

images (13)

Grazie al loro elevato contenuto di proteine e, soprattutto, di calcio, le mandorle sono in grado di riattivare il metabolismo. Contengono proprietà curative e il loro consumo migliora l’aspetto della pelle. Contengono fosforo, potassio, magnesio, calcio, ferro, zolfo, alluminio, manganese, rame, zinco, vitamine A, E, B1, B2 e PP. Le mandorle sia sbucciate che intere, hanno soprattutto molta vitamina E e sono una delle fonti non animali più ricche di calcio. Aiutano a fortificare il sistema immunitario, riducono il colesterolo, aiutano a ridurre il rischio di malattie cardiache e di altri tipi di malattie. Le mandorle inoltre sono ricche di grassi omega 3: queste preziose sostanze aiutano a stabilizzare il metabolismo, I grassi buoni contenuti in questo tipo di alimento (purché consumato fresco e non tostato) agiscono riducendo la resistenza insulinica (causa di ingrassamento) e aumentando la sensibilità delle cellule all’insulina (che invece stimola il dimagrimento attraverso l’uso tempestivo dell’energia disponibile). Troviamo in commercio il buonissimo Latte di Mandorle e il fantastico Burro di Mandorle, ma mi raccomando, dato il loro alto contenuto calorico vanno assunti con moderazione.

images (14)

Mangiare al mattino i cibi giusti permette di mettere in moto il metabolismo e di perdere peso più velocemente: la colazione è il pasto più importante della giornata, deve saziare in modo adeguato, in modo da non rischiare di sentire quel classico buco allo stomaco a metà mattina che porterà inevitabilmente a rifugiarsi negli snack più grassi e più calorici. La colazione, inoltre, deve avere un certo contenuto di fibre e naturalmente contenere un alimento che stimoli il nostro metabolismo. Aggiungere una buona quantità di mandorle alla propria prima colazione riduce l’impatto glicemico del pasto, garantendo una migliore regolazione dell’appetito non solo durante la mattina, ma anche durante il resto della giornata.
L’unica osservazione da fare è per le persone con una particolare sensibilità al nichel: in questo caso è ancor più utile evitare di scegliere semi tostati e usare il più possibile le controparti “fresche”.
Dedichiamoci ora alla ricetta per la nostra Rubrica e prepariamo un piatto tipico della cucina inglese  che si serve a colazione:  Una crema calda da mangiare al mattino quando fa freddo, per affrontare la giornata nel modo giusto, prepariamo il PORRIDGE  VEGAN con avena, latte di soia, kiwi, bacche di goji e mandorle, senza glutine e senza lattosio. L’avena è un cereale che possiede molte sostanze benefiche per l’organismo. In particolare, contiene i beta-glucani, ovvero fibre idrosolubili ad alto potere saziante, utili perciò a mantenere sotto controllo il peso corporeo: ma ne parleremo più avanti, perché questo alimento fa parte dei 15 cibi che stimolano il metabolismo. Ricetta semplice, un piatto  facilmente personalizzabile, dove potete inserire gli alimenti che più vi piacciono. Forse l’aspetto del porridge non sarà molto invitante, ma è buono ed è una colazione leggera e altamente saziante. Il mio consiglio è di utilizzare frutta poco zuccherina, come mele, pere, kiwi, fragole) e aggiungere ingredienti con un bacco indice glicemico, come albicocche secche oppure bacche di goji e naturalmente frutta secca come le mandorle.

Ingredienti per 1 porzione:

40gr di fiocchi di avena integrale PROVENA senza glutine*
125gr di latte vegetale (io di soia)
1 cucchiaino di miele
1 kiwi
1 cucchiaio di bacche di goji
5 mandorle intere fresche
1 cucchiaio di mandorle in granella
acqua q.

* spesso si trovano in commercio fiocchi di avena con glutine, mi raccomando controllare sempre che ci sia la spiga sbarrata o la scritta SENZA GLUTINE. Io questi li acquisto tramite internet qui.

In un pentolino mettete l’avena e copritela con l’acqua e metà latte. Fate cuocere per 5 minuti circa, i liquidi tenderanno ad assorbirsi e l’avena diventerà morbida. Aggiungete il restante latte, il miele, e la granella di mandorle. Fate cuocere ancora per un paio di minuti e nel frattempo tagliate il kiwi a pezzetti. Versate il tutto nella ciotola della colazione, aggiungete la frutta, le bacche e le mandorle intere.

20151130_102438

Non vi resta che rilassarvi e godervi questa deliziosa colazione inglese!

20151130_102447

20151130_102503

14 pensieri su “Porridge Vegan con mandorle: stimoliamo il metabolismo pt.4

  1. Pingback: Biscotti al caffè light: stimoliamo il metabolismo pt.5 | Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

  2. Pingback: Calamari ripieni di Broccoletti, Mandorle e Peperoncino | Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

  3. Pingback: Involtini di Tacchino con zucchine, peperoni, erbe aromatiche e arancia: Stimoliamo il metabolismo pt.6 | Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

  4. Pingback: Insalata di Mele: stimoliamo il metabolismo pt.7 | Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

  5. Pingback: Sandwich con spinaci, crema di ricotta light, pomodori e pistacchi: stimoliamo il metabolismo pt.7 | Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

  6. Pingback: Penne con fagioli e pomodorini: stimoliamo il metabolismo pt.9 | Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

  7. Pingback: Spaghetti con friggitelli e acciughe: Stimoliamo il Metabolismo pt.10 | Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

  8. Pingback: Torta al latte di soia e zenzero senza glutine e senza lattosio: stimoliamo il metabolismo pt. 12 | Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

  9. Pingback: Frittata di Broccoletti: Stimoliamo il metabolismo pt.13 per la Rubrica “Bellissime Mamme” | Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

  10. Pingback: Filetto di Salmone al Curry: stimoliamo il metabolismo pt.15 | Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

  11. Pingback: Ciambella di Ceci e Cocco light con Cioccolato e Cannella: Stimoliamo il metabolismo pt. | Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...