Polpette di Pollo: si corre, corre, corre e non ci si ferma mai!

Due su due, una più attiva dell’altra, ma come è possibile? Non sono mai stanche! Serena presa tra scuola, danza e corso di inglese extra scolastico e ora anche la piccola Greta segue i passi della sorella maggiore: asilo, ginnastica artistica e da ieri Danza. E la mamma corre, corre, corre e non si ferma mai, naviga per km di mare destreggiandosi tra scogli e tempeste per portare puntualmente a destinazione la sua ciurma. Tutti i pomeriggi della settimana sono ormai ripartiti tra loro due ed organizzarsi per arrivare a cena è una delle mie priorità, specialmente in quei giorni dove il rientro a casa è per l’ora di cena. Piatti veloci, semplici da preparare e se possibile anche in anticipo. Ecco allora che tornano in tavola le polpette, adorate da grandi e piccini, versatili e veloci da preparare, sempre buone.  Da noi non si BUTTA VIA NIENTE, così da mezzo pollo arrosto avanzato sono nate queste deliziose polpettine, morbide e gustose, leggermente speziate. Come ho fatto io potete prepararle tranquillamente in anticipo, conservarle in frigorifero e cuocerle in un filo di olio poco prima di sedersi a tavola, così da gustarle ancora calde calde!

Ingredienti:

400gr di pollo avanzato già cotto
2 uova
la punta di un cucchiaino di curcuma
1/2 cucchiaino raso di zenzero in polvere
1/2 cucchiaino raso di noce moscata
latte di riso q.b.
pangrattato senza glutine q.b.
pepe bianco q.b.
sale q.b.
olio evo q.b.

Tritate il pollo con l’aiuto di un mixer, raccogliete il tutto in una ciotola e unite le uova, la curcuma, noce moscata, zenzero, una grattugiata di pepe bianco, una presa di sale e iniziate a lavorare il composto.

20150925_170209

Aggiungete un pochino di latte per rendere il composto piuttosto morbido e non asciutto. Prendete un pochino di composto per volta e formate delle polpettine che passerete nel pangrattato e disporrete su un vassoio. Una volta finito riponete tutto in frigorifero sino al momento di cuocerlo.

20150925_170718

Potete metterle in forno, oppure “friggerle” in una padella con un filo di olio evo facendole colorare bene su tutti i lati.

20150925_202033

20150925_202222

Le polpettine sono pronte, morbide dentro e molto saporite, leggere e gustose, perfette per un pasto post-allenamento!

20150925_203029

20150925_203036

prima di portare in tavola … bisogna assaggiare ;-P

20150925_203105

16 pensieri su “Polpette di Pollo: si corre, corre, corre e non ci si ferma mai!

  1. Leti Leti

    Che belle queste polpettine! Immagino siano così buone che… sono peggio delle ciliegie…una tira l’altra!!!! 😉 Ottima idea per “riciclare” il pollo avanzato…bravissima Manu! Un saluto a tutti e baci alle tue principesse! Leti

    Rispondi
  2. Mila

    Non dirmelo, mi sono dovuta mettere tutte le suonerie possibili ed inimagginabili perchè corri di qua e corri di là mi sto perdendo!!! Fantastiche le polpettine e poi GRANDIOSA se sono di riciclo!!!!

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...