Uova ripiene con tonno, capperi e acciughe: una tira l’altra

Il piatto di oggi è uno dei più gettonati in famiglia: mamma lo prepara ad ogni ritrovo perché tutti, dico tutti, ne vanno matti! I bambini impazziscono per quella cremina saporita che riempie le uova sode e, i grandi, come me (che non le amo particolarmente), riescono ad apprezzare le uova in un modo gustoso. Nella stagione estiva poi, questo piatto arriva sulla nostra tavola più spesso, non solo come antipastino, ma anche come piatto unico, con qualche fetta di pane tostato, dove spalmarci la cremina che preparo sempre in abbondanza, una ricca insalata e tanta frutta fresca! Sto parlando delle uova sode ripiene: un piatto freddo semplice, veloce e gustoso, che conquisterà tutti. Serena e Greta ne vanno matte e Mauro non smetterebbe ma di mangiarle… una tira l’altra!  Il mio ripieno è molto semplice: il rosso dell’uovo, tonno in scatola al naturale, capperi, acciughe, basilico, aceto di mele, maionese vegana e pepe… il gioco è fatto! Vi lascio questa semplice ricettina e corro dalla mia ciurma, oggi, visto il cielo nuvoloso, si fa una bel giro in bicicletta nella campagna qui attorno: mucche, cavalli e il laghetto ci aspettano!

Ingredienti per 4 persone:

4 uova sode bio
1 scatoletta di tonno al naturale
10 capperi sotto sale
10 acciughe
5 foglie di basilico
2 cucchiai di maionese vegana fatta in casa
1 cucchiaio di aceto di mele
pepe q.b.

Io calcolo 1 uovo a testa perché mi impongo di non mangiare più di 2 uova alla settimana: decidete poi voi la quantità. Prendete le uova sode, sbucciatele e dividete a metà. Mettete il tuorlo sodo nel bicchiere del frullatore, aggiungete il tonno, ben scolato dalla sua acqua, i capperi sciacquati e ripuliti dal sale, le acciughe, il basilico e l’aceto. Frullate il tutto sino ad ottenere una bella crema. Unite ora la maionese, mescolate, assaggiate ed eventualmente aggiungete altro aceto di mele. Unite una generosa spolverata di pepe grattugiato e con l’aiuto di un cucchiaino riempite le uova. La cremina avanzata, versatela in una ciotolina e portatela in tavola insieme a dei crostini di pane!
Mettete in frigo e portate in tavola solo al momento di gustarle, in modo che rimangano belle fresche!

IMG-20150721-WA0009

20 pensieri su “Uova ripiene con tonno, capperi e acciughe: una tira l’altra

  1. Claudia

    Quando ero più giovane lo sai che le facevo spesso le uova ripiene? chissà perchè non le ho più fatte mah! Grazie della ricetta.. gustosissime.. .-*

    Rispondi
  2. Il Salvadanaio di Super Mamma

    Ma che bella la nuova veste del Blog!!! Così golosamente ciliegiosa!!!
    Anche io faccio le uova ripiene, senza capperi e con la pasta d’acciuga. Ho imparato a farle dalla mia Mamma che per le grandi occasioni le porta sempre a tavoli e noi ne andiamo ghiottissimi!!!! Buona giornata!!!

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...