Tortine integrali con ripieno di mele cotogne e marmellata d’uva: un regalo meraviglioso

Volete farmi contenta? Bene regalatemi un libro, oggetti per la cucina o del cibo, mi renderete così la Donna più felice del mondo! Chi mi conosce bene lo sa: familiari e amiche più care non sbagliano mai! E proprio una di loro, la mia adorata Leti, conoscendo la mia passione per le marmellate, mi ha omaggiato di questo fantastico prodotto della sua terra: la marmellata d’uva di Montalcino. Aprendo il barattolo un profumo meraviglioso e avvolgente vi costringe all’assaggio… estasi totale! Ho dovuto bloccarmi con la forza per non assaggiarne un altro cucchiaio che poi avrebbe portato ad un altro ancora e ancora e ancora… si, avrei potuto finirla tutta,  aiutata dalle due furbette monelle di casa che, vista la mia faccia estasiata, si sono letteralmente fiondate sul barattolo! Una volta messo in salvo il barattolo ho da subito studiato una ricettina per poter usare al meglio questo prodotto: una bella crostata! Come al solito Serena mi boccia l’idea! “Le crostate si mangiano solo con la crema al cioccolato, con la marmellata non mi piacciono tanto”. Chiedo scusa signorina! Dunque? che farci?
Sono nati così questi simpatici tortini, preparati con una frolla integrale, senza burro  e ripieni di tante buone mele cotogne e di marmellata d’uva: buonissimi, un profumo fantastico! Io, essendo intollerante al glutine, ho assaggiato solo il ripieno… wooow! I tortini erano tutti per la ciurma: c’è chi li ha gustati a colazione, chi per merenda e chi come dolcetto dopo cena con accanto una pallina di gelato al fior di latte (peccato che il marito ha divorato il tutto non sapendo che dovevo ancora fare la foto!!!!!!!! Dovete fidarVi delle mie parole!).

Ingredienti per 6 tortini:

80gr di farina integrale
80gr di farina di riso
20gr di zucchero di canna integrale
30gr di burrolì
1 uovo
2 mele cotogne
1 cucchiaio di miele
marmellata d’uva ( o altra a vostra scelta)

Preparate la frolla unendo in una ciotola le due farine, lo zucchero, il burrolì e poi l’uovo. Iniziate ad impastare il tutto sino ad ottenere una pasta liscia ed elastica che metterete in frigorifero avvolta nella pellicola per 30 minuti. Nel frattempo pulite le mele, tagliatele a cubetti e mettetele in un pentolino con il miele e due dita di acqua. Fate cuocere a fiamma media sino a quando non diventano tenere, ma non devono sfaldarsi. Fate raffreddare e poi unite qualche cucchiaio di marmellata amalgamando bene il tutto. Io ho fatto i tortini usando delle cocotte che ho imburrato internamente con il burrolì. Stendete la pasta abbastanza sottile e ritagliate dei cerchi più larghi di un paio di centimetri rispetto al bordo delle cocotte. Ricoprite internamente la cocotte con il cerchio di pasta frolla e ritagliate il bordo se esce troppo.

20151116_202721

Riempite ogni cocotte con il ripieno di mele e marmellata e poi ricoprite il tutto con un altro cerchio di pasta frolla. Sigillate bene i bordi e con un coltellino incidete la superficie.

20151116_203420

Infornate a 180° per 25/30 minuti circa.

20151117_092937

Fate raffreddare e spolverizzate con zucchero a velo.

20151117_092945

Se li mangiate per colazione o merenda sono carini serviti così, all’interno della coccote, magari riscaldati un paio di minuti in forno. Se invece li volete servire come dolce, basta estrarli dallo stampo e servirli, sempre tiepidi, su un piattino con una crema di accompagnamento oppure, come vi suggerivo prima, con una pallina di gelato alla panna!

20151117_093024

25 pensieri su “Tortine integrali con ripieno di mele cotogne e marmellata d’uva: un regalo meraviglioso

  1. Leti Leti

    Eccomi qui…di corsa come sempre negli ultimi tempi…ma non potevo non esserci… queste tortine sono meravigliose! E sono felice che la marmellata sia stata approvata dalla ciurma!!! Non vedo l’ora di rivederti amica mia! Baci!

    Rispondi
  2. Rebecca Antolini

    Manu cara Manu hai risvegliato in me la voglia di doci… questo weekend faccio i miei primi biscotti natalizie ti abbraccio Pif

    Rispondi
  3. Leti Leti

    Cara Manuela, sono la mamma di Letizia, ho visto il tuo post e…non ho resistito. I tuoi dolci sono una vera gioia per gli occhi! Complimenti, sei davvero fantasiosa nelle tue creazioni! E poi è stupendo questo connubio inaspettato fra due Regioni tanto diverse; si mescolano e si armonizzano profumi e sapori , con un risultato da favola! Un bacio a te e alla tua stupenda famiglia

    Rispondi
  4. Cix79

    Se dobbiamo farti qualche regalo dobbiamo prima informarci su ciò che non hai per non farti regali duplicati 🙂
    Ciò che hai creato oggi è qualcosa di meravigliosamente bello agli occhi.. e suppongo anche altrettanto meravigliosamente buono per il palato!

    Super super brava, masterchef ti aspetta!

    Rispondi
  5. panelibrienuvole

    Lo dico sempre anche io…sarebbe così facile farmi dei regali che mi rendano contenta! 😀
    Fantastiche tortine, semplici e con pochi zuccheri aggiunti ma che fanno davvero gola…non è che ti sei sacrificata molto ad assaggiare solo il ripieno eh… 😉

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...